lunedì 3 settembre 2012

MUSICLAND on the WEB volume V


Ciao a tutti boys and girls.
Eccoci così arrivati alla prima puntata "tradizionale" della Terra della Musica (la quinta in assoluto on the web).
Le rubriche naturalmente saranno le stesse di sempre e quindi resterete aggiornati in tempo reale su quanto accade di significativo all'interno del mondo musicale non solo italiano ma anche internazionale.
A proposito, iniziamo con l'analisi delle cinque classifiche più importanti.

Seguendo il nostro ordine consueto, ci trasferiamo negli USA dove, relativamente al 1992, continuò il successo in vetta per i Boyz II Men che con "End Of The Road" si confermarono per la 4a weekconsecutiva.
Stessa cosa anche nella classifica attuale: cambia solo il titolo, l'interprete e il numero di weeks consecutivwe;  Katy Perry, "Wide Awake", 4.

In UK 20 years ago continuò come negli Stati Uniti, il successo del singolo in vetta la settimana precedente; in questo caso parliamo di "Rhythm is a dancer" firmato Snap e le settimane consecutive furono 5.

2012: terza settimana consecutiva di cambiamento in vetta: dopo "Heatwave" firmato Wiley FT Ms D e Rita Ora con il singolo "How we do (Party)", questa volta la nuova numero 1 inglese è firmata dalle 4 Little Mix con "Wings".


Spostiamoci adesso in Italia dove troviamo l'unico cambiamento in vetta della week n.36 del 1992: "This used to be my playground" dopo 4a settimane consecutive di vetta, lasciò il posto alla simpaticissima "Hanno ucciso l'Uomo Ragno" firmata da Max pezzali quando ancora faceva parte degli 883.
2012: dopo 11 settimane consecutive di vetta per Gusstavo Lima con la sua "Balada Boa" era necessario un cambiamento. E' riuscito a farlo il Pulcino Pio con l'omonimo singolo.



Iniziamo a tirare le somme: in vetta alla chart europea si confermarono per la 2 volta consecutiva i Roxette con "How do you do.
Veniamo al 2012. Sono ben 13 le settimane consecutive di vetta firmate da Carly Rae Jepsen con "Call Me Maybe". Anche qua, quindi, ci aspettiamo al più presto cambiamenti nella posizione più alta della chart.

Per concludere (con le charts), la n.1 mondiale: ne abbiamo già parlato nell'anteprima pubblicata la scorsa domenica. Dopo 4^ weeks consecutive di "Whistle" per i Flo Rida, arriva in vetta "We Are Never Ever Getting Back Together" firmata invece Taylor Swift.

L'appuntamento relativo a maggiori approfondimenti è come sempre per GIOVEDI con la puntata settimanale di "Charts of the week".



FLASHBACK

In relazione, alla week n.36, ecco le nuove number 1 della settimana:

- 1988 Gimme five 2 Jovanotti

- 1992 Hanno ucciso l'Uomo Ragno 883

- 1994 7 seconds Youssou N'Dour & Neneh Cherry

- 1997 I'll be missing you Puff Daddy & Faith Evans (ritornarono in vetta per la 6^ volta)

- 2003 Bring me to life Evanescence

- 2004 Universal prayer Tiziano Ferro & Jamelia



NEWS

Poche le novità da segnalare nella chart USA, mentre continua a salire Pink con "Blow Me". Nella classifica mondale grande rivoluzione a partire dalla n.1 come già anticipato. Ma son ben 7 le canzoni che entrano per la priva volta nella TOP20, mentre, a parte le uniche 2 posizioni che restano invariate rispetto alla scorsa week (la n.2 e la n.3), le restanti 11 sono tutte in salita. Tra quest'ultime troviamo le nostre "segnalate" "One More Night" dei Maroon 5 (che sale dalla n.8 alla 5) e "Blow Me (one Last Kiss)" firmata Pink (dalla 9 alla n.6).
In UK altra sfornata di new entries ma non tante come quelle della scorsa settimana. Anche oltremanica entra per la prima volta in classifica Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together" mentre sono da segnalare i brani firmati da Carly Rae Jepsen in duet con gli Old City ("Good Time") e dai Muse ("Madness").
In ITALIA, oltre alla nuova n.1, tutti i brani della TOP10 sono in discesa tranne "Little Talks" singolo firmato Of Monsters and Men, gruppo Folk rock/Indie pop formatosi in Islanda 2 anni fà.



TORMENTO E' arivata così anche la nuova proposta, il nuovo "Tormento" on line dal 1^ Settembre. Si intitola "Le ragioni del cuore" ed è firmata da Raffaele Riefoli, in arte, RAF.

STEVEBi

ML DIARY S.321: 03 - 09 SET 2012

Avevamo iniziato quasi per gioco il 30 luglio con la prima e storica "SUMMER Musicland on the web". Forse prendendo spunto dall'ultima nata ("SOUNDBOOK musica da leggere") ci siamo decisi di fare questo esperimento che ha avuto un grande successo visto il numero delle letture delle 4 puntate estive (ecco i links della 1a, 2a , 3a e 4a).
Adesso che l'estate è passata, basta semplicemente togliere "Summer" per tornare a quello che dal 12/11/1986 è stato il nome di questa storica trasmissione che non finisce mai di stupire restando sempre al passo coi tempi, ovverosia solo ed esclusivamente MUSICLAND... la Terra della Musica.
Quindi da questa sera (LU 03.09) alle 20 inizieremo le ML tradizionali con un nuovo "Tormento" che avete già scoperto nell'apposito post pubblicato il primo giorno del mese. Naturalmente leggerete anche le anticipazioni relative alla 5 consuete charts da noi settimanalmente analizzate i cui dettagli e approfondimenti Vi vengono offerti dalla rubrica "Charts of the week" pubblicata ogni Giovedì mattina. Questa volta però, visti gli eventi, abbiamo voluto regalarVi un'anteprima.
All'interno della pagina dedicata alla Musicland parleremo come sempre anche delle n.1 relative al 1992. Perchè proprio di quell'anno?! Giusta domanda! Ogni tanto è utile rinfrescarci la memoria con la risposta; la ML ha sempre tenuto questo termine di paragone temporale della durata di 20 anni.
Naturalmente non mancherà l'analisi anche di tutte le "nostre" n.1 ovverosia le vette della classifica italiana a partire dal 1980. Non ne mancherà nemmeno una.
Per il momento ci fermiamo qui. Ma le novità (e non solo discografiche) sono in arrivo.
Quindi non mancate di venirci a trovare everyday in modo da restare aggiornati in real time.
Have a nice week!  

STEVEBi