mercoledì 14 novembre 2012

Rolling Stones!? 'Grrr!' andi! Anche una App iOS e Android per festeggiarli

Impossibile non giocare con il titolo della loro ultima raccolta di grrr...andi successi che festeggia i 50 anni di carriera di Mick, Keith, Charlie e Ronnie.
Il Grrr...eatest Hits che raccoglie le canzoni più belle firmate realizzate dal gruppo capitanato da Mick Jagger a partire dal loro primo singolo uscito nel giugno del 1963, contiene anche due brani inediti: oltre a 'Gloom And Doom' che già conosciamo, c'è anche 'One Last Shot'.

Potrà essere scelto tra 5 versioni, dal vinile fino al 'DeLuxe' (80 brani): ciascuna di esse avrà una copertina in 3D, firmata dall'artista americano Walton Ford, che per l'occasione ha dipinto un gorilla con la tipica linguaccia, il famosissimo simbolo dei Rolling Stones; grazie alla 'Grrr! App' (una applicazione per iOS e Android appositamente creata) sarà possibile vederla con delle sbaloriditive immagini.

Inoltre ci sono in palio anche dei fantastici premi; QUI tutti i dettagli.

Naturalmente questo è solo l'inizio dei festeggiamenti che voci di corridoio fanno continuare con un tour di live limitato a poche grandi città al mondo previsto per il 2013 . Per il momento queste le date ufficiali:
LONDON O2 ARENA: 25 e 29 Novembre 2012
BROOKLYN BARCLAYS CENTER: 8 Dicembre 2012
NEWARK PRUDENTIAL CENTER: 13 e 15 Dicembre 2012

STEVEBi

WINTER FESTIVAL 2012 Al via la 2a edizione

"Salutiamo con piacere il Winter Festival 2012 che saprà portare a Lucca artisti internazionali della musica. Un’occasione senz’altro importante per la nostra città e per la vita culturale di Lucca, ospitata nella casa della cultura per eccellenza, il Teatro Del Giglio. Gli spettacoli in programma, pur proponendo generi musicali diversi, hanno un denominatore unico: la grande qualità che saprà essere apprezzata dal pubblico intero."
Con il saluto del Sindaco di Lucca Tambellini, inizia la seconda edizione del Winter Festival che vedrà salire sul palco del Teatro del Giglio (Piazza del Giglio, adiacente a Piazza Napoleone) alle ore 21 una serie di artisti assolutamente da non perdere. 

Giovedì 15.11 Marcus Miller (acquista biglietto)
Venerdì 16.11 Fiorella Mannoia (acquista biglietto)
Domenica 02.12 Ian Anderson (Jethro Tull) (acquista biglietto)
Giovedì 20.12 Spirit of New Orleans Gospel Choir (acquista biglietto)

Inizieremo quindi questa settimana con la prima parte dei concerti previsti per questa seconda edizione e lo faremo insieme a due artisti davvero incredibili. In ordine di apparizione, Giovedì 15 sarà il momento di "the superman of soul", all'anagrafe Marcus Miller ovverosia un pezzo di storia del jazz, uno dei grandi musicisti del basso elettrico e dei più ricercati specialisti dello strumento.
Viene annoverato tra i maestri della tecnica slap che adopera in maniera eccellente ed è messa al servizio della melodia e del groove. Numerose sono state le sue partecipazioni al fianco di famosi artisti vincendo numerosi Grammy Award come loro produttore: ricordiamone alcuni come il trombettista Miles Davis, il cantante Luther Vandross e il sassofonista David Sanborn Luther Vandross, Grover Washington Jr., Roberta Flack, Carly Simon, McCoy Tyner, Bryan Ferry e Billy Idol.
Mr. Miller è polistrumentista, infatti, oltre al basso elettrico, suona anche il clarinetto, il clarinetto basso, le tastiere, il sassofono soprano e la chitarra.  
Infine, una curiosità relativa al celebre marchio di strumenti musicali Fender che produce la versione "Marcus Miller signature" del Fender Jazz Bass.
 

Il giorno dopo (venerdì 16) sono previste molte sorprese con interpretazioni inedite, tutte da scoprire. Saranno quelle che Fiorella Mannoia riserverà al suo pubblico presentadole insieme ai brani tratti sia dall’ultimo album 'Sud' nel quale viene esaltata la curiosità della Mannoia nei confronti di sonorità diverse e la capacità di coniugarle con la tradizione della musica italiana, che dal suo grande repertorio. La Time Machine ci ricorda alcuni dei suoi grandi successi a partire dal  'Caffè nero bollente' con il quale partecipò al Sanremo del 1981, per arrivare appunto all'ultimo 'Non è un film', brano scritto e co-interpretato insieme a Frankie HI-NRG MC, che ha anticipato, insieme a 'Io non ho Paura', l'uscita del suo ultimo lavoro, e che le ha permesso di vincere il Premio Amnesty Italia 2012.
Insomma, la voce e la passione dell’artista romana sono più di un marchio di fabbrica, sono il risultato di una ricerca artistica che ne ha fatto un’interprete unica.

Ad accompagnarla sul palco del Teatro del Giglio sarà una  band  composta da Carlo Di Francesco (percussioni, produttore artistico e arrangiamenti), Davide Aru (chitarra e arrangiamenti), Fabio Valdemarin (pianoforte), Luca Visigalli (basso), Diego Corradin (batteria), Arnaldo Vacca (percussioni), Andrea Pistilli (chitarra), Natty Fred - Kaw Sissoko - Kora (cori).

Stefano Barsotti