giovedì 31 gennaio 2013

SOUNDBOOK SPECIALE SANREMO 1

Questa settimana e la prossima fermeremo il nostro cammino nel tempo per riassumere in due Volumi tutte la canzoni vincitrici del Festival di Sanremo a partire quindi da quello del 1951 vinto da Nilla Pizzi con 'Grazie dei Fior' per risalire sù, anno dopo anno, fino al 1982 con una edizione vinta da Riccardo Fogli con 'Storie di Tutti i Giorni'.

Naturalmente sarà un Volume video e quindi pieno di immagini, di sensazioni, di scenografie, colori, abiti, oggetti, parole, stili che ci faranno ritornare in mente tanti momenti, situazioni, gesti, amori, ecc... che ognuno di noi ha vissuto in quegli anni.

Quindi a questo punto non resta che mettere in moto la macchina del tempo per riascoltarli e rivederli tutti.

Ecco il 1^ di questi due Volumi speciali.

Buon viaggio a tutti!



STEVEBi

mercoledì 30 gennaio 2013

Il 16.02 al Palafiori di Sanremo sarà il momento di Serena Rigacci

Ciao Serena. E' davvero un piacere incontrarti su queste pagine per conoscere meglio una voce meravigliosa che giorno dopo giorno sta sempre più conquistando il mondo musicale e non...

S.B.: Ci presenti prima di tutto la Serena di tutti i giorni, quella senza microfono e musica?
S.R.:"Ciao sono Serena una bambina di 10 anni, il mio mondo è la musica e il canto, ma quando poso il Microfono ( anche se è veramente poco...) sono una bambina che ADORA GLI ANIMALI!!!! Qualsiasi Tipo di Animale....In casa ho un cagnolino maltese di nome Billy, un pappagallino Cocorita di nome Tirly e un Pesciolino Rosso di nome Palla... Vorrei dei criceti ..... un Coniglietto e tanti altri animali ma mamma non me lo permette....Dice sempre che siamo già in troppi!! 
Credo di essere una bambina solare e divertente, amo stare in compagnia dei miei amici, anche se ogni tanto mi piace fare degli scherzetti, perchè penso che un po' di allegria non guasta!!!
A scuola vado vado molto bene;
frequento la 5° elementare a Pisa ed ho dei bellissimi voti, 9 e 10.   Adoro le mie maestre e i miei compagni di scuola...  ma c'è una cosa che non amo della scuola.....Mi devo alzare presto la mattina! Infatti mi piace dormireeeeeee la mattina..... 
Durante la settimana vado alla scuola di canto 'Musicol', 2 volte a Ju jitsu (sono cintura nera junior) e un giorno a settimana al corso Zumba!! Amo anche nuotare e pattinare...

Questo tuo successo ha cambiato un pò il tuo atteggiamento nei confronti degli amici e viceversa?
"Il successo non mi ha cambiato.... a parte la gioia degli applausi e dei complimenti che mi riempono il cuore....io sono sempre la stessa Serena di tutti i giorni che gioca con i suoi amici, che fa
gli scherzetti e ama gli animali. I miei amici, quelli veri, sono pochi e mi vogliono bene per quello che sono!!
"

Hai già partecipato a tanti concorsi; ce n'è uno che ti è rimasto particolarmente caro e che rifaresti volentieri?
"Quello che ho più nel cuore è il "FESTIVAL DEL TIRRENO"  perchè è stato il primo. Avevo7 anni... da li poi è partito tutto; mamma ha mandato alla redazione di 'Ti Lascio una Canzone' il filmato di quel Festival e...dopo un provino a Roma mi hanno preso!!!! Che meraviglia, non mi sembrava vero!!"

Serena ha un debole per qualche campione in gara a Sanremo quest'anno? Con chi canteresti volentieri in duet?
"Ho saputo che c'è Chiara di 'X FACTOR'; l'ho seguita durante le puntate e mi piace molto!!  
Canterei volentieri....con la Littizzetto...ahahah per ridere un po'... visto che sarà la presentatrice. E' simpaticissima... 
Magari mi facessero duettare con qualcuno dei cantanti partecipanti a Sanremo...per me sarebbe un onore con ognuno di loro!!!"

E uscendo da Sanremo, se tu potessi scegliere un duetto italiano ed uno internazionale, chi sarebbero i prescelti?
"Il mio sogno sarebbe duettare con Emma Marrone perche' fin da Amici l'ho sempre seguita. Mi piace la sua voce e come interpreta le canzoni."
Il 16 Febbraio salirai sul palco del Palafiori di Sanremo; ci parli di questo evento e che sensazione ti dà saper di cantare in una città da dove sono passati i più grandi artisti italiani ed internazionali?
"Sarò a Sanremo all'interno del Palafiori nel programma "Talent Television" insieme ad altri cantanti. Andrà in onda su Sky.
Le sensazioni, o meglio le emozioni che provo, sono difficili da descrivere. Ti posso solo dire che sono un misto di paura di sbagliare insieme a tanta felicità. Ti rendi conto dove canterò? Dove sono passati e passeranno i piu' bravi cantanti della musica italiana e non......EMOZIONATISSIMA!!!
"

Qual'è la canzone che ti piacerebbe aver scritto?
"Mi piacerebbe aver scritto "Io Canto" di Riccardo Cocciante perchè parla di una ragazza che canta in ogni occasione della sua vita."
Oltre a Sanremo, quali sono i progetti futuri di Serena?
"In futuro per il momento ho delle serate in giro per l'Italia e due programmi televisivi; uno su Mondo Channel (canale 190 - sky 940) e uno top secret al momento."

Grazie e appuntamento a Sanremo!
"Ciao, grazie a te per  l'intervista...ci vediamo a Sanremo. Baci "

martedì 29 gennaio 2013

Charts of the week: settimana n.5 anno 2013



Anche this week per trovare qualche notizia da darVi relativamente alle nostre care 5 charts (USA, UK, ITALY, EUROPE e WORLD) dobbiamo immergerci all'interno delle stesse. Come tra poco leggerete e scoprirete da soli, nessuna grande variazione è presente nelle stesse e ciò ci obbliga ad archiviare così un'altra week definibile molto tranquilla. Eccone i particolari.


Per 6a week consecutiva si conferma in vetta  alla chart USA la ns preview firmata Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' .
Ancora una week che come le ultime non presenta particolari variazioni: ecco le più importanti; al n.5 sale di 3 posizioni Pink con 'Try', alla 27 dalla 33 (ed è il salto in avanti più lungo) The Script feat Will.i.am con 'Hall Of Fame'. Tuffandoci nell'intera TOP100 troviamo alla n.85  dalla n.62, Rihanna con l'ultimo singolo 'Pour It Up'.
La prima N.E. arriva al n.86 ed è firmata da Bruno Mars ed è un bel lentone intitolato 'When I Was Your Man' che a noi è piaciuto veramente tanto che diventerà una delle ns preview. Al n.90 arriva la nuova di Alicia Keys intitolata 'Brand New Me', alla 97 Lifehouse feat Natasha Bedingfield con "Between The Raindrops" (ha qualcosina in più rispetto alle altre)  ed infine terminano sia le N.E. che la chart alla n.100 firmata Classified feat David Myles e il brano'Inner Ninja'.


