giovedì 30 aprile 2020

#MUSICLANDatHOME p47 w7 ti aspetta oggi alle 15!


MUSICLandNEWS: ESC 'Via delle Palme'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014 Francesco Botti, in arte ESC, inizia a suonare entrando a far parte dei For a Saleswoman’s Sake, gruppo post rock romano, e con loro apre nel 2009 un concerto dei Bologna Violenta, progetto solista di Nicola Manzan, chitarrista del Teatro degli Orrori.

Più recentemente, ha aperto il concerto dei SickTamburo + Ros all'Ardeforte Festival 2018 e il concerto dei Kutso in occasione del "Che Effetto Fa Tour". Esc propone un pezzo pop sul ruolo metaforico dell’estate, con le sue atmosfere e riti, che in questa fase di stallo si attende con ansia di rilancio e riscoperta.

Via delle Palme” esiste realmente ed è il posto del cuore del cuore dell’artista romano.

Il singolo è il secondo estratto dall’album d’esordio “Argonauta”, in uscita il 22 maggio 2020.
Un disco che racconta percorsi - emotivi, mentali o vere e proprie storie - con un sincero senso di leggerezza.
Tutti i pezzi ambiscono a proporre concetti, immagini, ma anche ragionamenti attuali e non banali, che nascono nella quotidianità senza morire in essa, attraverso un linguaggio largamente accessibile.

Il brano entrerà in rotazione in tutte le Radio da VE 01 05 2020 e sarà inserito anche nella scaletta della #MUSICLANDatHOME in onda su PERISCOPE ogni pomeriggio dalle 15 alle 17.

Stefano Barsotti

mercoledì 29 aprile 2020

#MUSICLANDatHOME p46 w7 ti aspetta oggi alle 15!


MUSICLandNEWS: ENRICO RUGGERI 'Una storia da cantare'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014 Dopo il successo delle 7 serate condotte su Rai Uno, Enrico Ruggeri pubblica la sigla della trasmissione, “Una storia da cantare”, una rock ballad molto suggestiva già molto ascoltata sulle piattaforme digitali.

Contemporanea-mente esce anche un video che vede la partecipazione di Bianca Guaccero, sua partner nel programma.

Il brano entrerà in rotazione in tutte le Radio da VE 01 05 2020 e sarà inserito anche nella scaletta della #MUSICLANDatHOME in onda su PERISCOPE ogni pomeriggio dalle 15 alle 17.

Stefano Barsotti

martedì 28 aprile 2020

#MUSICLANDatHOME p45 w7 ti aspetta oggi alle 15!


SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 8 andata in onda MA 29 04 86

'Walking on the moon' iniziò anche questa ultima SDP che siamo riusciti a ritrovare e che quindi abbiamo a disposizione per poterVele riproporre.

Nella scaletta di questo appuntamento centrale (quasi una compilation delle piu' belle fino a quell'anno) erano presenti le seguenti rubriche: TIR promotional week (le nostre 2 proposte settimanali), 2a parte special 'Arcadia', TOP10 45gg olandese ed infine 'Disco Boom' il tutto 'intercalato dalle Vs richieste e dediche' che mai sono mancate all'interno delle nostre trasmissioni.

Dopo aver ascoltato dell'ottima musica proposta da entrambi i nostri artisti preferiti (Alan Parsons e Mike Oldfield) arrivarono le 2 proposte setimanali la prima firmata dagli Alphaville che dopo i successi ottenuti con 'Big In Japan' e 'Sound Like A Melody' ci riprovarono con 'Dance With Me'. La 2a invece fu un altro bel singolo questa volta firmato Madonna ed intitolato 'Live To Tell'.

Come da programma arrivò la TOP10 dei 45gg piu' venduti in Olanda... non occorre che Vi dica che è tutta completamente da (ri)ascoltare.

In chiusura di programma il miglior disco del mese secondo noi, il 'Disco Boom' firmato da J.J.Goldman con 'Je Te Donne'.

Ed allora adesso è proprio il caso di salutarci così: à la prochaine!



