domenica 20 settembre 2015

ML DIARY S.480: 20 - 26 SET 2015


Saremo brevi e coincisi. Siamo 'tutti presi' dalla preparazione delle nuove Musicland 2.0 che non è assolutamente semplice considerandone il contenuto.
Ogni week infatti, ricostruiremo l'intera scaletta della trasmissione andata in onda 29 anni prima e la presenteremo di nuovo con lo spirito del 2015. E sarà possibile anche paragonare quella attuale a quella originale semplicemente visitando questo blog che le ospiterà entrambe.

Infatti, week after week, troverete, grazie a 'One Nation Under The Groove Music Station' quella attuale che sarà seguita non solo dagli aggiornamenti che ben conoscete e che leggete ogni LU e MA nella 'MusiclandOnTheWeb' e nella 'ChartsOfTheWeek', ma anche dal nostro 'Tormento' e dalle eventuali 'Preview' che meriteranno di essere evidenziate.

A seguire, sarà presente anche il player relativo a quella originale andata in onda nel 1986 sulle frequenze di Radio Antenna Centro Città: insomma potremo anche paragonare i due DJSteveBi, quello storico e quello attuale. Sarà davvero simpatico farlo oltre che affascinante soprattutto grazie a quei brani che troverete inseriti all'interno di una scaletta che abbiamo conservato con così tanta attenzione e che saremo in grado di pubblicare scannerizzata proprio su queste pagine. Sarà non solo una 'bussola' ma anche un punto di riferimento da consultare every time qualcuno di Voi non ricordi titoli o artisti.

Intanto però apprestiamoci a vivere questa week musiclandiana nr. 39 che come sempre, oltre ad eventuali sorprese ('Preview', 'Anteprime', News'...) Vi regalerà i consueti app settimanali: lunedì LU 21 quello con la 'MusiclandOnTheWeb' n.164, martedì 22 Settembre l'approfondimento con la 'ChartsOfTheWeek', mercoledì 23 Settembre invece, riprenderanno le 'STUDIO1', trasmissioni che lasciarono il posto a quelle estive (le 22 'WTTS') che, così come accadde nel 1987, si sono puntualmente di nuovo concluse last week, giovedì 24 con il IV Vol. di 'Soundbook' dedicato once again alle hits del 1985.

E anche a fare il punto della situazione nella nostra mente ultimamente movimentata (o persa?!) da continui testacoda tra passato, presente e futuro.
Insomma, in parole povere, in che anno ci troviamo in questo momento?!?! (ah ah, stiamo scherzando naturalmente).

Stefano Barsotti