venerdì 14 settembre 2012

Sal da Vinci ed Ornella Vanoni insieme 'Senza Un Motivo'

 “Il mio incontro con la Vanoni è stato un regalo della vita. Anziché con dei fiori, mi presentai con una canzone, scritta a quattro mani con Vincenzo Incenzo, lei rimase affascinata e colpita, al punto che decise di provinarla. Da lì nasce lo straordinario duetto che è “Senza un motivo”. Ecco, questa è la magia della musica!”

Quindi un motivo in effetti c'era; ed è stato proprio quello che avete appena letto e che Sal ci ha confidato mentre spiegava come è nata la collaborazione con Ornella Vanoni che ha dato vita a "Senza un motivo", terzo estratto dall’album “E’ così che gira il mondo”, da oggi (venerdì 14 settembre) in rotazione radiofonica.
Il brano racconta la riscoperta delle emozioni che l'amore da sempre regala ad ognuno di noi: sorprende sempre, arriva inaspettato, a qualunque età.
Per chi magari si trova a trascinare un po' stancamente la propria vita, può rappresentare un nuovo inizio. A volte anche un semplice sguardo può far cambiare il mondo.
Improvvisamente si torna adolescenti, si riscopre il pudore di un gesto, la magia di un sorriso, il valore delle parole. E' bellissimo ascoltare il cuore e qualche volta lasciare da parte la ragione.
Tutto questo è racchiuso nei 4 minuti di questa canzone che ci permetterà di "camminare nell'autunno di un'insonne nostalgia".
Una passeggiata da vivere sicuramente con la Musicland in sottofondo che, come sempre, Vi permette di "coniugare il verbo della musica al presente, al passato e al futuro".


STEVEBi