giovedì 24 luglio 2014

SUMMER FESTIVAL 2014: Enzo Avitabile and Black Tarantella

Penultimo appuntamento per l'edizione 2014 del LuccaSummerFestival e secondo appuntamento gratuito pieno di musica e sorprese ed anteprime.

In ordine prima la musica con una scaletta che prevede un'apertura alle 21 firmata dal gruppo vincitore della sezione musica del Premio “Andare oltre si può” 2013: i Gonzaga che faranno ascoltare il brano 'Minotauro'. A seguire Enzo Avitabile and BLACK TARANTELLA con special Guest DABY TOURE' ed altri ospiti (ed ecco le sorprese).

Per quanto riguarda l'anteprima, gli amici di 'Andare Oltre Si Può'' che presenteranno “Guarda cosa è successo”, il nuovo brano scritto come il precedente da Samuele Cosentino e cantato con Iacopo Grisafi. Ancora una volta si pone con la finalità di sostenere questo progetto lucchese nato grazie ad una squadra composta da Alessia Ferrari, Elisa Ghirardi, Domenico Raimondi, Fabrizio Del Tredici,  Frank Andiver, Luca Bonacchi, Marco Da Torre, Meme Lucarelli, Stefano Picchi.

Durante la serata verranno fatte delle riprese che poi verranno utilizzate per il nuovo videoclip che sarà  lanciato sia su YouTube che sui principali social network.

Il conservatorio, il pop, il ritmo afro-americano, la musica antica della pastellessa e della zeza e il canto sacro. Enzo Avitabile ha vissuto nella ricerca di un suono inedito, non solamente originale ma vitale ed essenziale.
Demolendo ogni sovrastruttura commerciale, ogni moda.

Lo ricordiamo in programmazione in ML ad es. con il singolo 'Credi' (1990)

Nato a Marianella, quartiere popolare di Napoli nel 1955, da bambino, Avitabile ha studiato il sassofono; da adolescente si è esibito nei club napoletani affollati dai clienti americani.

Quindi si è poi diplomato nella disciplina del flauto al Conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella ed ha iniziato a collaborare con artisti pop e rock di tutto il mondo, da James Brown a Tina Turner, ma muovendosi sempre sotto un cielo assolutamente personale, mai comune.




Stefano Barsotti