Stefano Barsotti

lunedì 27 aprile 2020

#MUSICLANDatHOME p44 w7 ti aspetta oggi alle 15!

giovedì 23 aprile 2020

MUSICLandNEWS: MARCO FERRADINI 'Lombardia'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014
È online il videoclip di “Lombardia” pubblicato esclusivamente su Facebook, realizzato dallo stesso Ferradini durante la quarantena.

L’esordio da solista del cantautore comasco avviene ufficialmente al Festival di Sanremo del 1978 con il brano “Quando Teresa verrà” e il successivo album, che ottiene un buon riconoscimento di critica e pubblico.

Ma il vero successo arriva nel 1981 con la pubblicazione del singolo “Teorema” che diviene subito un tormentone radiofonico e proietta Ferradini tra i cantautori più suonati e conosciuti d’Italia (brano riproposto nel 2001 in una nuova versione contenuta nell'album “Geometrie del cuore”).

Il brano, che sarà in rotazione anche nelle radio , è estratto dall’album “L'Uva e il Vino” (Cello Label - distribuzione Music Rails LTD), che Marco Ferradini ha dedicato alla sua terra: “ora guardo fuori dalla mia finestra la primavera che risveglia gli alberi e non posso fare a meno di pensare che prima o poi questo crudele inverno che ci ha chiusi in casa lascerà la sua presa. Dedico questo brano a chi sa sentire e capire... la Lombardia è uno stato d’animo . Non so quante canzoni parlano della mia terra, in ogni caso questa è la mia Lombardia - racconta Marco Ferradini - Sono nato a Como e fino a otto anni ho vissuto in un paese della Val D'Intelvi. Poi la Milano degli anni ‘50 ci ha visti arrivare come tanti in cerca di un futuro migliore. Milano non ci ha chiesto passaporti, colore della pelle, a quale religione appartenevamo, le idee politiche o quant'altro. Bastava avere voglia di lavorare. Qui non esisteva il campanilismo provinciale di altre città. Sì, certo non aveva i boschi e le colline dove ero abituato a vivere e giocare e se guardavo fuori dalla finestra vedevo una grande strada, auto che sfrecciavano, e i cartelloni delle reclame dell'epoca Brill, Flit. Milano non aveva niente di attraente come invece lo è ora, ma respiravo aria di libertà e anticonformismo. E poi le cantine dove suonare i primi accordi di chitarra con altri ragazzi come me, presi dalla frenesia della musica del tempo. Certo, Milano non è sgargiante, non si mette in mostra è un po' come le sue ragazze poco appariscenti ma che il sonno san portarti via, questa è Lombardia. È triste vedere la mia terra ferita come in questi giorni e pensare che non se lo merita perchè è sempre stata generosa con tutti e lo sarà ancora quando questi giorni di paura passeranno.”

Il brano sarà in rotazione radiofonica e in #MUSICLANDatHOME a partire da venerdì 24 aprile.

Stefano Barsotti



SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 6 andata in onda GIO 24 04 86

Le nostre due 2 proposte settimanali e la TOP10 USA erano di scena nell'ultimo appuntamento settimanale con le SDP.

Un inizio particolare perhcè realizzato grazie alla dolcezza di Madonna con la 'sua ultima incisione in 45gg' 'Live To Tell' .

Subito immediatamente arrivò una richiesta/dedica da Gigi ed Andrea di Pisa.

Iniziammo già a parlare di estate e di nuovi brani che sarebbero sicuramente entrati a far parte della sua colonna sonora quali Alphaville (ricordate quelli di 'Big in Japan'?!) con 'Dance With Me' e, più avanti, Niagara con 'ChichiBoom'.

Da Maurizio per Alessia 'un cuore che continuava a bruciare forte forte forte' arrivò la dedica successiva ed il nuovo 45gg dei Secret Service (quelli di 'Flash in the night' dato che 'siamo in tema di ricordi').

A seguire giocammo con il nome dei 'Picnic at the WhiteHouse' che ottennero un bel successo con il singolo 'We Need Protection' (da Ciccio per Erika). Ma la domanda fu: ma se in Italia fosse nato un gruppo dal nome di 'Spuntino al Quirinale' che successo avrebbe potuto ottenere secondo Voi?!

