sabato 15 febbraio 2014

SANREMO 2014: ZIBBA premiato dal MEI

Inizia con il piede giusto l'avventura sanremese per la nostra Preview sulla vittoria nella sezione 'Nuove Proposte' (questa l'intervista).

Il MEI, infatti, premierà ZIBBA martedi 18 febbraio a Casa Sanremo, prima della sua esibizione live.

Un riconoscimento speciale per essere stato l'artista indipendente più gradito dalle radio nella speciale classifica IndieMusic Like.

'Senza Di Te', farà parte dell'album “Senza pensare all'estate”, sesto disco di Zibba e Almalibre in uscita in questi giorni sul mercato discografico.


La band Zibba e Almalibre nasce nel 1998, in bilico tra il roots rock e la poetica dei grandi cantautori. Nel 2003 pubblicano il primo disco “L’ultimo giorno”, che permette loro di salire sul palco del Primo Maggio a Roma.
Dopo due nuovi album e la vittoria di importanti riconoscimenti come il Premio Bindi e il Premio L’artista che non c’era, arrivano a pubblicare nel 2012 “Come il Suono dei Passi sulla Neve”, che ottiene la Targa Tenco 2012 come miglior album.
Nello stesso anno, Zibba viene premiato dalle radio italiane come artista indipendente più trasmesso negli ultimi cinque anni, vincendo il premio IML del MEI.
Anche il disco successivo di Zibba e Almalibre, “E sottolineo se”, ottiene un ottimo riscontro ed entra con un plebiscito tra i finalisti della Targa Tenco 2013 nella categoria Interpreti.
Parallelamente all’attività con gli Almalibre, Zibba è un autore di spessore: tra gli ultimi testi scritti spicca quello del brano “La vita e la felicità”, interpretato da Michele Bravi, vincitore della settima edizione di X Factor, che il cantautore ligure ha scritto a quattro mani con Tiziano Ferro.

Stefano Barsotti