mercoledì 17 dicembre 2014

'STUDIO1' la colonna sonora dell'autunno 1986 e 2014 (11)

Iniziamo questa numero 11 con una bella news relativa a Radio Musicland. Infatti da pochi giorni nella relativa programmazione abbiamo inserito oltre al riepilogo delle nr.1/2014 charts USA, UK, ITA, EU e WORLD, anche i 'Tormento' che abbiamo riascoltato finora proprio all'interno di queste trasmissioni che fecero da colonna sonora all'Autunno 1986 (erano 3 settimanali e non si chiamavano ancora così ma 'TIR Promotional Week').

I brani appena ricordati saranno contenuti in un'apposita cartella creata per l'occasione e nella loro messa in onda verranno preceduti dal consueto jingle relativo alle ns proposte musicali seguito dall'anno di pubblicazione considerando che questa operazione di inserimento proseguirà anche per il 1987 e così via in modo che alla fine avremo a disposizione una raccolta di quelle che secondo noi sono state nel tempo le songs piu' belle.

Tra queste ultime non mancheranno le tre natalizie che scegliemmo in questa week n.51 del 1986: non avemmo dubbi su quello che, dal suo anno di uscita (1984), è entrato a far parte della colonna sonora ufficiale di ogni Natale così come la prima versione di 'Do They Know It'S Xmas', seconda proposta delle consuete tre settimanali, firmata dalla BandAid (a proposito, relativamente alla edizione '30' nella serie di attuali news di Radio Musicland abbiamo inserito anche una sua particolarissima versione in francese).

Simpatici sono gli appunti (nella foto sopra, a fianco e sotto la scaletta) che il DJSTEVEBi aggiunse a suo tempo e relativi ad appuntamenti futuri e a saluti verso le/i radioascoltatrici/tori all'ascolto.
 



Le 'STUDIO1' si fermarono fino al 07 01 1987 e noi, rispettando i tempi, faremo altrettanto.

Quindi, augurandoVi buone feste, diamo appuntamento al prossimo anno per continuare con quella che naturalmente si trasformò in colonna sonora dell'Inverno 1987 anch'esse, ricordiamo, pieno zeppo di canzoni di grande successo e assolutamente da non (ri)perdere.

Stefano Barsotti