Dalle battute alle proposte: ultimo giorno di promozione per le due TIR Promotional Week, vale a dire le nostre 2 settimanali (Bangles e Cock Robin) che quindi, essendo Giovedì, dovevamo promuovere 'ammodino'.

Erika continuò a ricevere dediche da diversi boys: questa fu la volta di Mario che volle dedicarle il 45gg dei Talk Talk 'Living in another world'.

Ancora buona musica per accontentare altre richieste/dediche (Rolling Stones) precedettero novità discografiche che colpirono lo speaker in quel periodo e che abbiamo riascoltato davvero con piacere anche perchè, alcune completamente dimenticate, come i Gemini.
Tante furono le richieste/dediche che arrivarono quella sera: tante da non permettere al DJSTEVEBi di accontentarle tutte puntualmente. Ecco perchè ascolterete delle scuse in diretta e dirette a che richiedette la bellissima 'Absolute Beginners' di David Bowie ascoltate con qualche minuto di ritardo.
Prima del 'DiscoBom' momento molto importante perchè dedicato all'analisi della TOP10 USA ancora una volta composta da un brano più bello dell'altro e capitanata da Mr. Falco ed il suo 45gg dedicato ad Amadeus.

In chiusura, i 'saluti per la nostra regista Antonella'. Au revoir, goodbye, sayonara, hasta la vista, Auf Wiedersehen, ciao e naturalmente aloa!

P.S.: in chiusura è restata sulla cassetta sulla quale venne registrata questa puntata, la parte finale di un radiogiornale di quel periodo con previsioni meteo complete lette dalla nostra regista sopra ricordata, Antonella. Promettiamo che gliele faremo riascoltare ;)



Stefano Barsotti

mercoledì 22 aprile 2020

#TORMENTO MUSICLandNEWS: MATTEO FAUSTINI 'Vorrei (La Rabbia Soffice)'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014
Ancora una bella novità nella Terra della Musica, venerdì 24 aprile, infatti, esce in radio “VORREI (LA RABBIA SOFFICE)”, il nuovo singolo del cantautore MATTEO FAUSTINI estratto dal suo album di inediti “Figli delle Favole” (Dischi dei Sognatori, distribuito da Warner Music Italia) che inseriremo all'interno della scaletta di quella che sarà la #MUSICLANDatHOME numero 41 in onda sulla pagina Facebook del conduttore e, solo in audio su
https://lamacchinadeltempo.radio12345.com/.

logo Tormento scritto con lettere colorate sfalsate
Scritto da Matteo Faustini insieme a Marco Rettani, il brano “Vorrei (La Rabbia Soffice)” è uno sfogo delicato, una lettera a cuore aperto che esprime i sentimenti e lo stato d’animo del cantautore nei confronti della società odierna. «Voglio veramente bene a questo pezzo, a questo pezzo di me. Qui sono nudo, senza vergogna, a chiedere aiuto – afferma Matteo Faustini – Credo fermamente che uno dei nostri obiettivi sulla terra sia quello di migliorarci dentro, in questo brano parlo di alcune cose che vorrei modificare di me, in me. Ci sto lavorando

Figli delle Favole” è un concept album incentrato sul mondo delle favole e sugli insegnamenti che possiamo trarre da esse.

Prodotto da Enrico “Kikko” Palmosi e Mario Natale, il disco affronta, con l’utilizzo di metafore e giochi di parole, temi importanti come il bullismo, razzismo, omofobia e celebra l’amore nelle sue molteplici forme.

L’album contiene inoltre il brano “Nel Bene e Nel Male”, in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio Lunezia per Sanremo” per il suo valore musicale e letterario.

Stefano Barsotti

SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 5 andata in onda MA 22 04 86

Momento tanto atteso perchè in programmazione ci fu la prima parte dell'intervista con gli Arcadia.

