sabato 14 settembre 2013

Preview: Laura Pausini e Kylie Minogue 'Limpido'

Un'accoppiata per noi davvero molto significativa. In ordine cronologico ricordiamo di aver scoperto e lanciato immediatamente dopo il primo ascolto sia la cantante australiana chequella italiana.
Eravamo nella seconda metà degli anni '80 quando un trio da nomi denominato 'prezzemolino' di produzione Stock-Aitken-Waterman iniziò a lanciare una serie di artisti che poi ebbero un grande successo (la bella Kylie fù una delle prime insieme a Rick Astley e a Jason Donovan).

Insomma chi non ricorda sia le note di "I Should Be So Lucky (lucky, lucky, lucky)"?! il singolo che le ha aperto le porte dell'Olimpo dei grandi artisti e che possiamo riascoltare qui sotto presentato dal DJSTEVEBi durante la Musicland del 23 08 1988 che quelle dalla sua hit di 12 anni più tardi 'I can't get u out of my head'.



Da ricordare anche il colpaccio fatto in una delle nostre ultime Musicland ontheair quando intervistammo chi nel 2001 le scrisse proprio l'ultimo singolo ricordato (intervista a Rob Davis che è possibile riascoltare QUI).



Per quanto riguarda invece la cantautrice italiana faentina, la ricordiamo nel 1993 quando con "La Solitudine" si aggiudicò il Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Ma soprattutto ci ricordiamo che non appena iniziò a cantare "Marco se n'è andato e non ritorna più" immediatamente pensammo e raccontammo via etere (sotto le 'prove' della ns fiducia: proposta infatti come 'Tormento') che questa voce avrebbe avuto un grandissimo successo.




E dopo 20 anni (infatti quest'ultimo singolo sarà inserito in '20 - The Greatest Hits' l'album che velebrerà il ventennale della sua carriera e che uscirà a novembre in tutto il mondo) ha continuato a regalare melodie, sogni, colonne sonore ai nostri momenti di vita più o meno belli.

Anche lei lo canta nel primo verso di questa sua nuova song inserita nella nostra playlist ufficiale delle Preview di Settembre: "Forse noi non siamo fatti per cambiare, forse noi non cambieremo mai". E se il successo arriva subito, in effetti non finirà mai. E così è stato per entrambe e così sarà anche questa volta in modo davvero 'Limpido' (o 'Limpio' la spanish version anch'essa davvero molto bella).

 


Stefano Barsotti