"SCREAM and SHOUT, ultimo singolo firmato da WILL I AM ft BRITNEY SPEARS dopo 2 weeks consecutive di vetta, lascia il posto a GET UP (RATTLE) singolo firmato BINGO PLAYERS FT FAR EAST
Entrando poi all'interno dell'intera chart troviamo prima di tutto l'ennesima grande scommessa azzeccata dalla Musicland; come già accennato nell'Anteprima, ecco arrivare 'LEARN TO LOVE AGAIN'  firmata dai "nostri" LAWSON che con  fanno un bel salto in avanti dalla 28 alla 15.
Importante il passino in avanti di 'I KNEW YOU WERE TROUBLE' firmato TAYLOR SWIFT che rosicchia un posticino dalla 4 alla 3 così come quello (molto più grande) di CONOR MAYNARD FT WILEY e il nuovo singolo 'ANIMAL' che in un colpo solo passa dalla 34 alla 6 (ed un salto così fatto nella chart UK non è davvero male). Ancora più lungo il salto fatto da MACKLEMORE / RYAN LEWIS / WANZ con il singolo 'THRIFT SHOP' così come quello per le dolci 'EXPLOSIONS' la nuova di ELLIE GOULDING e quello delle 'nostre' LITTLE MIX che con 'CHANGE YOUR LIFE' passano dalla 174 alla 36.

N.E.: unica nell TOP40 alla 11 'SHUT UP (AND GIVE ME WHATEVER YOU GOT)' per AMELIA LILY; entrando nell'intera chart ke troviamo invece alle posizioni numero:
- 42 GET HYPER- DROIDEKA
- 54 IF YOU'RE NEVER GONNA MOVE - JESSIE WARE
- 90 INDIAN SUMMER - STEREOPHONICS
- 97 LEVITATE - HADOUKEN




 

Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta. Continua la salita fino al n.2 di
"Necessità Lunatica" firmata Marco Carta. La N.E. più alta questa settimana si trova al n.
Italia: quella attuale è la quarta settimana consecutiva di vetta per il Pulcino Pio, ancora una volta il singolo più venduto nella penisola. Una sola N.E. nella TOP10 firmata da Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song". In ITALIA, solo una N.E firmata Asaf Avidan and the Mojos con "One Day/Reckoning Song" e la salita di quelle della scora week, ovverosia "Hall of Fame" degli Script ft. Will.I.Am e Ancora in salitanuna delle ns ultime sgnalazioni, ovverosia "Little Talks" firmata Of Monsters And Men. Un altro singolo da noi sottolineato, guadagna ancoca posizioni all'interno della TOP10 ed è l'unico che lo fa nella TOP 5 salendo dall nr.5 al n.4: è "One More Night" dei Maroon 5 che, ancora una volta, fanno parlare di loro.
Si conferma ancora una volta (la 3a) al n.1 il brano SCREAM & SHOUT firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS.
All'interno della TOP10 WHAT I MIGHT DO singolo firmato BEN PEARCE entra prepotentemente al n.8, mentre alla n.10 si riaffaccia la nuova per KE$HA ('DIE YOUNG').







Per quanto riguarda sia la TOP40che l'intera TOP100, possiamo parlare di un semplice copia/incolla con quella della last week. QUindiper la 3a week consecutiva Bruno Mars si conferma in vetta con 'Looked Out Of Heaven' e prosegue il cammino parallello con la prima chart analizzata (quella USA).
La ns ex preview firmata Olly Murs feat Flo Rida con 'Troublemaker' guadagna 2 posizioni salendo dalla 7 alla 5.Alla 15 ecco ancora Rihanna questa volta feat Mikky Ekko con il singolo 'Stay' (ricordiamo che la stessa cantante barbadiana è presente nella chart USA da solista con il singolo 'Pour It Up'.


Raddoppio per SCREAM and SHOUT singolo firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS che quindi dopo essersi confermato in vetta alla chart della nostra penisola, si conferma in vetta anche alla chart mondiale.
Scendendo nella TOP20 dobbiamo segnalare un +2 per "Thrift Shop" Macklemore & Ryan Lewis Feat. Wanz, alla 6 un altro +2 firmato Lumineers "Ho Hey".Alla  7 guadagna 3 posizioni "Girl On Fire" firmata Alicia Keys Feat. Nicki Minaj. Poi altre variazioni ma veramente irrilevanti che ci risparmiamo di segnalare.
E se last week avevamo fatto, in conclusione, i nostri complimenti  per le 3 vette su 5 non solo a Bruno ma anche alla Musicland per la preview realizzata a suo tempo, this one, ci dobbiamo ripetere cambiando semplicemente il titolo e l'interprete: in vetta sostituendolo con quello firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS, SCREAM and SHOUT.



Appuntamento che scivola via alla prossima settimana per continuare la serie di aggiornamenti, previews, curiosità e chicche che solo in Musicland riuscite a trovare.

Archivio CHARTS of the WEEK


Stefano Barsotti

lunedì 28 gennaio 2013

Anteprima Charts of The Week: The Lawson scalano la chart UK

Eccoci ancora una volta con piacere all'interno di questa pagina che testimonia la qualità delle nostre scelte. Velocemente parliamo questa volta dei LAWSON che, come leggerete domani più dettagliatamente nella pagina 'Charts of the Week' dedicata agli approfondimenti delle 5 charts da noi seguite settimanalmente, sono riusciti questa settimana a raggiungere la posizione numero 15 (direttamente dalla 28 della scorsa) con il loro nuovo singolo.

Ci limitiamo a ricordare che Ve li programmiamo dallo scorso Ottobre quando ci colpirono talmente tanto con 'Standing in the dark' da convincerci a sceglierli come "Tormento" di quel mese.

Ed allora adesso siamo davvero curiosi di vedere come si comporterà il nuovo singolo 'Learn To Love Again' che insegna a tutti noi come riuscire ad amare ancora una volta dopo una delusione.

Stefano Barsotti

MusiclandOnTheWeb XXVI

Ciao a tutti boys and girls.
5^ appuntamento del 2013 e puntata n.20 della Terra della Musica "tradizionale", la 26a in assoluto on the web.
La storia si ripete ancora una volta. Sia nel 1993 che nel 2013 non ci furono cambiamenti particolari. Ma, come leggerete sotto, anche in tutte quelle italiane relative agli ultimi 42 anni (quelli trascorsi dal 1980 al 2012) i cambiamenti in vetta alla classifica italiana furono veramente pochi.Via allora all'analisi delle vette delle nostre 5 classifiche USA, UK, ITALIA, EUROPA e WORLD ricordando che domani, Martedì 29 Gennaio 2013, ne pubblicheremo una più dettagliata all'interno del consueto approfondimento della "Charts of the week".

USA 1993:  'I Will Always Love You' firmata da Whitney Houston riuscì a confermarsi in vetta per la 9a week consecutiva
USA 2013: 6a week consecutiva di vetta per la ns preview firmata Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' .

