venerdì 26 ottobre 2012

Morten Harket: una voce senza tempo

"...tipica di quel Pop anni'80 in cui spesso si ricercava più l'effetto che l'armonia; al giorno d'oggi sembrano sonorità un po' fuori moda ma per gli "aficianados" di quel genere è letteralmente musica per le proprie orecchie..." ed è probabilmente proprio perchè chi Vi scrive è uno di quelli ("aficianados") che ci ha colpiti sia il brano che la recensione fatta sul forum ufficiale italiano degli "a-ha" all'ultimo lavoro del leader del gruppo norvegese, Morten Harket. Ma sicuramente anche perchè 'Listening', la canzone di cui stiamo parlando contenuta appunto in 'Out Of My Hands', è stata scritta dai Pet Shop Boys (avete ascoltato il loro ultimo singolo 'Leaving' che abbiamo inserito a Settembre nella playlist delle nostre preview mensili?) ed ha, così si legge altrove, la voce di uno dei due componenti (Neil Tennant), nei cori. E a proposito di voci, siamo completamente daccordo anche quando leggiamo, sempre nella suddetta recensione,  che 'la voce è ancora la stessa che ha incantato e stupito le platee e i critici di tutto il mondo'. Ed in effetti è proprio così: appena la ascoltate, ritornate, Vi sentite immediatamente trasportati negli anni '80 ed in particolare nel 1985, quando insieme a Paul e Mags, ottenne un successo incredibile con il 45 giri 'Take on Me'.
In ogni caso una miglior recensione non può esistere rispetto a questa realizzata da chi lo conosce perfettamente anche in tutte le sue sfumature musicali.
Ed allora, buona lettura e ascolto a tutti.

Stefano Barsotti