martedì 20 marzo 2007

Piazzetta ML S.26: fuori ne parlano!

Eh si! chiacchierando con amici ed amici di amici, ho capito che non solo la trasmissione è seguita da tantissimi "anonimi", nel senso che non mi fanno capire di essere all'ascolto tramite un sms/mms/squillo, ma anche la Piazzetta se non frequentata "fisicamente" lo è a parole. Come dicevo alcuni posts ago, è diventata ormai parte integrante dell ML: e la cosa per me ancora più bella è il fatto che lo sia diventata immediatamente, senza "crisi di rigetto". Ormai arrivano sms di chi non ha internet su cui mi viene chiesto di salutare amici presenti in Piazzetta e subito dopo arriva la controdedica sulla chat di Skype: oppure viceversa, ma il risultato non cambia.
Fuori, dicevo, se ne parla sempre quasi ancora con timore, come se fosse un'astronave che porta nel futuro, o nel passato. C'è ancora sorpresa: chi mi dice che sto da tempo conducendo quella che sarà la trasmissione del futuro: se poi racconto che il mercoledì abbiamo ospitato delle belle musiclandiane dalla Svezia o Lettonia che dir si voglia, o perchè no anche da Sanremo e Treviso, allora la domanda nasce spontanea: "ma come hai fatto?!"
La risposta è semplice: utilizzando gli strumenti che la tecnologia mi metteva a disposizione.
Ricordo ancora quando quasi 2 anni fà (era Luglio 2005) con il cambio della sede della Radio, mi dissero che avevo a disposizione una flat anche in diretta. La prima cosa che mi venne in mente fù quella riferita a tutti i musiclandiani che così potevano farmi le richieste in tempo reale, tramite email and no more perchè in quel momento la Piazzetta non era ancora ospitata dall'albergo dei miei pensieri. Poi fù anche un'esigenza tecnica a suggerirmi di fare così: si aprivano contemporaneamente troppe finestre sul mio monitor di servizio, laddove altrettante ce n'erano già. Fu in quel momento che pensai ad una soluzione: semplice! raggruppiamole tutte in una sola...mmm...come si fà?! già! esiste la multichat che così permetterà a tutti gli ascoltatori anche di potersi conoscere tra loro. A seguire mi venne in mente di chiamarla Piazzetta, perchè Piazza era troppo impegnativo; insomma mi piace restare sempre sul semplice finchè è possibile: quindi un diminutivo che indicasse tutto questo.
Il tempo è volato via. Anche le righe di questo post. Vi aspetto stasera (MA) ma anche ME e GI dalle 20 alle 23 in FM o STREAMING (per saperne di più leggi qui in alto a sinistra "Streaming/Fm").
STEVEBi