Ma all'inizio, anche un momento molto raro all'interno delle ns trasmissioni radiofoniche di quel periodo (come detto in diretta dallo speaker): uno spot pubblicitario che per gli amici toscani sarà un piacere riascoltare perchè dedicato ad una delle discoteche storiche della lucchesia (ricordate il 'complesso Casina Rossa'?!).

Un brano più bello dell'atro, comprese le nostre due proposte settimanali presentati nell'appuntamento del LU, precedettero la 'Spring Disco Prj Special' dedicata agli Arcadia (ricordate il gruppo composto da Nick Rhodes, Roger Taylor e Simon le Bon dei Durans?!) così come una richiesta/dedica inviata da radioascoltatrici fiorentine.

A seguire ancora richieste musicali e dediche da Firenze e la TOP10 dei 45gg più venduti in Germania assolutamente da non (ri)perdere perchè piena zeppa di grandi successi.

Come sempre, il 'Disco BOM' concluse la puntata.



Stefano Barsotti

martedì 21 aprile 2020

MUSICLandNEWS: CANNELLA 'Foro Italico'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014Da oggi in rotazione radiofonica e quindi anche all'interno di quella che sarà la #MUSICLANDatHOME nr. 38 di questo martedì 21 Aprile, “Foro Italico”, il nuovo singolo di Cannella, disponibile su tutte le piattaforme digitali per Honiro Ent.

Il cantautorap romano, vero nome Enrico Fiore classe 1995, con questo nuovo singolo che omaggia la città di Roma, riconferma il suo modo di raccontare le storie quotidiane senza salire in cattedra e senza giudicare, raccontando la sua vita e le sue emozioni in maniera semplice e spontanea grazie ad un suo stile personale.


Foro Italico” è una ballad in cui l’alchimia tra la melodia pop e quella rap è perfetta, fondendosi con una scrittura profondamente sentimentale.

«Foro Italico é l'inizio di un nuovo capitolo, il primo estratto dal mio nuovo disco a cui sto lavorando da mesi - racconta Cannella -. É stato il primo brano che ho scritto dopo l'uscita dello scorso album, in un periodo che non vedeva coincidere le gioie lavorative con quelle personali, perché spesso la vita quando da un lato ti concede dall'altro ti toglie, è inevitabile, una questione di equilibri. Foro Italico ha un immaginario completamente nuovo rispetto ai miei precedenti lavori, le sonorità si discostano molto da quelle che ho già proposto e da quelle che si sentono nella scena indie-pop italiana. A livello melodico il brano vede alternarsi parti rappate con altre cantate, anticipando un po' quello che sarà il filone del mio nuovo progetto. Questa canzone, come tutte le altre a cui sto lavorando, é stata prodotta ed arrangiata da Marta Venturini, produttrice di grande talento che é riuscita a collocare i miei brani in una dimensione sonora completamente nuova e riconoscibile. Il titolo della canzone, lascia intendere che come sfondo della storia che racconto c'é sempre la mia città, Roma, e per questo ho deciso di farla uscire il 21 Aprile, la data del compleanno di Roma. Un omaggio, a mio modo, alla città che mi ha cresciuto» .

Appuntamento quindi con la MUSICLANDatHOME in onda sulla pagina Facebook del conduttore e, solo in audio su
https://lamacchinadeltempo.radio12345.com/

Stefano Barsotti

lunedì 20 aprile 2020

SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 4 andata in onda LU 21 04 86

Una trasmissione n.4 iniziata in relax con la dolcezza di George Michael e la sua 'A Different Corner' ma anche 'in compagnia della Cianda' ... vale a dire con l'altra metà dello speaker di quel periodo.

Poche chiacchiere, serietà e tanta voglia di dimostrare quello che eravamo in grado di fare.

Essendo il 1^ appuntamento settimanale, c'erano 2 nuove proposte da ascoltare e, in questo caso, proprio da scoprire.

Qualche indizio? Vi ricordate le Bangles? Queste 4 girls che furono immediatanente 'catturate' dal DJ STEVEBi ed inserite all'interno di questa rubrica.

