giovedì 13 gennaio 2011

SANREMO 2011: curiosità sui "BIG" in gara.

A poco più di un mese dall'edizione 2011 dello storico Festival (15-19 Febbraio), in collaborazione con la nostra fidata TimeMachine, abbiamo deciso di presentarvi alcune curiosità, pezzi di storia di ciascun big in gara in gara quest'anno a Sanremo:

- Al Bano con “Amanda è libera” canzone dedicata a una prostituta nordafricana uccisa a Milano. A Sanremo trionfò nel 1984 con la sua ex moglie Romina Power e il brano "Ci sarà". Ricordiamo che nel 1992 Albano fece causa a Michael Jackson affermando che "Will you be there" (brano di M.Jackson contenuto nell'album "Dangerous" del 1991) avesse plagiato la sua "I cigni di Balaka" da lui precedentemente incisa nel 1987. Alla fine il cantante italiano fu condannato a pagare tutte le spese legali che invece pagò Jackson con la promessa di realizzare un concerto insieme a favore dei bambini maltrattati nel mondo che non fu poi realizzato viste le accuse di pedofilia che successivamente colpirono la star internazionale.

- Anna Oxa canterà in questo che sarà il suo 14 festival, “La mia anima d’uomo”. Da ricordare le vittorie nel 1989 in duet con F.Leali con "Ti lascerò" e poi un 4^, 2^ e di nuovo 1^ posto (1999, vince con "Senza Pietà")

- Anna Tatangelo con “Bastardo” da giudice (di X Factor 4) torna ad essere giudicata dopo il grande successo ottenuto tra i giovani (era 15enne) del Sanremo 2002 ("Doppiamente fragili") e tra i Big di quello del 2008 ("Essere una donna" nella categoria 'donne'.) con un brano scritto da un altro "giudice" di X-Factor, Enrico Ruggeri.

- Davide Van De Sfroos con "Yanez"; il brano è cantato in dialetto tremezzino (o laghée) da questo cantante comasco che ha deciso di ispirarsi al celebre corsaro portoghese Yanez De Gomera che segue fedelmente il bornese Sandokan nel ciclo romanzesco dei Pirati della Malesia, nato dalla penna del famoso scrittore italiano di romanzi d'avventura Emilio Salgari rendendo omaggio al padre scomparso che, dice, è cresciuto leggendo i suoi romanzi oltr che ad assomigliare anche un pò, fisicamente parlando, allo Yanez di Leroy.

- Emma Marrone “Arriverà” (è il titolo della canzone) con i Modà: la prima, ultima vincitrice degli "Amici" di Maria De Filippi si è scelta il gruppo, secondo noi, più in forma del momento che, ricordiamo, giocarono le loro note musicali nel Sanremo 2005 con "Riesci ad innamorami", gareggiando nella sezione Giovani.
Senza averne ascoltata alcuna, ma visti i "precedenti" e le loro qualità, per noi questa canzone sicuramente si piazzerà tra le prime tre se non addirittura al 1^ posto.

- Giusy Ferreri con "Il mare immenso" lanciata da X-Factor, raggiunge il grande successo nel 2008: il brano che presenta è firmato in duet con Bungaro

- La Crus con "Io confesso"; il duo (Mauro Ermanno Giovanardi e Cesare Malfatti) è completato dall'"invisibile" Alessandro Cremonesi che, nonostante sia autore di molti testi del gruppo, non partecipa direttamente alla vita "pubblica" dello stesso (dischi e concerti). Torneranno però "ancora insieme solo per questa occasione speciale, proprio sullo stesso palco da dove è iniziata questa avventura artistica".

- Luca Barbarossa con “Fino in fondo” canterà insieme a Raquel Del Rosario moglie del pilota Ferrari Fernando Alonso.
Luca debuttò come vincitore di Castrocaro partecipando di diritto al Festival del 1981 con "Roma Spogliata", riscuotendo un grande successo (in classifica 4^). Con una canzone ancora ispirata dalla capitale ed in particolare da questa via, famosa per la presenza di numerosi pittori, "Via Margutta" nel 1986.
3^ apparizione nel 1987 con "Come dentro un film".
Nel 1988 in zona Cesarini si iscrisse con "L'amore rubato" brano che condannava chiaramente la violenza sessuale e che gli fece ottenere la medaglia di bronzo dietro a M.Ranieri e T.Cutugno. Da ricordare che in diretta televisiva ottenne i complimenti da Franca Rame e Dario Fo tramite un telegramma.
Finalmente Luca riuscì a trionfare nel 1992 con la dolcissima "Portami a ballare" dedicata a sua madre Annamaria.
E, infine, il capocannoniere della Nazionale Cantanti, (201 goal in 225 partite) nel 2003 gareggiò con "Fortuna".

- Luca Madonia e Franco Battiato canteranno "L'Alieno". L'ex leader dei Denovo (che gareggiarono nel Sanremo 1988 con “Ma che idea”) insieme a Mario Venuti, ritornò sul palco dell’ Ariston nel 2008 nella serata dei duetti a fianco del suo ex compagno di band.

- Max Pezzali canterà “Il mio secondo tempo” dato che il 1^ se lo giocò nel 1995 quandò si presentò sia con gli “883” in versione “singola” (dopo l’abbandono di Mauro Repetto) in gara con “Senza averti qui”, che come co-autore, insieme a Repetto del pezzo "Finalmente Tu", prestato a Fiorello.

- Nathalie con “Vivo sospesa”; dopo il successo in X Factor 4 si ispira a cantanti come Tori Amos o Fiona Apple: sentiremo cosa ci ha preparato

- Patty Pravo con “Il vento e le rose” canzone firmata da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, è alla sua ottava partecipazione a Sanremo: il piazzamento più alto lo ottenne nel 1970 in duet con Little tony quando si classificarono al 5^ posto (gli altri piazzamenti; 1984 10^, 1987 e 1995 20^, 1997 8^, 2002 16^ ed infine 2 anni fà 6^)

- Roberto Vecchioni con “Chiamami ancora amore” è "il professore" autore di successi storici come Luci a "San Siro", "Samarcanda", "Voglio una donna", Guardando negli archivi scopriamo che partecipò nel 1973 con “L’uomo che si gioca il cielo a dadi”. In riferimento ai testi, invece, nel 1968 scrisse “Sera” per Gigliola Cinquetti e Giuliana Valci e nel 1985 “A lei” per Anna Oxa. Ritornò nel 2006 insieme ai Nomadi come ospite nella serata dei duetti.

- Tricarico con “3 colori” dopo aver partecipato al 58° Festival di Sanremo con il brano "Vita Tranquilla", e aver inciso il primo pezzo famoso nel settembre del 2000 “Io sono Francesco” si ripresenta con il numero dei colori della nostra bandiera.

Sarà simpatico sapere la Vs idea (la nostra abbiamo già iniziato a raccontarvela commentando il brano di Emma/Modà), leggere in diretta le Vs previsioni (lasciatele qua sotto tra i commenti) e poi ospitare magari chi le avrà azzeccate all'interno della trasmissione in onda su Radio 2000 ogni Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 20 alle 23. 
Naturalmente tutti i brani sopra citati, insieme a quelli che in un modo od in un altro hanno lasciato traccia nella storia del Festival, saranno (ri)ascoltati e commentati dal sottoscritto nelle puntate che lo precederanno (per maggiori info consultare come sempre il blog ufficiale della trasmissione).
Buon ascolto e buon divertimento a tutti!
SteveBi