venerdì 6 settembre 2013

Anni 80 e 90: ci avevate scritto una lettera o cartolina? Le stiamo restituendo al mittente!

Volevamo scrivere che anche quest'anno avevamo pensato di farVi un regalo particolare. Subito dopo abbiamo capito che ce lo siamo fatto anche per noi.
Negli anni avevamo deciso (i nostri più affezionati radioascoltatori/lettori lo sanno bene) di raccogliere i messaggi più belli arrivati in Musicland in alcune pagine del sito 'musiclandonline' all'interno di un 'best of'. Stiamo parlando di SmS.

Ma precedentemente, quando ancora non esistevano, avevate inviato alla 'Terra della Musica' tante belle lettere e cartoline.

Lo abbiamo scritto spesso sia sul blog che sul portale: la nostra Time Machine è sempre pronta a riportarci indietro nel tempo. Questa volta però lr abbiamo chiesto di fare ancora di più: non solo di rispolverare le lettere e cartoline arrivate ma, grazie a Facebook, di riallacciare di nuovo i rapporti 'restituendole al mittente', questa volta non più con busta e francobollo, ma via email.
Potevamo immaginare il tipo di emozione nel rivedere una lettera scritta e spedita più di 25 anni fà, ma, dato che la tecnolgia ce lo permette, abbiamo chiesto loro di raccontarcelo.



Ed allora ecco quello che Simona, la prima mittente di questa serie insieme all'amica Sabrina, ci ha scritto dopo aver rivisto la sua lettera ricevuta il 18 Gennaio 1988 (come vedete nella foto sopra con timbro postale appositamente ingrandito per facilitarne la lettura):

"Ciao Stefano.... ho riconosciuto la carta colorata rosa erano i fogli del mio quadernone di italiano..... periodi spensierati dove bastava accendere la radio ed ascoltare la musica ed il dj che la trasmetteva e tutto era più bello..... non avevamo bisogno di altro, nè dei giochini eletronnici ne dei telefonini, l'importante era stare insieme ed organizzare le cose con le persone a cui volevi veramente bene e come hai potuto vedere io e sabrina l'abbiamo fatto...!
Abbiamo fatto qualcosa che sentivamo dentro e di cui volevamo far partecipare anche gli altri.... persino i genitori visto che quello sera ci accompagnò mio padre, che tutt'ora si ricorda questo episodio.



Bastava veramente poco per essere felici ed ottimisti guardando al futuro con grande serenità!
Sarò nostalgica ..ma questa cosa che tu hai tenuto in maniera splendida come ti fosse stata recapitata ieri, dimostra quanto di buono ci può essere in ognuno di noi, come possiamo rendere partecipi gli altri farli sorridere e rimembrare sul passato.... capire che oltre l'apparenza c'è di più e che nel mondo esistono persone in cui credono in ciò che fanno!!!!!

Ora sono curiosa di leggere quello che vi è inserito, visto che fb non ne vuol sapere di farmi vedere in grande l'allegato. Puoi mandarmi gli allegati sulla mail personale così avrò anche l'opportunità di farlo vedere a mio figlio.... i tempi che erano e come siamo diventati. Grazie!

PS: di questa cosa ne ho parlato con Sabrina ed anche in lei è vivido il ricordo di quella serata!
Ciao e grazie".

Stefano Barsotti