La seconda proposta invece proposta da un altro gruppo (3 boys ed 1 girl) che iniziava proprio in quel periodo ad ottenere successo e a scalere le varie charts internazionali... 'The Promise You Made' era il titolo del brano...

A seguire l'analisi del 45gg più venduti in UK con brani assolutamente da riascoltare.

Ezio poi fece la sua richiesta per le sue girls abbinando il tutto alla hit di Elton John.

La 'TIR TIME News', ovverosia la rubrica con news solamente lette, anticipò tanta altra bella musica (tra cui gli Arcadia che nei tre martedì che seguirono furono ospiti del TIR e quindi riascoltabili all'interno degli altrettani appuntamenti centrali con la colonna sonora della primavera 1986) ed il 'Disco BOM', il più bello del mese secondo naturalmente i gusti musicali dello speaker.



Stefano Barsotti

SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 3 andata in onda GIO 17 04 86

Tutti curiosi di scoprire quella che fu la scaletta degli ultimi appuntamenti settimanali con le SDP!?

Semplicissimo! Basterà ascoltare questa numero 3 che andò in onda giovedì 17 Aprile 1986.

'Benvenuti a bordo le TIR! Il comandante Vi augura bon voyage': questo fu l'esordio del DJSTEVEBi che venne subito al sodo rispondendo alla domanda fatta all'inizio.

Oltre alle 2 proposte settimaneli e al Disco BOM, era di scena un'altra TOP10 davvero molto importante ovverosia quella a stelle e strisce USA.

I Cock Robin con la bella hit di quell'anno è solo un esempio della qualità dei brani inseriri all'interno delle ns scalette.

Anche in quella puntata arrivarono richieste e dediche, in particolare questa volta da Volterra, Jessica e Sheila richiesero un brano non disponibile sostituito dallo speaker dalle 'Broken Wings' dei Mr. Mr..

La chart USA arrivò con un primo ascolto davvero 'scattante' firmato dagli INXS e seguito da una delle songs più belle del grande Elton John ('Nikita') per arrivare alla numero 1 occupata da un brano che da tempo avevamo inserito nelle ns scalette considerando la sua bellezza e dolcezza.
Insomma, da riascoltare obbligatoriamente così come successivamente quello delle MAI TAI ('Female Intuition') brano sul quale il DJSTEVEBi si divertì con alcuni mixaggi ... o tentò di farli?

Da ascoltare!



Stefano Barsotti

giovedì 16 aprile 2020

MUSICLandNEWS: “Non Mi Fermare” e 'Segnali' nuovo doppio singolo firmato SOS SAVE OUR SOULS

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014Esce domani (e quindi lo ascolteremo anche in #MUSICLANDatHOME) “Non mi fermare”, terzo singolo estratto dall’album 'ESSO O ESSE' firmato dagli SOS Save Our Souls gruppo nato ’93 da un’idea di Bruco (Marco Ferri, frontman, voce ed autore) affiancato da Cristian Rocco (chitarra), Mauro Guidi (basso) e Stefano Guidi (batteria).

Il brano racconta di come i quattro componenti della band abbiano trasformato la loro passione in un lavoro: «Scrivere, provare, suonare dal vivo nonostante tutto, malgrado i tanti ostacoli che ti portano spesso ad allentare la presa. È impossibile arrendersi quando sogni e fantasia non hanno limiti».

Sulla scia di questo messaggio di risolutezza, assieme all’uscita di “Non mi fermare”, arriva anche la pubblicazione del pezzo inedito strumentale “Segnali”, i cui ricavi saranno destinati alle raccolte fondi del COM - Bassa Bergasmasca per gli Ospedali di Treviglio/Caravaggio e Romano di Lombardia e per la RSA – Anni Sereni di Treviglio.

Stefano Barsotti

mercoledì 15 aprile 2020

MUSICLandNEWS: STONA "Io Sono Marco"

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014Stona è un artista alessandrino in equilibrio fra la musica d’autore e l’easy listening del pop nostrano.
Il singolo prodotto dal Maestro Guido Guglielminetti (storico bassista e produttore di Francesco De Gregori) e arrivato in finale al concorso “Primo Maggio NEXT” organizzato dal Concertone del 1° Maggio di Roma, anticipa un nuov progetto discografico in uscita nel 2021.