UK 1993: 5a week di vetta per i 2 Unlimited con "No Limit";
2013: l'unica novità in vetta per this week, come quasi sempre accade, la trovismo nella chart inglese dove SCREAM and SHOUT firmata da WILL I AM ft BRITNEY SPEARS dopo averla comandata per 2 settmane consecutive, cedono il posto ai BINGO PLAYERS FT FAR EAST con GET UP (RATTLE).


Italia 1993: 'Gli spari sopra' di Vasco Rossi si confermò in vetta per la 3a settimana consecutiva;
2013: se, come abbiamo appena visto, nella chart UK il brano SCREAM and SHOUT firmato da WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS non è riuscito a confermarsi al n.1, nella nostra penisola invece salgono a 3 le settimane di vetta per il brano realizzato in duet dall'ex Black Eyed Peas con la singer americana.
 
Europa 1993: Whitney Houston con "I Will Always Love You" si confermò in vetta per la 5a week consecutiva (quindi ancora una volta in vetta contemporaneamente in due charts);
2013: la ns preview da record firmata Bruno Mars (nella foto a fianco) ed intitolata 'Locked Out of  Heaven' continua a rimanere al n.1 per la 3a volta consecutiva. Continua così il cammino in vetta parallelo a quello nella chart americana. 
Mondo: raddoppio per SCREAM and SHOUT singolo firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS che quindi si conferma contemporaneamente in vetta alla chart della nostra penisola (da 3 weeks) e a quella mondiale per la 2a volta consecutiva.

FLASHBACK
In relazione, alla week n.5 di ciascun anno dal 1980 fino allo scorso 2012, ancora una week con pochissimi cambiamenti in vetta: dopo i 7 della scorsa questa settimana ancora meno, solamente 5, eccole:

- 1991 Sadeness part I Enigma

- 1994 All for love Bryan Adams & Rod Stewart & Sting

- 1998 Doctor Jones Aqua (per la 3a volta in assoluto)

- 2002 Get the party started Pink

- 2005 Galvanize Chemical Brothers

PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.  
Playlist Novembre 2012
Playlist Dicembre 2012
Playlist Gennaio 2013

NEWS
Come ogni settimana, tutte le info oltre alla n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD le leggerete, domani, MARTEDI 29 Gennaio, all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week'.


TORMENTO

La settimana che stiamo vivendo sarà condivisa tra vecchio e nuovo Tormento: dalle 00.00 di Venerdì 1 Febbraio 2013 infatti lasceremo il vecchio per il nuovo che Vi sarà presentato all'interno del consueto articolo che sarà realizzato al riguardo.

Musicland OnTheWeb
ARCHIVIO delle puntate precedenti:

30.07.2012 Summer Musicland
13.08.2012 Summer Musicland
20.08.2012 Summer Musicland
27.08.2012 Summer Musicland
03.09.2012 MusiclandOnTheWeb V
11.09.2012 MusiclandOnTheWeb VI
17.09.2012 MusiclandOnTheWeb VII
24.09.2102 MusiclandOnTheWeb VIII
01.10.2012 MusiclandOnTheWeb IX
08.10.2012 MusiclandOnTheWeb X
15.10.2012 MusiclandOnTheWeb XI
22.10.2012 MusiclandOnTheWeb XII
29.10.2012 MusiclandOnTheWeb XIII
05.11.2012 MusiclandOnTheWeb XIV
12.11.2012 MusiclandOnTheWeb XV
19.11.2012 MusiclandOnTheWeb XVI
26.11.2012 MusiclandOnTheWeb XVII
03.12.2012 MusiclandOnTheWeb XVIII
10.12.2012 MusiclandOnTheWeb XIX
17.12.2012 MusiclandOnTheWeb XX
24.12.2012 MusiclandOnTheWeb XXI
31.12.2012 MusiclandOnTheWeb XXII
07.01.2013 MusiclandOnTheWeb XXIII
14.01.2013 MusiclandOnTheWeb XXIV
21.01.2013 MusiclandOnTheWeb XXV



STEVEBi

ML DIARY S.342: 28 GENN - 03 FEBB 2013

Settimana di transizione tra il mese numero 1 e quello numero 2 del 2013 che si apre prima di tutto con il nostro invito a collegarvi con la nostra paginale ufficiale dedicata al Sanremo 2013 nata alla metà della last week. Ci sarà davvero da diversi nello scoprire se sia le nostre preview che quelle che stanno iniziando ad arrivare da parte di tutti i nostri lettori, si realizzeranno o meno come da noi indicate.
Non conosciamo ancora le songs dei big come invece quelle degli 8 giovani in gara ormai da alcune weeks in giro sul web. La nostra preview l'abbiamo ormai scritta e siamo davvero curiosi di capire come andrà a finire mentre una certezza ce l'abbiamo ed è relativa alla scommessa di cui sopra. Sarà un simpatica sorpresa che sveleremo nei prossimi giorni e che si unirà alle tante in arrivo. Quindi non mancate di tenerVi aggiornati sia l'interno della rubrica presente sul portale LuccaNews.Tv (Sanremo) che della pagina Facebook dedicata all'evento musicale (Sanremo 2013).

Insomma, la Terra della Musica è ormai invasa dall'evento sanremese che sta un pò monopolizzando il tutto, ma è bello e giusto che sia così.
Nonostante tutto questo, non mancheremo di tenerVi aggiornati su quelle che saranno le news nelle 5 charts da noi settimanalmente analizzate come sempre inizialmente con uno sguardo alle vette all'interno della puntata della 'MusiclandOnTheWeb' seguito dal consueto approfondimento del Martedì in quella di 'ChartsOfTheWeek'.
Giovedì, invece, l'appuntamento fisso è con 'SOUNDBOOK musica da leggere' ed un primo di due Volumi completamente dedicati a tutte le canzoni vincitrici dei primi 32 Festival di Sanremo a partire dal 1^ del 1951 che vide triohfare Nilla Pizzi con 'Grazie dei Fior'. Naturalmente sarà un Volume video e quindi pieno di immagini, di sensazioni, di scenografie, colori, abiti, oggetti, parole, stili che ci faranno ritornare in mente tanti momenti, situazioni, gesti, amori, ecc... che ognuno di noi ha vissuto in quegli anni.

Stefano Barsotti

domenica 27 gennaio 2013

Sanremo 2013: Paola Orrico presenta la sua rubrica "Taglia e cuci"

E' davvero un piacere essere oggi in compagnia di Paola Orrico ormai da tempo all'interno di questa pazza squadra di Gabbiano News.  

Ciao Paola, ben ritrovata...
Vorrei che tu ci illustrassi in cosa consiste il tuo ruolo quotidiano sul nostro portale e poi com'è nata l'idea di 'tagliare e  cucire' gli artisti che saliranno sul palco dell'Ariston?
"L'idea di "Taglia e cuci" è nata da una scommessa con me stessa: ossia quella di riuscire ad essere il più possibile me stessa e sincera. Avevo in mente da tempo di scrivere a "ritmo libero" le mie impressioni personali e le mie personali riflessioni sulla realtà attorno. Diciamo che questa rubrica, che è la meno ufficiosa su cui scrivo nel network, mi rispecchia appieno e mi dà la possibilità appunto di "tagliare e cucire" senza filtri di sorta.( Leggi: educazione, manierismo e ipocrisie edulcorate). Io sono una persona molto dissacratoria e ironica. Trovo paradossale spesso anzi che le persone si prendano troppo sul serio, senza sapersi fare una sana risata. Che oltretutto è gratis."

