venerdì 30 ottobre 2009

Lucca in tavola (2).

MACCHERONCINI DI CASTAGNE CON RICOTTA E FUNGHI
Ingredienti per 6
PER LA PASTA
300 gr. farina bianca
100 gr. farina di castagne
4 uova
sale, olio, acqua quanto basta
PER LA SALSA
100 gr. salciccia
150 gr. ricotta della Garfagnana
100 gr. funghi porcini
cannella, aglio, niepitella sale e pepe qb
PREPARAZIONE
Mescolare le due farine e farne una fontana unendovi poi le uova, il sale e l'olio, impastando bene fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea: se occorre aggiungere un poco d'acqua.

Tirare a sfoglia molto fine e con un tagliapasta ritagliare i maccheroni.
Mettere a soffriggere in padella la salciccia a pezzetti con poco olio, aggiungete uno spicchio d'aglio intero che sarà poi tolto la niepitella ed i porcini tagliati a dadolini.
A cottura ultimamata aggiungere la ricotta e del brodo di carne facendo attenzione a non far bollire la salsa formata. Cuocere i maccheroni in abbondante acqua salata, scolarli e saltarli nella salsa.Disporre su vassoio da portata ben spolverato con cannella.

°°° °°° °°°

TAGLIATELLE DI FARINA DI CASTAGNE AI FUNGHI
Ingredienti per 4
360 gr. di tagliatelle
300 gr. funghi freschi
50 gr. olio extravergine d'oliva
PREPARAZIONE

°°° °°° °°°

ZUPPETTA DI FUNGHI PORCINI
Ingredienti

1/2 litro di brodo di carne
100 gr. Cipolla bianca
250 gr. Patate
200 gr. Funghi porcini
10 gr. Niepitella fresca
PREPARAZIONE
Tagliare grossolanamente le cipolle e le patate e metterle a cuocere nel brodo di carne, a cottura ultimata, passare il tutto con un frullatore, aggiungere i funghi tagliati finemente e lasciarli cuocere per 5 minuti, aggiungere di sale e servire con crostini di pane arrostiti e alcune foglie di niepitella.

°°° °°° °°°

ARISTA DI MAIALE CON CASTAGNE E MELE
Ingredienti per 4

600 gr. di arista
100 gr. mele (renette o fuji)
100 gr. castagne arrosto
60 gr. olio extra vergine d'oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
rosmarino e salvia
PREPARAZIONE
Si mette a rosolare l'arista nell'olio con sale, pepe e rosmarino, dopo 25 minuti la bagnate con il vino bianco ed aggiungete le due mele e i 100 gr di castagne e finita la cottura si amalgamano con l'aiuto dei rebbi della forchetta le castagne cotte le mele e il vino, fino a creare un composto che verrà steso caldo sopra le fette di arista tagliata.

°°° °°° °°°

FRITTATA DI CASTAGNE CON PANCETTA
Ingredienti per 4
150 gr. di pancetta stagionata
200 gr. castagne arrosto
50 gr. pecorino grattato stagionato
30 gr. olio extravergine d'oliva
8 uova
un rametto di timo/peporino
PREPARAZIONE
In una padella antiaderente si fà rosolare la pancetta tagliata a dadini, poi si prendono le uova e si sbattono aggiungendo il pecorino grattugiato le castagne sbriciolate e il rametto di timo/peporino, si versa tutto in padella e si và alla cottura della frittata.


°°° °°° °°°

VINATA
Ingredienti per 4

un litro e mezzo di vinello con poco alcol
1000 gr. di farina di castagne
un cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale
PREPARAZIONE
Versare in pentola il vinello lo zucchero il sale e la farina di castagne, mescolando con attenzione per non far raggrumare il composto che deve rimanere ben liquido. Poi si mette a cuocere per 20 minuti mescolando continuamente e si serve molto caldo.

°°° °°° °°°

MARRONI IN PANCETTA
Ingredienti
marroni, prugne, fichi, noci, cacao amaro in polvere e pancetta affumicata
PREPARAZIONE
Formare degli involtini con la pancetta una prugna un marrone un fico con all'interno un gheriglio di noce mettere in forno a 180 gradi su una teglia per almeno 2/3 minuti, togliere e fare raffreddare per 30" sploverare con il cacao in polvere amaro e servire dopo cena accompagnato da un vino bianco secco.

MUSICLandJAM e il Prof. SteveBi

Insomma ... in effetti vedervi solo alla fine dell'anno accademico, si, fà piacere però... avere la possibilità di incontrarci anche altre volte durante il corso dell'anno stesso non sarebbe mica poi così tanto male, no!? Ed allora insieme alla scuola di musica JAM ed in particolare insieme a Gianluca Grisafi abbiamo deciso di iniziare a creare questo "qualchecosina in più".
All'interno del progetto di Gianluca è stata inserita la categoria "Lavorare in radio": un'altra bella opportunità che la scuola di musica offre a tutti gli iscritti. Mi è stato chiesto di trasformarmi in Prof.SteveBi: credo sia la naturale evoluzione della cose che mi ha portato a questo oltre che al, credo, meritato riconoscimento per tanto quanto realizzato on the air dalla metà degli anni '80.
Ed allora nella week che andrà dal 9 al 15 novembre, la Terra della Musica ospiterà alunni della JAM che vedranno in diretta come si prepara e poi come si conduce (tecnicamente e non) una trasmissione.
A questa esperienza si affiancheranno delle ore di aula durante le quali affronteremo insieme prima, tanto quanto visto in diretta e dopo scenderemo più nei particolari.

E poi... chissà ... Stay tuned!
STEVEBi

P.S.: Solo così... per curiosità: la MUSICLAND nacque il 12 NOVEMBRE 1986 ... sarà un caso: il prof.SteveBi nasce proprio qualche giorno dopo... dell'anno corrente.