martedì 1 novembre 2016

TORMENTO: Novembre 2016; 'Verano' La Oreja De Van Gogh +'Un istante di noi' #Rosmy

Quando accadono queste cose non possiamo tirarci indietro. Non succedono spesso, purtroppo, ma quando arriva il loro momento ci sembra giusto e logico sfruttarlo e concretizzarlo.
In questo 30 anni di Musicland ne abbiamo davvero sentite tante (di songs) e poche sono riuscite a farci quell'effetto, quello di averle in testa da mattina a sera, quello che ti vien voglia di cantarla e fischiettarla non appena possibile.

C'erano già riusciti nel 2003 con altri brani  come 'Rosas' e 'Puede contar conmigo' (sotto i video con ancora la voce di Amaia Montero che poi nel 2007 prima di lasciare il gruppo, realizzò la bella 'Esta Pasando Noviembre' con Eros Ramazzotti) che inserimmo a suo tempo nella scaletta di quelle che erano trasmissioni live, in diretta da Piazza Napoleone a Lucca. Iniziarono da quello chalet che allietava tutti coloro che amavano pattinare sul ghiaccio per poi continuare anche da quelle che successivamente realizzammo in diretta dagli studi di Radio 2000.

E adesso, dopo queste righe di ricordi, dopo 'aver coniugato il verbo della musica al passato, veniamo al presente presentando il singolo che ha anticipato l'uscita di quello che sarà il loro nuovo album 'El Planeta Imaginario' (sono stati nel frattime pubblicati anche altri 2 video relativi ad altrettanti brani - 'Estoy contigo' e 'Diciembre' contenuti in quest'ultimo che uscirà il 4 di questo mese)

Sono in 5, 4 boys ed 1 girl, la voce quella di Leire Martinez, quella che ormai da quasi 10 anni ha sostituito quella sopra ricordata; in arte si fanno chiamare La Oreja De Van Gogh. Il brano, invece, è intitolato 'Verano'. 'Estate'.







Di lei invece ne abbiamo già parlato a sufficienza one week ago. Quindi Vi invitiamo a leggere tutti i dettagli relativi al singolo firmato da Rosmy che si è aggiudicato il Premio Mia Martini 2016 e che la Musicland aveva puntualmente previsto e ad ascoltare nella 2.0 i suoi saluti a tutti i musiclandiani.



Stefano Barsotti