In parole povere giudicherai il loro look e...? Hai scritto "nessun vip sarà salvo" qualcuno deve tremare?

"Abbiamo ritenuto, io e gli editori, che fosse una idea carina quella di "esaminare" e di sferruzzare commenti positivi o negativi, anche sui vip di Sanremo,perchè spesso accade che si presentino sul palco dell'Ariston "imbanditi" a festa ed effettivamente sul filo del rasoio del buon gusto estetico. Anche se ahimè, questo anno mancheranno i classici pezzi da "90" dell'anno scorso. Che avrei volentieri tagliato e cucito per benino. Comunque ribadisco il concetto: "nessun vip sarà salvo" "

Perchè sul tuo Facebook leggiamo: "Peccato (maledizione!) che questo anno non ci siano Emma Marrone e Gigggi D'alessio. Mi sarebbe bastata anche la Tatangelo." ci fossero stati, cosa avresti combinato con le tue forbici ed i tuoi fili....

"Ecco appunto. Diciamo che della Signorina Emma Marrone, ho sempre "apprezzato" quella grazia innata di cui è dotata( un mix fra uno scaricatore di porto ubriaco ed una rana pescatrice dalla bocca larga), di Gigi D'alessio: l'improponibilità del "chiodo" e del jeans nero avvinghiato se non si hanno i canonici quindici anni o il fisico di Gabriel Garko. Insomma il look da giovinastro in D'alessio, stride come il classico indice conficcato nell'occhio! Eppoi che dire della Tatangelo? Avrei effettivamente avuto la curiosità di vedere se anche questo anno si fosse presentata vestita come una cinquantenne uscita dalla balera romagnola. Peccato!"

I nostri lettori potranno interagire con te? Come?

"I nostri lettori e affezionati del Gabbiano news, inclusi i miei amici e followers (seguaci, sa tanto di "setta") di facebook possono senza dubbio partecipare al "gioco" del taglia e cuci: commentando gli articoli che di volta in volta posterò, mandandomi le proprie riflessioni o convalidando le mie o disapprovandole. Ce n'è per tutti i gusti, ovviamente. Quindi, state vigili e siate pronti a "tagliare e cucire" con me."

Appuntamento quindi a questa simpatica rubrica che durerà per tutti i 5 giorni sanremesi...
Grazie Paola e buon lavoro!

Stefano Barsotti

sabato 26 gennaio 2013

Auguri Rockland La trasmissione compie il suo 4^ anno di vita

Nata il 27.01.09 da una costola (leggasi "ora" nel senso di 60 minuti) della Musicland, la trasmissione, in onda ogni Mercoledì sera alle 22.00 sulle frequenze di Radio Duemila (92,2 99,2 99,6 107,4), ormai condotta e realizzata solamente da Ricky Rockett, riesce a raggiungere anche questo traguardo.
Dopo aver festeggiato i precedenti compleanni on the air, questo lo facciamo on the web insieme a lui e ad una intervista che ci ha concesso per l'occasione.


Rinnovando i ns più cari auguri al programma radiofonico, Vi auguriamo una buona lettura.

Ciao Riccardo. Ci stiamo velocemente avvicinando al 4^ compleanno della Vs trasmissione.
Credo sia arrivato il momento di raccontare a tutti i lettori/radioascoltatori qualche cosa di più su Rockland.

*Prima di tutto, ci racconti i primi momenti, com'è nata l'idea e la voglia di trasmettere in radio?
"Ciao Steve ,innanzitutto credo che la voglia di fare radio sia sempre stata insita in me. Fin da quando ero ragazzo mi divertivo a mettere su i dischi,con un certo criterio,proprio come una specie di tracklist da mandare poi in onda,ovviamente il pubblico non c'era ma mi comportavo proprio come se ci fosse stato. In seguito infatti mi dilettavo a fare delle musicassette a tema.
Poi in seguito ho visitato alcune radio,e soprattutto Radio 2000 dove la prima volta venni proprio a trovare te che facevi il tuo show,la sede era sempre al Giannotti. e da li cominciai a tartassarti fino a quando un giorno ci trovammo io, Alex e Daniele e decidemmo di iniziare questa avventura,era il 2008.
Mi ricordo che venni ospite della Musicland prima da solo,poi Io Daniele E Marco. Da li parti tutto ti abbiamo stressato bene bene ,fino a che ci portasti a parlare con il Boss Valter Tardelli.
All'inizio dovevano essere poche puntate poi...
"

* Perchè proprio quel nome?
"Ricordo che un giorno, parlando insieme al telefono, venne fuori che, siccome il programma nasceva da una costola della MUSICLAND, sarebbe stato simpatico chiamarla ROCKLAND. Credo che fu una scelta azzeccata."

* Probabilmente non te lo ricordi ma durante la settimana precendente all'esordio e sull'articolo scritto sul blog ufficiale della Musicland, pubblicaste questo commento: "Vi presenteremo un po di storia del Rock mondiale da Elvis fino ai Motley Crue, cercheremo di spaziare per lungo e in largo e speriamo che la cosa vi piaccia perchè a noi piacerebbe che durasse nel tempo e non solo una parentesi di 4/5 serate."
Mi sembra che siano state due promesse/desideri rispettate/avverati.

"Si piu o meno ricordo la frase, era proprio cosi. L'idea iniziale era quella ed e' ancora cosi. Credo che una frase simile sia stata detta proprio durante la prima puntata. Si, i desideri o promesse direi che si sono avverati."

* Alla radio avete affiancato piano piano nel tempo una forte attività sul web, primo tra tutti Facebook, che vi ha permesso di avere un numero elevato di contatti e di poter creare nuove rubriche, costruire e fare interviste davvero incredibili. Quale ti è rimasta più impressa e perchè.

"Di interviste ne abbiamo fatte parecchie; forse quella che mi e' rimasta piu' impressa e' stata quella con il tastierista dei ROCKETS Fabrice Quagliotti. E' stata un'intervista divertente e poi con un personaggio di livello nel panorama musicale mondiale. E' stato gentilissimo e disponibile."

* Come nasce la scaletta o tracklist, se preferisci, di una puntata?

"All'inizio,quando ancora eravamo in 3,ci trovavamo a casa di uno di noi e buttavamo giù pezzi su pezzi; spesso facevamo anche track list per 3 o 4 puntate. In seguito ci sembrò e lo pensiamo tuttora, essere una cosa inutile: per una trasmissione rock, studiare tutto a tavolino è la cosa piu' brutta che ci possa essere. Il rock che e' una musica istintiva, viscereale. Preparata prima? No, non esiste.
Infatti dopo l'abbandono di Daniele ,io e Ale non facciamo piu' scalette,improvvisiamo ogni puntata. Portiamo un certo numero di pezzi e li mandiamo possibilmente tutti: non ti nascondo che spesso e' successo che abbiamo scelto i brani pochi secondi prima di suonarli. Ecco questo e' il rock: non preparare il tutto prima. Tutto cio' ovviamente puoi farlo solo se hai alla base un buon bagaglio di conoscenza musicale: il nostro è dato dalla passione che ci portiamo dietro da anni, nessuno studio ovviamente."

