venerdì 12 aprile 2013

Domenica 14 concerto e consegna Chiave di Violino in memoria Prof.Silva


La Chiave di Violino 2013 sarà consegnata alla memoria del professor Romano Silva.

La consegna avverrà durante il secondo memorial Cattani-Giurlani che si terrà domenica 14 aprile nella Cattedrale di San Martino a Lucca alle 18.

Quello di domenica sarà dunque un momento fondamentale di questa IX stagione del Cantiere della Musica FLAM, realizzato quest’anno con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca, della Provincia di Lucca e del Comune di Lucca.
Dopo la consegna della Chiave di Violino, l’Associazione Cantilena Antiqua, la Compagnia della Bizzarria d'Amore e l’Ensamble Incanto dell'associazione “Concentus Lucensis” si esibiranno in “La Città Gioiosa.

Canti e danze dei chierici a Montserrat de Catalunya".
A dirigere il concerto sarà Stefano Albarello.
Le coreografie sono state ideate per i corsi dell'Associazione Concentus Lucensis da Falvia Sparapani. Cantanti e danzatori saranno accompagnati da Stefano Albarello al canon, liuto e percussioni, Fabio Tricomi alla viella e percussioni, Mirko Giuntini all’organo portativo, Elisa Severi alla viella e Linda Severi al cialamello e flauti.

L’ingresso al memorial ed al concerto è libero.

La Chiave di Violino in bronzo (realizzata dal maestro Pegonzi) è il riconoscimento che la FLAM conferisce ad una personalità lucchese che si è distinta per impegno nella musica e nella cultura per la nostra città.

Il presidente onorario della FLAM, Ezio Passaglia, ideatore del premio, ha desiderato fortemente che il contesto della premiazione sia quello di un Memorial dedicato a Gian Carlo Giurlani e Giovanni Cattani, l’ingegnere e l’avvocato che hanno guidato per anni la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca contribuendo alla crescita culturale della città.
Negli anni passati la Chiave è stata consegnata: nel 2005 ex aequo alla Provincia di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, nel 2006 al Maestro Giani Luporini, nel 2007 all’avvocato Giovanni Cattani, nel 2008 al Maestro Herbert Handt, nel 2009 alla memoria dell’ingegner Gian Carlo Giurlani, nel 2010 alla memoria di Monsignor Emilio Maggini e nel 2011 al professor Paolo Mencacci.

Romano Silva nacque a Lucca il 20 luglio del 1945. La passione per la musica, innescata dalla zia paterna in ambito domestico, fu coltivata fin da bambino con lo studio del pianoforte. Si laureò in lettere all’Università di Pisa nel 1970. Negli anni universitari frequentò anche l’Istituto di storia dell’arte diretto da Carlo Lodovico Ragghianti. Dal 1974 si dedicò all’insegnamento nelle scuole pubbliche, prima alla scuola media di Lammari, poi al Liceo Classico ed infine al Liceo Artistico di Lucca. L’autorevolezza, le doti morali ed umane, la generosità e l’apertura intellettuale condussero Romano Silva ad essere un punto di riferimento per studenti, colleghi, amici e per le istituzioni della sua città fino alla prematura morte avvenuta nella sua abitazione di Lucca, nella sera del 20 ottobre 2011.

 Il prossimo appuntamento del Cantiere della Musica è domenica 21 aprile.
Nel Complesso di San Micheletto, alle 17,30, sarà rappresentata una selezione narrata dell’opera “Orfeo e Euridice” di Gluck. Tutte le informazioni sono su www.flamlucca.it.

PREVIEW: Little Mix 'How Ya Doin'?' (ft. Missy Elliott) Intervista e video. 'Curiosity'?!

A noi piace davvero tanto. Anzi tantissimo. E' sempre un piacere scrivere di questi ricordi ogni volta che ce ne viene data l'opportunità.
Ma iniziamo dal 1989 quando i Curiosity Killed The Cat realizzarono un singolo davvero incredibile dal titolo 'Name and Number': un messaggio per una segreteria telefonica davvero speciale che potete riascoltare sotto presentata dal DJSTEVEBi all'interno della Musicland che andò in onda Martedì 30 Gennaio 1990 sulle frequenze di Radio Lucca alla fine dell'intervista che realizzammo con il gruppo anglosassone.



Il refrain di questo loro branoè stato ripreso ed inserito nel nuovo singolo delle Little Mix 'How Ya Doin'?' (ft. Missy Elliott) che, non abbiamo dubbi, scalerà le charts internazionali dando di nuovo il dovuto tributo anche alla band musicale pop inglese maschile che nacque nel lontano 1984 (sotto, il video della versione femminile) .



Stefano Barsotti