mercoledì 30 aprile 2014

TORMENTO: Maggio 2014. Doppia proposta: 1 Spagna 2 DJ Cassidy


Solamente per ringraziarli. Per averci fatto rivivere il sound funky che raggiunse il suo apice di successo a fine anni '70 inizio anni '80. Immediatamente ci sono tornati in mente i successi di un certo Kurtis Blow e non solo.

Ve l'abbiamo già presentata anche ontheair all'interno della Musicland 2.0 del 14 Aprile scorso dopo averlo inserito all'interno della playlist della nostre Preview ufficiali per il mese di Aprile 2014. Poi, dopo averla riascoltata once again, è stata più forte di noi la voglia di promuoverlo come nostra proposta mensile (anche con un giorno di anticipo considerando che il Giovedì è, ormai da anni, il giorno dedicato principalmente a 'Soundbook').

Secondo noi dovrebbe schizzare immediatamente al n.1 delle chart di ogni nazione.

Ed allora, one, two, three, four ... come on!
All hearts are called on the dancefloor... tonite! (E con un ritmo così sarà difficile non accettare)

E sarebbe finita qui se la sorpresa e questo probabile segno di voglia di produrre ancora musica di questo tipo, non si fosse raddoppiato grazie ad un'altra star degli 80s.








Stiamo parlando di Ivana Spagna (anzi, più semplicemente come agli inizi della sua carriera, Spagna) alla quale abbiamo anticipato all'interno dell'intervista realizzata last week, la nostra intenzione di programmare il suo nuovo singolo 'The Magic Of Love' come nostra proposta mensile (che quindi affianca la precedente).



Molto affascinata da tanto quanto ricordato, ha voluto ringraziarci presentandolo direttamente, salutando  ed augurando a tutti gli ascoltatori/lettori della Musicland una buona estate (il tutto potete ascoltarlo cliccando sui vari file presenti nel player sopra) e, in un secondo momento, inserendo il link all'intervista tra i suoi tweets preferiti.

Un'accoppiata davvero vincente che ci prepara a vivere un'estate che dal punto di vista musicale si prospetta veramente accattivante.

Ma per il momento, godiamoci questi ritmi '70s '80s che ci hanno davvero conquistati (ma ce n'era bisogno!?)

STEVEBi