* State arrivando alla puntata numero 200 (fine aprile/inizio maggio 2013): state pensando di raddoppiare anche i festeggiamenti della numero 100 ( 23 Febbraio 2011)?
"Sarebbe bello fare una festa per la 200 puntata, vedremo. Se qualcuno ha qualche idea per qualche cosa di carino si faccia pure avanti.
Ed arrivare a questo 4^ compleanno non è stato facile: il lavoro, dei felicissimi accadimenti in famiglia diminuiscono sempre di più il tempo libero e quello necessario a realizzare un programma come il vostro. MA quando c'è amore per la musica tutto sembra più facile."

* Ci sono stati momenti chiamiamoli di scoraggiamento in cui sembrava che tutto andasse a rotoli?
"Si purtroppo il lavoro,e vari impegni famigliari non aiutano a migliorare la qualita' della trasmissione,comunque con la passione riesci a trovare sempre la forza per andare avanti, del resto e' una cosa che amo, quindi non mi pesa affatto.
Di conseguenza posso dire comunque che non ho mai avuto la sensazione di scoraggiamento, in questi 3 anni ci sono stati vari momenti sia negativi che positivi, ma sono sempre riuscito ad andare avanti bene.
Del resto sono 2 ore alla settimana."

* A questo punto vorrei chiederti "due parole" sul tuo compagno di viaggio: Alessandro. Ce lo presenti in poche righe?
Beh 2 righe sono poche....ahahah Alex e' un ragazzo bravo ed ha una grande conoscenza a livello musicale. Sembra un po' taciturno ma e' un collega prezioso sia quando siamo in trasmissione che fuori.
Abbiamo molti gusti in comune e ci troviamo d'accordo piu o meno su tutto cio' che e' inerente alla trasmissione. Questo e' un fattore positivo che permette alla trasmissione di andare via liscia. Saluti Aleksander Rock!!!!

* Hai provato a condurre sia da solo, sia con 2 e 3 colleghi: raccontaci i lati positivi e negativi di queste esperienze.
Si ormai ho provato tutte le soluzioni. All'inizio, come ho detto prima eravamo in 3, ed e' stato il periodo peggiore a livello di conduzione. Continui malintesi,interruzioni mentre uno parlava ecc... Direi che condurre una stessa trasmissione in 3, per quello che ho potuto capire, non e' una grande idea.
Inevitabilmente si parla molto e si dicono tante cose inutili, mentre sono convinto che la gente preferisca ascoltare la musica. Certo qualche battuta ci sta pure bene, ma non deve essere il leit motif dello show.
Di positivo e' che hai piu' tempo per pensare a quello che devi dire dopo....ahah.
In due e' molto meglio, pero' e' piu rilassante: forse perchè io e Ale  ci troviamo bene insieme...
Da solo e' bello, pero' più difficile; sei solo e gli sbagli diventano piu marcati. Anche se paradossalmente dopo le prime volte sei molto piu' rilassato di quando hai qualcuno vicino.

* Prima di salutarti, la domanda di rito finale: qualche progetto per il futuro di RL?
Stiamo pensando a un po' di cose, per adesso e' tutto in fase embrionale; sarebbe bello fare piu' di una puntata durante la settimana, così come anche altre interviste magari prima o dopo un concerto. Ecco qualcosa che ci porti piu' sul LIVE.
Adesso ti saluto io e pubblicamente vorrei fare un enorme ringraziamento a Stefano Barsotti che e' il padre di ROCKLAND; grazie a lui adesso siamo alla puntata 179 credo.
Inoltre avendoci accompagnato per moltissimi mesi fin dall'inizio, ci ha insegnato sia ad usare il mixer, che a stare dietro al microfono, quindi ROCKLAND, ovvero Riccardo e Ale, ti ringraziano moltissimo!!!!!
Ciao STEVE e grazie anche per questa intervista.

* Insomma, per concludere, hai ottenuto tutto quello che ti aspettavi da una trasmissione radiofonica?
Per il 90% si, manca ancora qualcosa, speriamo di poterlo realizzare in seguito.

Grazie Riccardo e di nuovo auguri.

STEVEBi

Preview: The Lawson


Non a caso siamo rimasti colpiti: e non a caso Ve li riproponiamo once again con il loro singolo; stiamo parlando dei Lawson e di "Learn To Love Again".
Nulla da fare. Quando ci piace "un sound" il nostro orecchio resta coerente e ci "obbliga" a scrivere. Probabilmente non arriveranno mai ufficialmente anche qua in Italia. Però chissà...



Il gruppo è composto da Andy Brown (chitarra acustica e voce), Ryan Fletcher (basso e cori), Joel Peat (chitarra e cori) and Adam Pitts (percussioni).
"Learn To Love Again" sarà per loro il 4^ singolo (dopo "When She Was Mine", "Taking Over Me" e "Standing in the Dark" che è stato quello che ci ha colpiti lo scorso Settembre) dall'album di esordio 'Chapman Square' .

Stefano Barsotti

venerdì 25 gennaio 2013

Ciao Armando (5).

Il tempo corre veloce. Ma ogni volta ritornano i pensieri e i ricordi. Non solo nella mente di chi ha avuto la fortuna di starti vicino ma anche di chi ti ha semplicemente ascoltato. Allora, caro "Arma" (nella foto a fianco) a me non resta altro che ricordarti come sempre...così, anche con la tua bella voce presa alla fine di uno dei tuoi tanti servizi che terminano sempre così: "Armando pellegrini che ha condotto in studio, Vi ringrazia per l'attenzione".




Quest'anno abbiamo voluto aspettare qualche giorno in più prima di pubblicare ancora una volta quello che fù il nostro pensiero, perchè abbiamo chiesto di ricordarlo a chi sa scrivere meglio di noi, cioè a Massimo Raffanti, Direttore di GabbianoNews.Tv (nella foto sotto).

"Armando l'ho conosciuto nel periodo in cui ho collaboravo a Radio 2000: siamo diventati amici, per quella sua "seriosa simpatia" che, da subito, sapeva entrarti nelle vene...
Era contagioso d'umanità !
Registravamo assieme "Grandangolo", una trasmissione che andava in onda settimanalmente, nella quale dopo un breve redazionale, aprivo in studio, assieme a nuovi ospiti, la discussione della settimana.
Trattavamo di cultura, costume ed attualità e, tante volte, mi ha "diretto in regìa"; talvolta nelle tribune elettorali che, in stretta par condicio, mi trovavo a condurre.
Lui se ne stava al di là del vetro, in regia e, quando lanciava la sigla del nostro contenitore radiofonico, udibile un po' in tutta la Toscana, la sua voce emergeva prepotentemente sopra ogni cosa: uno stile ed un timbro di lettura inenarrabili.

