venerdì 10 agosto 2012

Buon Ferragosto a tutti!

Piccolo break estivo anche per la redazione musiclandiana che riprenderà gli aggiornamenti da Giovedì 16 Agosto. Cogliamo quindi l'occasione per augurarVi delle serene vacanze ed uno spensierato Ferragosto.

Il sottofondo musicale, in ogni caso, sarà sempre a Vs completa disposizione: cliccando qui potrete (ri)ascoltare la musica più bella dell'estate 1986.

Avete a disposizione tutte le Summer Disco Project 1986 (trasmissioni tagliate e cucite da Stefano Barsotti per Radio Antenna Centro Città)  andate in onda dal 4 Agosto al 22 Settembre di quell'anno.
Sul questo blog e sui nostri contatti Facebook (Stefano SteveBi Barsotti, Musicland LaterradellaMusica, Soundbook), dall'11 Agosto, oltre a links relativi agli ultimi articoli scritti, apparirà un post programmato e informativo, dedicato (per il momento) al programma giornaliero della Festa sul Lago di Pontecosi dove anche quest'anno saremo presenti per tutti e 5 i giorni previsti (quindi fino al 15 08): in ciascun post ricordato, non appena possibile, troverete come ogni anno, tutte le foto relative. A proposito, Vi aspettiamo alla Festa! (info 3387449094 o 3403241132).

Insomma, come sempre, noi non Vi lasciamo mai!

Have a nice Summer!

STEVEBi

MUSICLAND, una storia firmata Walt Disney tutta da vedere

Tempo fà, navigando su Google e cercando delle info relative alla Musicland, notai che proprio scrivendo quel nome, tra i primi risultati restituiti dal motore di ricerca, oltre al nostro blog, sito ecc... c'era anche un video firmato Walt Disney. Incuriosito al massimo, cliccai sul link e venne fuori questo filmato di poco più di 9 minuti assolutamente da vedere. 
Solo con musica, senza neanche una parola il 5 ottobre 1935 (USA), data di uscita di questa meraviglia, fù  realizzato questo cartoon scritto da J. Spurlin e sceneggiato da Pinto Colvig. Da far vedere senza dubbio ai più piccoli.
Sotto, la trama.

Gli strumenti musicali sono i protagonisti di questa favola romantica ambientata nella "Terra della Sinfonia" e nell'"Isola del Jazz", due isole separate dal "Mare della Discordia". La principessa Violino e il principe Sassofono dopo essersi innamorati, devono inventarsi un piano allo scopo di vedersi segretamente per evitare l'ira dei genitori, il Re Jazz e la regina Sinfonia.
Quest'ultima però un giorno scopre il principe Sassofono nella sua isola mentre tenta di corteggiare la figlia. Allora lo fà rinchiudere dentro ad un metronomo, ma il giovane amante riesce a comporre ed inviare uno spartito contenente un messaggio di richiesta di aiuto dove specifica il luogo dove è stato imprigionato. L'isola del Jazz allora dichiara guerra lanciando via mare delle note musicali realizzate con sabbia. L'unica cosa alla fine che riesce a portare pace e armonia nel Mare della discordia è l'amore.



Stefano Barsotti