giovedì 13 settembre 2012

Charts of the week: settimana n.37 anno 2012


Iniziamo dalla classifica USA dove per la quarta week consecutiva troviamo Katy Perry con "Wide Awake. All'interno della TOP40, invece, anche questa settimana NON ci sono vere e proprie N.E. da segnalare ma solo alcune tre R.E. così come la scorsa (singoli che erano già stati all'interno della TOP40). Vogliamo però segnalarVi la salita delle nostre ultime preview ovverosia Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together" (dalla 12 alla 8) e i Maroon 5 che con "One More Night" salgono dalla 15 alla 10. In data 20.08.12 infatti avevamo scritto relativamente alla chart USA: "Poche le novità da segnalare ... tra di esse meritano di essere sottolineati i nuovi singoli firmati dai Maroon5 con "One More Night" e da Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together": le vedremo sicuramente salire nelle varie charts da noi analizzate." E così, ancora una volta, è stato. 

In UK quarta settimana consecutiva di cambiamento in vetta: dopo "Heatwave" firmato Wiley FT Ms D, Rita Ora con il singolo "How we do (Party)" e le Little Mix con "Wings", arriva il momento di di Ne-Yo con "Let Me Love You (Until U Learn To Love)". Ma this week la chart inglese supera se stessa perchè l'intero podio è rappresentato da tutte N.E.: al n.2 infatti arriva "Hall of Fame" firmata  Script FT Will I Am mentre (e lo vogliamo sottolineare con piacere) al n. 3 troviamo una delle nostre ultime preview, firmata Pink con "Blow Me". Ultima N.E., delle 6 di questa week, che Vi segnaliamo è quella al n.11 firmata Flo Rida con il singolo "I Cry".

ITALIA: seconda settimana consecutiva di vetta per l'ultimo tormentone dell'estate 2012, il Pulcino Pio, che con l'omonima canzone si conferma singolo più venduto nella penisola. Unica N.E. nella TOP10 è firmata David Guetta feat. SIA con "She Wolf".

Chart europea: si sta profilando davvero un grandissimo successo per Carly Rae Jepsen dato che non solo riesce ad essere in vetta per la 14a settimana consecutiva con il singolo "Call Me Maybe" ma all'interno delle prime 10 canzoni più vendute nel nostro continente la ritroviamo al n.7 in duet con gli  Owl City con l'altro singolo "Good Time". All'interno della TOP40 continuano a salire (dalla 7 alla 5) i Simple Plan feat Sean Paul con "Summer Paradise" e la svedese Lykke Li con "I Follow Rivers" (dalla 20 alla 13). In riferimento alle N.E. c'è da segnalaere l'unica firmata Taio Cruz con "World In Our Hands". Le altre (sempre poche, 4) sono solo R.E.


Per concludere la n.1 mondiale è ancora una volta (la seconda consecutiva) la già citata all'inizio nostra preview azzeccatissima "We Are Never Ever Getting Back Together" firmata Taylor Swift. L'altra nostra preview (i Maroon 5 con "One More Night") sale dalla 6 alla n.4. Questo significa che nella TOP5 mondiale troviamo entrambe le nostre ultime previsioni musicali. 
Tra le N.E. ne sottolineiamo volentieri due: "Little Talks" Of Monsters And Men al n.14 e "Everybody Talks" firmata in questo caso dai Neon Trees; chissà se...

Alla prossima!

STEVEBi