Armando era, a mio avviso, la"voce più voce" di Lucca: rappresentava un modo di leggere e di porgerti le notizie che denotava stile, impeccabili pause, ammiccamenti ed ironie ben percepibili o accenti di vario genere che solo, le sue corde vocali, potevano interpretare nel ruolo di "fine dicitore".
Non si arrabbiava mai quando facevo un papera e, al di là del vetro e con strani gesti, m'indicava con un immancabile sorriso cameratesco, i tempi e le pause di pubblicità incombenti.
Elegante, quasi sempre in giacca e cravatta ma, anche "casual", l'Armando, oltre ad essere una delle più belle voci di speaker mai udite, era anche un timidone; uno che - ricordo - in fondo in fondo - se giustamente sollecitato- poteva anche aprire "il sacco" della sua proverbiale riservatezza sulle cose della vita.
Non diceva mai no a nessuno ed amava scherzare il Pellegrini, con le sue salite e discese vocali impeccabili, nell'osservanza di silenzi che, sempre, dovevano porre l'accento su qualcosa: testimoni perenni di uno speakeraggio mai, personalmente udito, nemmeno quando collaboravo in Rai.
Un bravo ragazzo, puntualissimo negli appuntamenti e responsabile, dai capelli sempre ordinati ed un soprabito invernale che, d'inverno, lo faceva un po' lord...
Quando se n'è andato eravamo in tanti in chiesa, tutti increduli per aver perso "la voce più voce di tutti".
In questo anniversario, sollecitato da Stefano Barsotti, mi ha fatto piacere ricordare questa bellissima ed umile persona, la cui voce ancora conservo (ed ogni tanto ascolto) nelle "cassette da lui registrate che, a fine strasmissione, con estrema gentilezza sapeva porgermi quale omaggio settimanale.
Armando, ti ricordiamo sempre per la tua calda umanità e per l'amore col quale svolgevi la tua professione di giornalista
."
Massimo Raffanti
direttore@gabbianonews.tv



A seguire il nostro messaggio, letto in diretta all'interno della Musicland di giovedì 24 gennaio 2008che durò veramente pochi minuti; quelli necessari a leggerlo. 
In questa pagina, invece, alcuni degli SmS che arrivarono proprio quella sera.

"La Musicland questa sera non andrà in onda.
Ieri ci ha lasciato una delle voci più belle, non solo della nostra radio.
Tantissime, forse troppe sono state le parole, i pensieri che mi sono passati per la mente in queste ore. Alla fine poi. ti rendi conto che quello che conta è la preghiera. Ma trovandomi qui, nella tua radio, davanti al tuo microfono dal quale per tantissimi anni ci hai raccontato tutto quello che accadeva nella nostra, nella tua città e provincia, sicuramente non è facile, non è semplice, ma voglio farlo prima di tutto per amicizia e stima nei tuoi confronti.
Gentilezza, correttezza, disponibilità, professionalità sono le prime cose che mi vengono in mente nel ricordare Armando Pellegrini.
In segno di rispetto, affetto nei suoi confronti e dei suoi cari, credo sia inutile dire che non me la sentirei stasera di essere come sempre, allegro e spensierato.
Voglio concludere con una frase che è stata lasciata sul mio blog e che credo in poche parole, riesca a sintetizzare quello che è sempre stato anche il mio pensiero: Un giovane con la voce da grande... uomo e professionista.

Ciao Armando
."


STEVEBi

Paolo Siccardi racconta 22 anni sul palco di Sanremo

Ancora un'altra grossa sorpresa.
Lo abbiamo conosciuto nella città dei fiori in occasione dello scorso Festival. Di ritorno dallo stesso lo avevamo ospitato nella Musicland on the air del 20 Febbraio 2012 (sotto potete riascoltare l'intervista), oggi incontriamo ancora una volta on the web Paolo Siccardi Freelance Photographer all'interno di questa serie di servizi dedicati alla 63^ edizione del Festival di Sanremo.


Stefano Barsotti: Ciao Paolo, ben ritrovato! A proposito di edizioni, tu ne hai immortalate ben 22 ... che cosa si prova ad aver visto passare davanti ai propri occhi (e obiettivi) una sfilata così numerosa di BIG? e a proposito di BIG come ben sai, è nata una polemica sulla loro assenza in questa edizione 2013. Che ne pensi?

Paolo Siccardi Photographer Professional: Ciao a tutti e buon Sanremo. 
Ho fotografato tutti i big, mi manca solamente Mina. Cosa si prova? Sono persone normalissime ...
Per quanto riguarda questa edizione devo dire che la Litizzetto mi fà paura più di Benigni ma non perchè potrebbe parlare di politica, ma per il pericolo che cerchi di trasformare il palco dell'Ariston in quello di "Che tempo che fa".
Il Festival perfetto per me è stato quello di Panariello sia come canzoni che come scenografia, da premio oscar, anche se fù criticato.
Il peggiore, invece, secondo me è stato quello della Carrà.
Ricordo con piacere anche i Festival degli anni '80 quando sognavo di entrare in quel teatro... che poi come sai è piccolo, ma la risonanza è notevole: lì non si può sbagliare.

Quest'anno sposo la linea di Anna (Oxa); tanti giovani ma nessuna ossatura storica. Per esempio se in una società calcistica si fanno esordire dei giovani ci devono essere le bandiere ad insegnare... e qui sono contro il mio concittadino Fabio Fazio...manca una spina dorsale della storia del festival, una colonna storica, troppi giovani.
In ogni caso ricordiamoci che Sanremo è sempre Sanremo, criticato e amato, un festival nazional popolare che negli ultimi anni a mio avviso in alcuni testi si è avvicinato al "Premio Tenco".



SB: Ma tu non immortali solo il Festival ma anche tantissimi altri grossi eventi. Uno tra gli ultimi, è stata la festa del 31 12 di cui abbiamo visto proprio qui su Facebook alcune foto scattate...


PSPP: Si ero a Courmayeur insieme a Venus (NdR: nella foto sotto insieme a Siccardi), qui tutte le altre) ed eravamo in diretta su RaiUno: è stato davvero un capodanno speciale. Altri eventi: OscarTv, Premi per la regia televisiva, Tale e quale show, I migliori anni, Ciak si canta, Mtv Awards (e lì siamo nel tuo campo),  Miss Italia, Teatro, pubblicità a modelle, master in workshop fotografici e storia dell arte ...


SB: In più ti dedichi da tempo anche alla ricerca di belle girls da lanciare come fotomodelle; una è proprio quella che tu hai ricordato pochi istanti fà e che noi abbiamo intervistato on the air a fine Giugno 2012 (la potete riascoltare sopra). Sembra che da quel momento stia fecendo davvero passi da gigante... raccontaci un pò...

PSPP: Venus sta facendo davvero passi da gigante: è grandissima e molto professionale. Venus, all'anagrafe Valeria Torchio, è stata una sorpresa. L'ho conosciuta per caso; non era tra i miei progetti. Ora dedico a lei tempo e forze perchè è un vero portento. In 20 anni ho fotografato molte modelle, anche molto famose, ma lei ha qualcosa in piu che devo ancora scoprire... 


SB: Anche su questa pagina dedicata al Festival ci sono tante belle girls... se a qualcuna di loro venisse voglia di intraprendere questa avventura, tu che cosa ti senti di suggerire?


