venerdì 19 settembre 2008

L'associazione "Kisedet", chiama. Musicland risponde.

Da Livorno ricevo, leggo, scrivo e pubblico tanto quanto inviato a musicland@email.it: lo sapete no? la semplicità, il sentirsi una famiglia basata e cresciuta su certi valori, sono sempre stati, o per lo meno hanno sempre tentato di essere, i punti cardine, i denominatori comuni delle nostre trasmissioni, Ecco perchè ci ha fatto piacere essere coinvolti, ancora una volta, a pubblicizzare questo tipo di iniziative.

"Sarebbe carino che tutti i frequentatori di Musicland sapessero che la "new entry di Livorno" si fa in 4 per aiutare una povera associazione laica in Tanzania (località Dodoma): www.kisedet.org é l'indirizzo.
E' possibile fare adozioni a distanza, che noi preferiamo chiamare sostegni a distanza, telefonando a me (Annalisa) per esempio al numero 0586 880029 oppure 348 8503625.

Per effettuare una donazione: Banca di credito cooperativo di Caravaggio, Filiale di Brignano Gera D'Adda c/c 000000800774 abi 08441 cab 52680 cin E.

Lo sai?! Potremmo fare una specie di spot...nel senso che in Tanzania la cosa che ha trasformato un pò tutto sai cos'é stata? LA RADIO!
Nei posti più reconditi, nei villaggi di capanne, non c'é da mangiare ma magari qualcuno ha regalato una radio o radiolina, e lì sentono la musica, la musica internazionale...ma ci pensi?
Dai facciamo qualcosa di carino!

Annalisa."

Spulciando nel sito dell'associazione, ho letto il resoconto dell'esperienza della nostra nuova musiclandiana che nell'aprile 2007, ha vissuto in prima persona quello che adesso cerca di raccontare a tutti noi. La finalità mi sembra molto interessante, e poi, come potevamo tirarci indietro dopo aver letto queste cose relative alla storico mezzo di comunicazione?!
STEVEBi