giovedì 23 maggio 2013

Al Folk Studio Live Festival 'Potaporco' di Brescia

Organizzato nell'ambito di Folk Studio Live, questo progetto no profit e con il patrocinio del Comune di Capannori, nato all'interno dell'Associazione per Lammari, si pone l'obiettivo di promuovere la musica dal vivo come cultura e non come merce e dimostra che il concorso, pensato per valorizzare i gruppi musicali emergenti che propongono musica propria, è stato compreso ed apprezzato dai musicisti stessi.

Le serate saranno aperte al pubblico, con una giuria esclusivamente tecnica composta da musicisti, scrittori, registi di teatro ed esperti di spettacolo. Verranno valutate le esecuzioni musicali ma anche i testi, l'originalità e la spettacolarità delle esibizioni.

A partire dal 23 febbraio, saranno 5 le serate che ospiteranno tutti i concorrenti, che si confronteranno 3 per volta (questo il calendario completo che trovate anche su Facebook all'interno della pagina dedicata).
I 5 gruppi che otterranno il punteggio più alto durante le serate parteciperanno alla finale.

Dopo quelli delle prime 3 serate ('Aghast Insane', 'Ars Populi', 'Cold Soffocate', 'Fuori Forma, 'Kelevra', 'Il Ritorno di Carla', 'Maneggiare con cura', 'Pagliaccio', 'Scat Plaza', 'Stato Brado', 'Tombeto Centrale', 'X-Ray Life') continuiamo a conoscere meglio, in rigoroso ordine alfabetico, i 3 gruppi che suoneranno nella quarta serata (Joe Natta e le Menti Malate, Manovalanza, Potaporco) che si terrà Sabato 25 Maggio presso “Civico 138” a Lammari (Capannori, Lucca); oggi con noi i "Potaporco" di Brescia.


Prima di tutto qualche parola sul Vs gruppo, line-up e breve bio...
"5 componenti, batteria, basso, chitarra/voce, tromba/cori, trombone/cori, dal 2010 una nuova formazione ci ha reso quello che siamo ora: una band con influenze punk ma contaminata da melodie in levare e frizzanti ritmi con testi divertenti e qualche volta riflessivi sulla vita di tutti i giorni."

Come mai avete scelto proprio quel nome?
"avevamo un concerto imminente ed il nostro vecchio batterista disse ad un amico "oh, abbiamo un concerto tra una settimana e non sappiamo come chiamarci" ... e lui rispose "chiamatevi potaporco" cosi' arrivo un sms da parte di Jacopo agli altri componenti "nome del gruppo: potaporco"."

Il Vs repertorio a quali generi musicali/artisti si ispira di più?
"Punk, Ska, Folk, Reggae. Ogni componente della band e' influenzato in diversi modi da parecchi artisti." 

Lucca come sede del Summer Festival; c'è un artista/gruppo con il quale duettereste volentieri tra quelli presenti nel cartellone 2013?
"Suoneremmo con due band che ci assomigliano molto. Credo quindi che sarà un vero piacere partecipare a questo festival, senza nulla pretendere dal concorso ma per conoscere Lucca, la sua gente e musica nuova."

Ed in generale: potete farmi il nome di uno italiano ed uno internazionale?
"Mario da Milano, Mario da New York."

Perchè la giuria dovrebbe votare per Voi: una occasione unica per farVi uno spot!
"Perche' veniamo da Brescia fino a Lucca per la nostra passione che un giorno speriamo possa mantenere noi e le nostre famiglie."


Stefano Barsotti

SOUNDBOOK Vol.XXVI

Ogni Giovedì è sempre un grande piacere aprire la pagina bianca di questa rubrica che ci permette di stare  'Together' (Amii Stewart e Mike Francis) a tutti Voi riempendola giocando con alcuni titoli delle canzoni in scaletta ancora una volta relative alle hits del 1985. In fondo anche se sono passati più di '19' (Paul Hardcastl) e 'La Vita E' Adesso' (Claudio Baglioni), non possiamo dimenticarci di questa colonna sonora che ci ha permesso di arrivare fino ad oggi deliziando i nostri padiglioni auricolari con questa che noi definiamo essere 'M'usica (con la 'm' maiuscola).
Già in quel periodo c'era chi le utilizzava come corteggiamento, iniziando da un 'Ti Lascio Una Canzone' (Gino Paoli e Ornella Vanoni) per arrivare ad un 'Stay With Me' (Canton) che poi permetteva di confessarle 'I Can Lose My Heart Tonight' (CCCatch) e frasi tipo 'You're my heart you're my soul' (Modern Talking). Un aiuto così non era davvero male. Insomma, era facile riverlarle che cosa 'I Feel for You'.
Ed allora 'Shout' (Tears For Fears) e mosca! 'Don't stop the dance' (Bryan Ferry) e non aver paura perchè tanto ci sono i 'Ghostbusters'  (Ray jr Parker) che eventualmente combatteranno contro quelli trovati dentro ad una 'Illusion' (The Creatures). In fondo 'That's What Friends Are For' (Dionne Warwick, Elton John, Stevie Wonder e Gladys Knight)...

Per concludere, posso confessarVi a titolo personale che 'Se nasco un'altra volta' (Pooh) le voglio riascoltare davvero tutte. 'Round and round' (Spandau Ballet) o 'As Tu As' (Tony Esposito) che dir si voglia...



Stefano Barsotti