PSPP: Un avviso/consiglio che posso dare alle ragazze è di non andare da fotoamatori. Andate da professionisti ed accompagnate: inoltre ricordate che se minorenni è anche obbligo che ci sia un genitore al seguito. Se ne sentono veramente troppe. Venus, ad esempio, non ha mai ceduto al nudo e questo fà di lei una bellezza rara. Personalmente non sono contro il nudo ma la sua bellezza è musica, si vede attraverso le pose senza volgarità.

SB: Grazie Paolo e ... a presto!

---

Non hai ancora votato per la tua canzone del 'SanremoGiovani' preferita? Fallo adesso sulla home di LuccaNews.Tv.

STEVEBi 

giovedì 24 gennaio 2013

SOUNDBOOK Vol.XIII

Coinvolti completamente dall'emozione che riascoltare brani come questi sempre provoca, last week abbiamo scritto una cosa non corrispondente alla realtà, ovverosia che lo scorso Vol. (il XII°) era l'ultimo dedicato alle hits del 1982.
Furono invece talmente tante che abbiamo bisogno di un nuovo Volume (il XIII°) che ci permetterà di riascoltarle davvero tutte prima di imiziare a sfogliare quelle del 1983.
Ed allora, dear boys and girls, ecco a Voi l'ultima tracklist creata ad arte proprio per Voi.
Buon ascolto!


 
STEVEBi

mercoledì 23 gennaio 2013

MLFlash: SUMMER FESTIVAL - THE KILLERS a Lucca il 17 Luglio

THE KILLERS
17 LUGLIO - LUCCA SUMMER FESTIVAL

La band di Las Vegas sbarca al Lucca Summer Festival per un concerto unico, nella consueta cornice senza eguali di Piazza Napoleone.


E' stato ufficializzato così come vedete a fianco sul Facebook della D'Alessandro e Galli, anche il 7° concerto della prossima edizione del Summer Festival che quindi vedrà salire oltre al gruppo americano, in ordine cronologico, Diana Krall (6 Luglio), Leonard Cohen (9), Nick Cave (11), Thirty Seconds To Mars (13), Mark Knopfler (19), Neil Young (25).

Sito ufficiale


Stefano Barsotti

Time Machine: 26.09.1988 Eight Wonder 'Baby Baby' Una novità che il DJSTEVEBi presentò così...




Era il 26 Settembre 1988 quando il DJ STEVEBi presentò per la prima volta il "nuovo estratto a 45gg dall'album di esordio 'Fearless'" proposto dagli Eight Wonder "di Patsy Kensit", il brano era intitolato 'Baby Baby' ed è davvero un piacere ascoltarlo ancora una volta.

La presentazione è tratta dalla trasmissione 'STUDIO1' che andava in onda ogni Lunedì sera sulle frequenze di Radio Antenna Centro Città affiancando la più famosa 'Musicland'.

STEVEBi

martedì 22 gennaio 2013

Sanremo 2013; gli ospiti

Ormai certi i nomi degli ospiti italiani che saranno ospitati dal palco dell'Ariston in questa edizione numero 63 del Festival di Sanremo che andrà in onda su RAI1 dal 12 al 16 Febbraio; Toto Cutugno ospite nella serata di martedì 12 Febbraio, I Ricchi e Poveri in quella successiva ed infine Al Bano giovedì 14.

Tutti hanno vinto un Festival; Toto Cutugno nel 1980 con 'Solo noi',



i Ricchi e Poveri nel 1985 con 'Se m’innamoro', (ma senza Marina Occhiena, il quarto componente del gruppo che aveva abbandonato dal 1981)



Al Bano (insieme a Romina Power) nel 1984 con 'Ci Sarà'.



Asaf Avidan, i Muse, Paul McCartney e Leonard Cohen sono invece i nomi che circolano relativamente agli ospiti internazionali. Domani 23 Gennaio la conferenza stampa ufficiale che li svelerà ufficialmente.

STEVEBi

Charts of the week: settimana n.4 anno 2013



Altra settimana molto tranquilla; l'abbiamo già definita ieri all'interno della puntata XXV di MusiclandOnTheWeb, come la copia diretta di quella precedente. Ma scendiamo nei particolari relativi alle nostre care 5 charts (USA, UK, ITALY, EUROPE e WORLD).


Per 5a week consecutiva si conferma in vetta  alla chart USA la ns preview firmata Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' .
Come last week sia all'interno dell'intera TOP100 che della TOP10 troviamo un copia incolla tranne la N.E. al n.16 firmata
Justin Timberlake feat Jay-Z  ("Suit & Tie")




Ancora una conferma; si tratta di "SCREAM and SHOUT, singolo firmato da WILL I AM ft BRITNEY SPEARS che così portano a 2 il numero di weeks consecutive di vetta. Come già accennato ieri all'interno della puntata n.XXV di MusiclandOnTheWeb dobbiamo segnalare (finalmente) una bella ondata di news. Eccole (tra parentesi la posizione): MY LIFE - 50 CENT / EMINEM / ADAM LEVINE (2), SUIT & TIE - JUSTIN TIMBERLAKE FT JAY Z (3), BLACK CHANDELIER - BIFFY CLYRO (14), KEMOSABE - EVERYTHING EVERYTHING (48), WILD FOR THE NIGHT - ASAP ROCKY FT SKRILLEX (49), ONE DAY MORE - LES MISERABLES CAST (66), WRAITH - PEACE (75), SHADOW MOSES - BRING ME THE HORIZON (82).
Sono da segnalare anche alcuni salti in avanti davvero importanti come quelli fatti da: I DREAMED A DREAM - ANNE HATHAWAY(dalla 80 alla 22), LEARN TO LOVE AGAIN firmata dai "nostri" LAWSON (108 - 28), FOREVER NOW - NE-YO (62 - 31), ON MY OWN - SAMANTHA BARKS (171 - 43) ...



 

Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta. Continua la salita fino al n.2 di
"Necessità Lunatica" firmata Marco Carta. La N.E. più alta questa settimana si trova al n.
Italia: quella attuale è la quarta settimana consecutiva di vetta per il Pulcino Pio, ancora una volta il singolo più venduto nella penisola. Una sola N.E. nella TOP10 firmata da Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song". In ITALIA, solo una N.E firmata Asaf Avidan and the Mojos con "One Day/Reckoning Song" e la salita di quelle della scora week, ovverosia "Hall of Fame" degli Script ft. Will.I.Am e Ancora in salitanuna delle ns ultime sgnalazioni, ovverosia "Little Talks" firmata Of Monsters And Men. Un altro singolo da noi sottolineato, guadagna ancoca posizioni all'interno della TOP10 ed è l'unico che lo fa nella TOP 5 salendo dall nr.5 al n.4: è "One More Night" dei Maroon 5 che, ancora una volta, fanno parlare di loro.
Si conferma al n.1 il brano SCREAM & SHOUT firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS.
Da segnalare solo due le N.E. all'interno della TOP10; I FOLLOW RIVERS di LYKKE LI al n.2 e al n.10 l'ultimo singolo di DAVID BOWIE 'WHERE ARE WE NOW'?
Infine, l'ormai famosissima LOCKED OUT OF HEAVEN di
BRUNO MARS sale dal n.6 al n.4. Tenterà di conquistare anche la vetta tricolore?! Lo scopriremo next week (noi non crediamo).