Marco è un personaggio di fantasia, un bambino di 10 anni, affetto da quel disturbo invisibile chiamato autismo. Il brano si ispira alla storia di Franco e Andrea Antonello.

Da domani anche in MUSICLANDatHOME in onda sulla pagina Facebook del conduttore e, solo in audio su
https://lamacchinadeltempo.radio12345.com/

Stefano Barsotti

martedì 14 aprile 2020

MUSICLandNEWS: Corona virus, CASADEI SOCIAL CLUB 'Simpatici Italiani'

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014
Ancora news nella Terra della Musica im questo caso per portare un po’ di spensieratezza nella vita di tutti.
Questa è la ragione che ha spinto Mirko Casadei a contattare amici e colleghi per realizzare un progetto che sensibilizzasse la raccolta fondi a favore di “INSIEME SI PUO’, l’Emilia-Romagna contro il coronavirus”, la campagna di raccolta fondi per la gestione dell’emergenza sanitaria lanciata dalla Regione.

 Nasce così, con un importante obbiettivo sociale, il “Casadei Social Club” un’orchestra bizzarra e stravagante che, sulle note di “Simpatici italiani”, fonde tra loro generi molto diversi: dalla tromba jazz di Paolo Fresu al rap di Frankie Hi-NRG MC, ma anche la rainbow music di Kid Creole & The Coconuts, il pop d’autore di Simone Cristicchi, la straordinaria voce di Silvia Mezzanotte, il sound dei Quintorigo fino ai ritmi irlandesi dei Modena City Ramblers.


Per l’occasione il brano di Casadei è stato completamente riarrangiato dal maestro Stefano Nanni. “Volevo fare qualcosa di trasversale- racconta Mirko Casadei- andare al di là dei generi, fare incontrare la nostra musica popolare con mondi musicali differenti. in questo momento così complicato per tutti, credo sia importante dare un messaggio positivo, ricordarci il nostro innato ottimismo e il nostro essere anche un po’ scanzonati ma sempre in grado di darci da fare e rialzarci”.

Il progetto è stato, ovviamente, creato a distanza. “La cosa che mi ha più stupito- continua Casadei- è stato l’entusiasmo con il quale tutti gli artisti hanno accolto la mia proposta pur nell’emergenza. La maggior parte dei contributi sono stati registrati con il telefonino e il videoclip, realizzato dal regista Davide Legni, ha unito le immagini riprese dalle varie webcam”.

 “Artisti che ringrazio davvero di cuore - afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -, prima fra tutti, in particolare, Mirko Casadei: per la bellissima idea che ha avuto e per la disponibilità che, ancora una volta, dimostra verso la nostra terra, unendo la solidarietà a ciò che siamo in Emilia-Romagna. Il suo contributo e quello della band nata per l’occasione, fatta di musicisti straordinari, sono certo che rafforzerà la campagna regionale di raccolta fondi, che ha già superato i 10 milioni di euro, un messaggio di fiducia straordinario rivolto a chi opera quotidianamente nella nostra sanità pubblica e alla nostra protezione civile, donne e uomini che stanno facendo un lavoro immenso. Fondi che verranno usati per potenziare la rete regionale di terapia intensiva, per curare al meglio chiunque abbia bisogno”.

INTESTATARIO: Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell'Emilia-Romagna IBAN: IT69G0200802435000104428964 DALL'ESTERO codice Bic Swift: UNCRITM1BA2 CAUSALE: Insieme si può: Emilia Romagna contro il Coronavirus

Stefano Barsotti

MUSICLandNEWS: Corona virus, Gli amici di Davide "Andrà tutto bene #iorestoacasa"

musiclandnews novità discografiche da tutto il mondo ottobre 2014"Andrà tutto bene #iorestoacasa è la nuova canzone scritta da Davide De Marinis e sostenuta da “Gli amici di Davide” (ben 70) che da oggi suoneremo anche nella Terra della Musica. 

