giovedì 9 febbraio 2017

#SANREMO2017 : scaletta 3a serata


Terza serata: saliranno di nuovo sul palco dell'Ariston i sei campioni ripescati che si sfideranno in un torneo eliminatorio. Due di questi saranno eliminati: i restanti 4 (sotto in neretto la nostra Preview) accederanno alla serata di venerdì insieme agli altri sedici big già qualificati.

- Clementino, Ragazzi Fuori;
- Ron, L'ottava meraviglia;
- Giusy Ferreri, Fatalmente male;
- Nesli e Alice Paba, Do retta a te;
- Bianca Atzei, Ora esisti solo tu;
- Raige e Giulia Luzi, Togliamoci la voglia;

Saranno preceduti anche dalle altre quattro nuove proposte dalle quali usciranno i restanti due vincitori che accederanno alla finale di venerdì insieme ai due vincitori proclamati nella 2a serata, Francesco Guasti (uno dei nostri 3 preferiti) e Leonardo Lamacchia. Stasera saranno in gara Maldestro, Tommaso Pini, Valeria Farinacci, Lele. (Nel video sotto, la nostra #Preview)


I 16 campioni ammessi durante le prime 2 serate si esibiranno con le loro cover (l'ordine di uscita, non appena disponibile):

Al Bano - Pregherò (Adriano Celentano)
Alessio Berbanei - Un giorno credi (Franco Battiato)
Chiara - Diamante (Zucchero)
Elodie, Quando finisce un amore (Riccardo Cocciante)
Ermal Meta, Amara Terra Mia (Pino Daniele)
Fabrizio Moro - La leva calcistica classe 68 (Francesco De Gregori)
Fiorella Mannoia - Sempre e per sempre (Francesco De Gregori)
Francesco Gabbani - Susanna (Adriano Celentano)
Gigi D'Alessio - L'immensità (Don Backy)
Lodovica Comello - Le mille bolle blu (Mina)
Marco Masini - Signor Tenente (Giorgio Faletti)
Michele Bravi, La stagione dell'amore (Franco Battiato)
Michele Zarrillo - Se tu non torni (Miguel Bosè)
Paola Turci - Un'emozione da poco (Anna Oxa)
Samuel - Ho difeso il mio amore (Nomadi)
Sergio Sylvestre - Vorrei la pelle nera (Statuto)

Queste saranno votate tramite tramite Televoto e della Giuria della Sala Stampa e quella più votata sarà premiata con un premio speciale.

Gli ospiti di stasera: Mika, il Piccolo Coro dell'Antoniano "Mariele Ventre" che celebrerà i 60 anni dello Zecchino d'Oro, dal Paraguay l'Orchestra de Instrumentos Reciclados de Cateura, Maria Pollacci, un'ostetrica che ha fatto nascere oltre 7600 bambini. Infine, sarà il momento di Marco Giallini e Alessandro Gassmann presentano il film Beata ignoranza.

Infine, come sempre, a metà serata, arriverà la terza copertina firmata da Maurizio Crozza.


Stefano Barsotti