sabato 2 aprile 2011

Giovanni Paolo II, semplicemente grazie

Voglio iniziare questo articolo con una precisazione: tutto quello che scriverò, e nemmeno io sò cosa, uscirà direttamente dal mio cuore, senza avere la pretesa di insegnare qualcosa a qualcuno.
Sono passati 6 anni dalla morte di Giovanni Paolo II e credo sia obbligatoria una "semplice" riflessione molto generica ma non per questo all'acqua di rose.
Il mondo che cerca di migliorarsi, senza riuscire a capire che la chiave di tutto sta nell'amore: quell'amore che il Papa scomparso ha testimoniato anche con il più semplice dei suoi gesti: chi non ricorda ad esempio una sua dolce carezza ad un bambino.
Lo acclamiamo come Santo senza capire che, se veramente convinti di questa richiesta, dovremmo essere noi i primi ad imitarlo. Vorrei stimolare anche una Vs riflessione, magari tra i commenti a questo post. Probabilmente nessuno scriverà, lo sò.
Ma poter leggere quello che anche a voi ha lasciato credo sia una ricchezza che non possiamo non condividere.
A me ha fatto vivere e lasciato questo (il Vs browser aprirà la pagina di un sito storico per la Musicland): GMG.
Grazie.
STEVEBi

Dopo la ”Cena” si sono esibiti “Tre cori per Vito”

Con molto piacere sono stato chiamato a presentare (dopo la ”Cena”) “Tre cori per Vito”, un altro momento di solidarietà all’insegna della buona musica il cui ricavato andrà a favore dell’iniziativa “Muoviti per Vito”.



Musica classica e contemporanea, canti alpini e gospel hanno riempito la scaletta della serata che si è tenuta nella Sala del Trono in Palazzo Ducale (P.za Grande, Lucca) alle ore 21.00 di sabato 2 aprile 2011 con brani eseguiti dall'Insieme vocale Nova Harmonia diretto da Paola Vincenti, il coro A.N.A. Monte Sillara di Bagnone diretto da Ivano Duri e, infine, il Canticum Novum Gospel Choir diretto da Piero Ciardella.
La serata si è conclusa con uno scambio di doni tra i vari cori e con una sorpresa: tutti insieme sul palco i tre gruppi musicali hanno realizzato un "Và pensiero" accolto da un grandissimo applauso del pubblico presente.


L'evento è stato realizzato con il patrocinio della Provincia di Lucca e Donatori Tempagnano. Partner, Toscana Musica.



STEVEBi