È nata nella sua mansarda nei primi giorni di quarantena. È stata per Davide una valvola di sfogo, scritta in tre giorni. 
Nel primo ha preso forma il testo “Io resto a casa, restaci anche tu”. 
Nel secondo è nata la strofa che ha raccontato le azioni che si fanno a casa quando non è possibile uscire: “Utilizzo il mio tempo per scrivere nuove canzoni, per leggere, dipingere, sognare e… pensare a te; e utilizzo il mio corpo per fare, disfare e poi ridere, condividere al telefono, poi chiamami, magari amami…”. 

Il terzo giorno è nato il ritornello che è poi diventato il mantra di questo “tunnel buio” che ha coinvolto l’intero pianeta: “E andrà bene, andrà tutto bene, che tutto passa, se stiamo insieme …e non vedo l’ora di riabbracciarti ancora”. 

La canzone è diventata un messaggio universale che ha messo sullo stesso piano tutte le persone, ricche e povere, famose e non, umili e potenti: tutti nella stessa condizione. 

Nel video del progetto Andrà tutto bene #iorestoacasa, Davide ha coinvolto anche i suoi amici: Luca Abete, Andrea Agresti, Francesca Alotta, Francesco Altobelli, Valeria Altobelli, Audio 2, Marcello Cirillo, Gabriele Cirilli, Cugini di Campagna, Dino, Chicco Fabbri, Sara Facciolini, Marco Ferradini, Roberto Ferrari, Attilio Fontana, Laura Freddi, Giovanna, Eva Grimaldi, Jalisse, Claudio Lauretta, Le Dolce Vita, Matthew Lee, Little Tony Family, Paolo Mengoli, Antonio Mezzancella, Jessica Morlacchi, Neja, Francesco Pannofino, Agostino Penna, David Pratelli, Tiziana Rivale, Ross di Gigi e Ross, Lidia Schillaci e ancora, Abba The Best, Rosario Albanese, Isabella Alfano, Rossella Ambrosini, Turchese Baracchi, Davide Bellafronte, Angelo Carestia, Claudia Conte, Gisella Cozzo, Ilenia De Sena, Irma Di Benedetto, Dj Panico, Gianni Drudi, Marta Charlotte Ferradini, Gama, Giuseppe Gambi, Alessandro Gubbini, l’associazione di Clownterapia “Teniamoci per mano Onlus”, Lara La Zia, Roxana Lefter, Le Ninfe della Tammorra, Mago Heldin, Sophie Magrini, Fabio Mosello, Operapop, Kika Pavesi, Antonella Salvucci, Giorgina Sparkling, Viktoria Subaeva, Ginny Vee, Danny Virgilio, Vittorio Il Fenomeno, Mirko Zullo. 

L’unione ha creato una forza. Il video, a scopo benefico, sarà distribuito su tutte le piattaforme digitali. 
Le donazioni saranno devolute al progetto AIRVO 2 del Distretto Aurunco per l’acquisto di un respiratore pediatrico da donare al reparto di pediatria e neonatologia dell’Ospedale Dono Svizzero di Formia (Latina). Il progetto nasce in sinergia con l’Associazione nazionale Teniamoci per Mano Onlus, che si occupa di clownterapia in oltre 50 strutture sanitarie in tutta Italia, con il Patrocinio e sostegno della Nazionale Italiana Cantanti attraverso La Partita del Cuore Umanità Senza Confini Onlus.

Oltre alla vendita in digitale del brano e allo streaming è possibile effettuare donazioni libere utilizzando Iban Biper Banca IT30Y0538701609000035058797 intestato alla Partita del Cuore con causale Ospedale Formia Andrà tutto bene. Io Resto a casa #andratuttobene di Davide De Marinis Regia di Federico Casarella (Bigstone Films) 

Etichetta: Keep Hold Srl / Starpoint International Srl 

Un ringraziamento a: Nazionale Italiana Cantanti – Titti Quaggia, Gianluca Pecchini, La Partita del Cuore Umanità Senza Confini Onlus Associazione Teniamoci per Mano Onlus: Pietro Corbo, Max Gebiola, Edoardo Quinto, Annamaria Tortora Per Keep Hold Srl: Andrea Fresu Per Starpoint Corporation Srl: Pasquale Mammaro, Francesco Vidoni

Stefano Barsotti

SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 2 andata in onda MA 15 04 86

Essendo il primo MA di diretta, dovevamo presentare la scaletta di quelle che poi sarebbero stati gli appuntamenti centrali con la colonna sonora della primavera '86.

