lunedì 22 luglio 2013

ML DIARY S.367: 22 - 28 LUG 2013

Con gli Earth Wind & Fire in sottofondo (Lunedì 22 di scena sul palco del Summer Festival a Lucca) eccoci ad iniziare another week con tranquillità (siamo nel bel mezzo dell'estate) dal punto di vista di charts, news ecc... a parte qualche immancabile colpo di scnea che Vi descriveremo puntualmente su queste pagine.

Lo sprint invece ci viene dato in this last week da SOUNDBOOK musica da leggere ferma a sfpgòiare Volumi dedicati alle hits del 1987. Roba da non credere! Provate! E' semplice! Cliccate QUI e si aprirà una delle playlist che per 2 ore circa Vi regalerà ricordi, sorrisi, allegria, persone, situazioni, luoghi, affetti e chi più ne ha più ne metta.

Nella prima parte della settimana come sempre tra poche ore MusiclandOnTheWeb (la numero XXXXXI) che ci ricorderà, come ogni Lunedì non solo news e nr.1 attuali, ma anche quelle relative a 20 years ago. E proprio con riferimento al 1993, ricorderemo anche tutte le n.1 italiane di tutte le 30me settimane degli anni trascorsi a partire dal 1980.

Martedì, invece, sarà il momento dedicato alla rubrica 'Charts of the week' nella quale sfoglieremo per Voi tutte e 5 le intere charts da noi seguite ormai da decenni (UK, USA, ITALIA, EUROPA e MONDO).

Giovedì, come già accennato sopra, l'appuntamento sarà invece con la Time Machine, ovverosia il XXXV° Volume di Soundbook per la quarta volta dedicato ai grandi successi del 1987 (questo il 1^, questo il 2^ e questo il 3^).

E proprio Giovedì pomeriggio, dopo aver pubblicato il Volume di Soundbook apena ricordato, partiremo per la V edizione del Fornaci in... canto che promette non solo tantissime belle voci ma anche tante belle sorprese. Una è già stata svelata: la presenza durante la finale di Sabato 27 di Mr. Ics accompagnato dal suo corpo di ballo.

Fino a sabato una tre giorni di musica, incontri, conferenza stampa ecc... davvero incredibile. Se il tempo ce lo permetterà anche noi aggiorneremo queste pagine relativamente a quanto accadrà in P.za IV Novembre a Fornaci.

Have a nice week!

Stefano Barsotti