lunedì 4 luglio 2016

MusiclandOnTheWeb 205

giradischi technics 1200 con puntina che suona logo musicland
Appuntamento n.28 del 2016 e puntata n.197 della Terra della Musica "tradizionale", la numero 205 in assoluto on the web che, come sempre, inizierà tra poco con l'analisi delle vette delle consuete 5 charts (USA, UK, ITALIA, EUROPA e MONDO).

Fino alla fine del mese di Giugno, avete potuto non solo leggerla (su questa pagina) ma anche ascoltarla every week sia su questo blog (ogni venerdì) che sulla piattaforma 'One Nation Under The Groove Music Station' (ogni giovedì). La versione ONAIR riprendera a Settembre.

In ogni caso, grazie a questo blog, anche nel periodo estivo rimarrete aggiornati su tutte le nr.1 del presente, del passato ma anche del futuro grazie alle nostre 'Preview' oltre che all'ultimo 'Tormento' che mensilmente scegliamo per Voi (questo l'ultimo).

Adesso iniziamo veramente ad analizzare le vette delle charts da noi seguite (tutti i dettagli ed approfondimenti li leggerete all'interno della rubrica 'ChartsOfTheWeek', l'appuntamento fisso del Martedì) a partire da quelle del 1996 nelle quali registrammo ben 4 news e 1 conferme.
Venti anni dopo, tutte conferme.

USA 1996: fu Alanis Morissette con 'You Learn' a togliere la vetta ai Fugees che con 'Killing Me Softly' la occupavano da 3 weeks consecutiva; 2016: Drake + Wizkid + Kyla con  'One Dance' si confermano per la 6a week consecutiva la 7a in assoluto.

UK 1996: i Fugees con 'Killing Me Softly' non riuscirono a confermarsi nemmeno in questa n.1; dopo 4 weeks consecutive arrivò l' 'Forever Love' di Gary Barlow; 2016: Drake FT Wizkid + Kyla con il singolo 'One Dance' portano a 12 il numero di weeks di vetta consecutive (2a chart capitanata contemporaneamente per la 6a volta).

Italia 1996: Alexia, che nella week n.23 la occupò per 1 sola volta, riuscì a riconquistare la vetta tricolore togliendola a Robert Miles che la occupava con 'Fable' da 4 weeks consecutive; 2016: Alvaro Soler con 'Sofia' si conferma per la 7a volta non consecutiva (5a consecutiva).

Europa 1996: finalmente un brano italiano in vetta alla chart continentale: fu Eros Ramazzotti che con la sua 'Più Bella Cosa' la tolse ai Los del Rio che con la loro 'Macarena' la occupavano da 4 weeks consecutive; 2016: Mr. Timberlake con 'Can't Stop The Feeling' si conferma in vetta per la 6a week consecutiva.

Mondo 1996: i Los Del Rio con la loro 'Macarena' si confermarono al n.1 per la 3a week consecutiva (in vetta contemporaneamente anche 2 charts); 2016:  J.Timberlake si conferma in vetta per la 6a week in assoluto con 'Can't Stop The Feeling', la 2a consecutiva.


FLASHBACK
In relazione alla week n.28 ecco tutte le numero 1 in Italia dal 1980 fino allo scorso 2015, periodo che ha ci regalato 11 nuove vette (in neretto).
Troverete, in ordine, anno, numero di settimane di vetta della canzone (tra parentesi il  numero totale in caso di riconquista) che segue con titolo ed interprete.

1980 3w Non so che darei - Alan Sorrenti
1981 2w Enola Gay-OMD
1982 9w Paradise - Phoebe Cates
1983 3w Spiagge - Renato Zero
1984 4w Self control - Raf
1985 3w A view to a kill Duran Duran
1986 1w Papa don't preach Madonna
1987 4w Let it be Ferry Aid
1988 2w Tell me Nick Kamen
1989 1w Viva la mamma Edoardo Bennato
1990 6w Un'estate italiana Gianna Nannini & Edoardo Bennato
1991 4w Gypsy woman Crystal Waters
1992 8w Rhythm is a dancer Snap
1993 4w What is love Haddaway
1994 2w Sweet dreams La Bouche
1995 5w The colour inside Ti.Pi.Cal.
1996 1w 2 Summer is crazy Alexia
1997 1w I'll be missing you Puff Daddy & Faith Evans
1998 1w Life Des'ree
1999 3w Il mio nome è mai più Liga/Jova/Pelù
2000 1w Vamos a bailar Paola e Chiara"
2001 1w Infinito Raf
2002 1w By the way Red Hot Chili Peppers
2003 1w Get busy Sean Paul
2004 3w F**k it Eamon
2005 17w I bambini fanno "Oh" Povia
2006 3w Stop! Dimentica Tiziano Ferro
2007 1w (7) La compagnia Vasco Rossi
2008 2w Non ti scordar mai di me Giusy Ferreri
2009 2w (3) Indietro Tiziano Ferro
2010 5w Waka Waka (This Time For Africa) Feat. Freshlyground
2011 6w Danza Kuduro feat. Lucenzo Don Omar
2012 4w Balada Gusttavo Lima
2013 10w Get Lucky Daft Punk ft Pharrell Williams
2014 1w (2) MARACANÃ EMIS KILLA 
2015 2w El Perdon Nicky Jam + Enrique Iglesias


PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.
Playlist Novembre 2012.
Playlist Dicembre 2012
Playlist Gennaio 2013
Playlist Febbraio 2013
Playlist Marzo 2013
Playlist Aprile 2013 
Playlist Maggio 2013
Playlist Giugno 2013 
Playlist Luglio 2013 
Playlist Agosto 2013
Playlist Settembre 2013
Playlist Ottobre 2013
Playlist Novembre 2013
Playlist Dicembre 2013
Playlist Gennaio 2014
Playlist Febbraio 2014
Playlist Marzo 2014
Playlist Aprile 2014
Playlist Maggio 2014 
Playlist Giugno 2014
Playlist Luglio 2014
Playlist Agosto 2014
Playlist Settembre 2014
Playlist Ottobre 2014
Playlist Novembre 2014
Playlist Dicembre 2014
Playlist Gennaio 2015
Playlist Febbraio 2015
Playlist Marzo 2015 
Playlist Aprile 2015
Playlist Maggio 2015
Playlist Giugno 2015
Playlist Luglio 2015
Playlist Agosto 2015

Playlist Settembre 2015
Playlist Ottobre 2015
Playlist Novembre 2015
Playlist Dicembre 2015
Playlist Gennaio 2016
Playlist Febbraio 2016
Playlist Marzo 2016
Playlist Aprile 2016
Playlist Maggio 2016
Playlist Giugno 2016

NEWS
Come ogni settimana, tutte le info oltre alle n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD le leggerete all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week', l'appuntamento fisso del Martedì.


TORMENTO

Arriva così anche la 1a settimana intera di promozione per la ns proposta n.7 del 2016: potete vederla, leggerla ed ascoltarla 
QUI!
Quello dello scorso mese, come tutti i precedenti a partire dal Luglio 2006, lo troverete all'interno della rubrica riassuntiva.

***
Da giovedì 8 Ottobre 2015, settimanalmente (ogni giovedì) l'appuntamento è con la versione radiofonica della Musicland 2.0 che tradurrà questa ontheweb (
ARCHIVIO) in una completamente da ascoltare con all'interno tutte le sorprese che abbiamo previsto oltre alle Preview e News più importanti della week.


Stefano Barsotti