Eccola: oltre alle due ns proposte di cui Vi abbiamo già parlato ieri, il martedì era di scena 'Project Special' uno speciale, appunto, dedicato ogni volta ad gruppo, artista diverso. This week insieme a noi c'erano i Double.

E a seguire l'analisi della TOP10 francese tutta da (ri)ascoltare che aveva una n.1 da noi conosciuta ... un brano già da noi preso in considerazione per la chiusura delle SPD ... facile no capire di chi si tratta?!


Infine, dopo tanta altra bella musica, arrivò la "signorina Sweetest Tabù' era in programma il 'Disco BOM' che però non ascoltato perchè già inserito in scaletta come avete letto sopra relativamente alla vetta della classifica francese ... buon ascolto a tutti!



Stefano Barsotti

lunedì 13 aprile 2020

SPRING DISCO PROJECT: ascolta la numero 1 andata in onda LU 14 04 86

L'invito iniziale è naturale... avventura musicale nuova... sigla nuova che come sempre confermava che si trattava di una 'musical selection concept and realized by DJSTEVEBi' in onda ogni LU MA e GIO dallo studio 1 di RACC dalle 19.00 alle 20e30'.

Subito grande ritmo, dopo l' 'OK boys' dello speaker, grazie alle hit di quel periodo firmata da Billy Ocean.

Essendo in diretta c'era la possibilità di fare richieste e dediche chiamando lo storico numero.

Da un brano inglese ad uno in francese sottolineando così ancora una volta il carattere internazione che hanno assunto le nostre trasmissioni fin dall'inizio cercando di proporre il meglio che quel mercato discografico offriva.

A seguire la scaletta della serata (e di ciascun LU successivo) iniziando dalle 2 nostre proposte della settimana (non più tre); a seguire UK TOP10, poi la Tir Time News (novità discografiche, lette) poi in chiusura il Disco BOM (Best of the mounth) un brano da noi scelto per le chiusure dell'intero mese.

Nel mezzo a tutte queste rubriche, oltre ad eventuali richieste e dediche, c'erano le 'propostine', i brani che avevano colpito di più il DJSTEVEBi e... sulla qualità, c'è da giurarci!

Dopo i saluto degli A-ha in apertura alla loro song di successo di quel momento (ricordate di quale si tratta?) arrivarono, come da programma, le due proposte della week firmate DJSTEVEBi. Un nuovo jingle propose la prima firmata Stephanie 'Ouragan' e la seconda firmata in questo caso dall'ormai ex WHAM George Michael 'A Different Corner'.

La dolcezza proseguì con 'Heart' per arrivare alla UK TOP10 che vedeva la presenza delle Bangles, dei Culture Club, dei 'baci' di Prince, David Bowie e Cliff Richard (scoprite, ascoltando, le posizioni)  insomma niente male no?! Oggi sembra una compiltation dedicata ai grandi successi della storia ma... in quegli anni questa era la colonna sonora sulla quale siamo cresciuti (ed allora capirete i ns 'lamenti' relativi alla qualità attuale della musica).

Due dediche (una da parte di Isabella per molti amici, un'altra da Cinzia per Sabino) precedettero la 'TIR Time News' ovverosia la lettura delle novità musicali più importanti della settimana.

In chiusura, come promesso, il Disco BOM (Best of the mounth)... che partì a 45gg e non a 33 come avrebbe dovuto essendo inciso sull'LP o album di ... scopritelo da soli!

Buon ascolto!

sabato 11 aprile 2020

Buona Pasqua a tutti! Happy Easter! Joyeuses Pâques! Feliz Semana Santa!