venerdì 17 ottobre 2014

LuccaSummerFestival: 8 Luglio 2003; Toto. Le foto, i saluti di S.Lukater e lo speciale (1/6)



Come già anticipato nelle scorse weeks, insieme agli amici della pagina Facebook 'Vogliamo il Summer Festival' cercheremo di raccontarVi nel migliore dei modi quello della 18a edizione 'in onda' il prossimo Luglio da Piazza Napoleone a Lucca.

Anzi, a dirla tutta, i gestori della pagina del social network ricordata, ogni giorno, oltre alle news disponibili, ci regalano  anche un ricordo tratto dalle precedenti edizioni.

Anche noi a partire da questo sabato, iniziando, come da cartellone sopra con gli artisti presenti in quella edizione, dai TOTO.

Ogni settimana faremo altrettanto, soffermandoci per 6 puntate su quello del 2003 mettendoVi di nuovo a disposizione, in ordine cronologico, le foto e lo 'speciale' radiofonico che venne trasmesso sulle frequenze di Radio 2000. In questo 1^ appuntamento anche qualcosa in piu': i saluti alla Musicland del cantante, chitarrista, fondatore e leader del gruppo statunitense Steve Lukater .





SPECIALESUMMERFESTIVAL 2003 PUNTATA1 TOTO




Stefano Barsotti

Ruben Mendes: da "Amici" alla "conquista" del Portogallo

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014
Ruben Mendes è nato a Lisbona (Portogallo), ma a sei anni approda in Italia dove ad attenderlo c'è una carriera da cantante.

Come tanti giovani, Ruben fa mille lavori prima di approdare alla sua passione e prima di capire che sia quello il suo futuro. Ruben, parla e canta in 3 lingue (inglese, portoghese, italiano).

Da Michael Jackson a Marvin Gaye, con le sue corde vocali, tutto è possibile.

Agli inizi, tenta, come molti altri giovani, di far conoscere le sue doti canore tra gavetta e visibilità. Canta più che può, nei locali, ristoranti, pub. Adora la "dimensione live", dove meglio può esprimere il suo talento.

 Due anni fa, ha partecipato alla trasmissione televisiva "Italia's Got Talent" ed a marzo del 2013 è entrato a far parte della scuola di Maria De Filippi, "Amici", trasmissione in onda sulle reti "Mediaset".



Con la sua voce calda e graffiata e la sua timbrica soul particolarissima, Ruben, "adorato" dal pubblico di "Amici", si è messo così tanto in mostra che, ancora prima di farlo accedere alla "fase serale" della trasmissione, a cui era stato ammesso "a pieno titolo", gli è stato proposto, immediatamente, un contratto discografico, con la condizione "sine qua non", però, di lasciare subito la trasmissione.

Dopo diversi concerti, che hanno "toccato" le principali città italiane, riscuotendo un ottimo successo di pubblico, Ruben, decide di intraprendere una nuova "avventura".
Lo fa nella sua terra natia, il Portogallo.


Ruben Mendes: da "Amici" alla "conquista" del Portogallo
Ha scelto "Factor X - Portugal", una delle trasmissione canore più importanti e seguite, trasmessa dal canale nazionale televisivo portoghese "SIC".
"Amo fortemente il Portogallo. Avevo diverse opzioni, ma ho preferito la "mia terra". Il mio cuore è portoghese anche se per metà è italiano di "adozione", Paese dove sono cresciuto e mi sono formato musicalmente. Molti non hanno condiviso la mia scelta di rivolgermi ad un altro Talent. Io, invece, credo che i "Talent", che alcuni "criticano", siano un modo per mettersi continuamente alla prova, oltre che con grandi esperti del settore, soprattutto davanti al grande pubblico.
La vita è un esame continuo, no!? Solo il pubblico decreta o meno il tuo successo. Come diceva André Malraux: "Non c'è eroe senza pubblico".

"Arrivato a Lisbona, per le Blind Audition", continua Ruben "sono stato accolto con entusiasmo ed in modo molto carino da parte di tutta la Redazione di "Factor X - Portugal".
Mi sono sentito a casa e sento il dovere di ringraziarli tutti. Le audizioni sono andate "alla grande", i Giudici sono fantastici. Il secondo "provino", quello dei "Bootcamp", mi ha fatto accedere ai dodici selezionati per la "categoria adulti".

Dall'Italia si potrà seguire Ruben, con la parabolica oppure in streaming, ogni domenica sera a partire dalle ore 22.45 (ora italiana).

Website: www.rubenmendes.com
Pagina Ufficiale Facebook: www.facebook.com/RubenPaginaUfficiale