La ns preview firmata Bruno Mars ed intitolata 'Locked Out of  Heaven' resta in vetta per la 2a week consecutiva (quindi, seconda vetta conquistata contemporaneamente dal cantante americano).
Per quanto riguarda sia la TOP40che l'intera TOP100, possiamo parlare di un semplice copia/incolla con quella della last week. Non ci sono davvero variazioni da segnalare a parte quella firmata
will.i.am feat Britney Spears che con il loro ultimo singolo 'Scream And Shout' salgono dalla 10 alla 7.
 


Dopo 4 weeks di vetta per la nostra ex-preview, "Locked Out Of Heaven" firmata Bruno Mars, una "novità" in vetta. Tra virgolette perchè si tratta di SCREAM and SHOUT singolo firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS che quindi dopo essersi confermato in vetta alla chart della nostra penisola e a quella UK, arriva per la prima volta in vetta anche a quella mondiale.
E se last week avevamo fatto, in conclusione, i nostri complimenti  per le 3 vette su 5 non solo a Bruno ma anche alla Musicland per la preview realizzata a suo tempo, this one, ci dobbiamo ripetere cambiando semplicemente il titolo e l'interprete: in vetta sostituendolo con quello firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS, SCREAM and SHOUT.



Appuntamento che scivola via alla prossima settimana per continuare la serie di aggiornamenti, previews, curiosità e chicche che solo in Musicland riuscite a trovare.

Archivio CHARTS of the WEEK


Stefano Barsotti

lunedì 21 gennaio 2013

MusiclandOnTheWeb XXV

Ciao a tutti boys and girls. Eccoci arrivati al 4^ appuntamento del nuovo anno, nonchè alla puntata n.19 della Terra della Musica "tradizionale", ovverosia la 25a in assoluto on the web.

This week non parliamo di calma piatta ma di copia/incolla sia relativamente alla charts attuali che a quelle di 20 years ago. Anzi, ancora di più: spulciando tra le vette italiane di ben 42 anni (quelli trascorsi dal 1980 al 2012) scopriamo semplicemente una conferma alla regola; lo leggerete tra poco nella pagina di questa XXV puntata della nostra MusiclandOnTheWeb.
Ed allora via all'analisi delle classifiche USA, UK, ITALIA, EUROPA e WORLD ricordandoVi che domani, Martedì 22 Gennaio 2013, pubblicheremo quella più dettagliata all'interno del consueto approfondimento della "Charts of the week".

USA 1993:  'I Will Always Love You' firmata da Whitney Houston rimase in vetta per la 8a week consecutiva
USA 2013: 5a week consecutiva di vetta per la ns preview firmata Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven'  (nella foto sotto)

UK 1993: 4a week di vetta per i 2 Unlimited con "No Limit";
2013: Ancora una conferma; si tratta di "SCREAM and SHOUT, singolo firmato da WILL I AM ft BRITNEY SPEARS che così portano a 2 il numero di weeks consecutive di vetta. C'è però da segnalare (finalmente) una bella ondata di news, ma ne parleremo più dettagliatamente domani all'interno della 'Chart of the week'.


Italia 1993: 'Gli spari sopra' di Vasco Rossi si confermò in vetta per la 2a settimana consecutiva;
2013: si conferma al n.1 il brano SCREAM & SHOUT firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS che questa settimana non termina qui le sue conquiste; continua a leggere...
 
Europa 1993: Whitney Houston con "I Will Always Love You" si confermò in vetta per la 4a week consecutiva (quindi ancora una volta in vetta contemporaneamente in due charts);
2013: la ns preview da record firmata Bruno Mars (nella foto a fianco) ed intitolata 'Locked Out of  Heaven' si conferma in vetta per la 2a week consecutiva anche in this chart oitre che in quella americana.

Mondo: dopo 4 weeks di vetta per la nostra ex-preview, "Locked Out Of Heaven" firmata Bruno Mars, una "novità" in vetta. Tra virgolette perchè si tratta di SCREAM and SHOUT singolo firmato WILL.I.AM. ft BRITNEY SPEARS che quindi dopo essersi confermato in vetta alla chart della nostra penisola (1) e in quella UK (2), arriva per la prima volta in vetta anche alla chart mondiale (3). Viene così ripetuto il record realizzato last week da Bruno Mars: nella stessa settimana in vetta contemporaneamente a 3 delle 5 classifiche da noi analizzate.

FLASHBACK
In relazione, alla week n.4 di ciascun anno dal 1980 fino allo scorso 2012, ancora una week che segue la regola che afferma che 'la storia si ripete': solo 7 nuove number 1 nella classifica italiana all'interno dei 42 anni analizzati:

- 1980 Disco bambina - Heather Parisi (per la 2a volta in assoluto)

- 1985 Do they know it's Christmas Band Aid

- 1992 Don't let the sun go down on me George Michael & Elton John

- 2003 Lose yourself Eminem

- 2005 Cleptomania Sugarfree

- 2008 Bleeding love Leona Lewis

- 2009 This Is the Life Amy MacDonald

PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.  
Playlist Novembre 2012
Playlist Dicembre 2012
Playlist Gennaio 2013

NEWS
Come ogni settimana, tutte le info oltre alla n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD le leggerete, domani, MARTEDI 22 Gennaio, all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week'.


TORMENTO

Dalle 00.00 di Martedì 1 Gennaio 2013 è iniziato il nostro nuovo Tormento: nella pagina ad esso dedicata insieme alla song "Andare Oltre Si Può", troverete l'intervista a Samuele Cosentino che, insieme a Iacopo e alla musica di Meme Lucarelli, ha realizzato questo singolo presentato lo scorso 21 Dicembre.

Musicland OnTheWeb
ARCHIVIO delle puntate precedenti:

30.07.2012 Summer Musicland
13.08.2012 Summer Musicland
20.08.2012 Summer Musicland
27.08.2012 Summer Musicland
03.09.2012 MusiclandOnTheWeb V
11.09.2012 MusiclandOnTheWeb VI
17.09.2012 MusiclandOnTheWeb VII
24.09.2102 MusiclandOnTheWeb VIII
01.10.2012 MusiclandOnTheWeb IX
08.10.2012 MusiclandOnTheWeb X
15.10.2012 MusiclandOnTheWeb XI
22.10.2012 MusiclandOnTheWeb XII
29.10.2012 MusiclandOnTheWeb XIII
05.11.2012 MusiclandOnTheWeb XIV
12.11.2012 MusiclandOnTheWeb XV
19.11.2012 MusiclandOnTheWeb XVI
26.11.2012 MusiclandOnTheWeb XVII
03.12.2012 MusiclandOnTheWeb XVIII
10.12.2012 MusiclandOnTheWeb XIX
17.12.2012 MusiclandOnTheWeb XX
24.12.2012 MusiclandOnTheWeb XXI
31.12.2012 MusiclandOnTheWeb XXII
07.01.2013 MusiclandOnTheWeb XXIII
14.01.2013 MusiclandOnTheWeb XXIV


STEVEBi