martedì 13 novembre 2007

SPAZIO AGLI EMERGENTI

MUSICA: MOGOL, OCCORRE LASCIARE SPAZIO AGLI EMERGENTI
"Secondo me e' giusto lasciare spazio agli emergenti. Sono loro che non hanno, in partenza, la stessa attenzione da parte del pubblico e dei media" . Lo ha detto Mogol a margine dell'incontro di inaugurazione di un laboratorio musicale, promosso dalla Regione Calabria a Rende, alle porte di Cosenza. Il celebre autore musicale ha commentato la situazione della musica italiana affermando: "Spesso le radio commerciali ci dicono: il disco e' bellissimo, ma noi mandiamo solo artisti consolidati. Questo - ha aggiunto - vuol dire che oggi un artista non si potrebbe mai consolidare". (Repubblica 13.11.07)


Giusto, giustissimo. Ed è quello che la Musicland ha sempre fatto e sempre farà.
STEVEBi