lunedì 21 marzo 2016

MusiclandOnTheWeb 190

giradischi technics 1200 con puntina che suona logo musiclandAppuntamento n.13 del 2016 e puntata n.183 della Terra della Musica "tradizionale", la 190a in assoluto on the web che, come sempre, inizierà tra poco con l'analisi delle vette delle consuete 5 charts (USA, UK, ITALIA, EUROPA e MONDO).
Se volete, potrete non solo leggerla (su questa pagina) ma anche ascoltarla every week sia su questo blog (ogni venerdì) che sulla piattaforma 'One Nation Under The Groove Music Station' (ogni giovedì).

Qualsiasi sia la forma scelta, rimarrete aggiornati su tutte le nr.1 del presente, del passato ma anche del futuro grazie alle nostre 'Preview' oltre che al nuovissimo 'Tormento' che mensilmente scegliamo per Voi (dal 01.03 sulle pagine di questo blog).

Adesso iniziamo veramente ad analizzare le vette delle charts da noi seguite (tutti i dettagli ed approfondimenti li leggerete all'interno della rubrica 'ChartsOfTheWeek', l'appuntamento fisso del Martedì) a partire da quelle del 1996 nelle quali registrammo 1 conferma e 4 news.

Venti anni dopo, come last week, 2 news e 3 conferme.

USA 1996: dopo 5 weeks di vetta gli Everything But The Girl con 'Missing' lasciarono il posto ad Alanis Morrissette che la conquisto con 'Ironic'; 2016: Rihanna + Drake con 'Work' portano a 4 il numero di weeks consecutive di vetta.

UK 1996: i Take That con 'How Deep Is Ur Love' fermarono a 3 il numero di weeks consecutive di vetta che venne conquistata dai Prodigy con 'Forestarter' ; 2016: è Mike Posner con 'I Took A Pill In Ibiza' che  interrompe la serie consecutiva di vetta (5) dei Lukas Graham con '7 Years'.

Italia 1996: i Take That con 'How Deep Is Ur Love' non riuscirono a raddoppiare perchè Elio e le Storie Tese conquistarono la n.1 con 'La Terra dei Cachi' ; 2016: i Lukas Graham non riescono a raddoppiare lasciando la vetta solo dopo 1 week a 'Faded' singolo firmato Alan Waker e dalla bella voce di Iselin Solheim.

Europa 1996: Robert Miles con 'Children' raddoppiò portando a 2 il numero di weeks di vetta consecutive; 2016: Alan Waker che con la bella voce di Iselin Solheim si conferma in vetta con 'Faded' per la 2a week consecutiva (qs la ns Preview).

Mondo 1996: Robert Miles con 'Children' raddoppiò anche il numero di charts capitanate contemporaneamente (per la 1a volta) togliendo la vetta agli Everything But The Girl che con 'Missing'  occupavano la vetta da 3 weeks consecutive; 2016: Rihanna and Drake si conferma in vetta per la 3a week consecutiva con 'Work'.


FLASHBACK
In relazione alla week n.13 ecco tutte le numero 1 in Italia dal 1980 fino allo scorso 2015, periodo ci regalò 7 nuove vette (in neretto).
Troverete, in ordine, anno, numero di settimane di vetta della canzone (tra parentesi il  numero totale in caso di riconquista) che segue con titolo ed interprete.

1980 3w Video killed the radio star-Buggles
1981 1w Sarà perché ti amo-Ricchi e poveri
1982 1w Felicità - Al Bano & Romina Power
1983 1w (2) Vacanze romane - Matia Bazar
1984 3w Ci sarà - Albano e Romina
1985 3w Una storia importante Eros Ramazzotti
1986 6w Adesso tu Eros Ramazzotti
1987 7w Si può dare di più Gianni Morandi & Enrico Ruggeri & Umberto Tozzi
1988 3w Perdere l'amore Massimo Ranieri
1989 5w Esatto Francesco Salvi
1990 3w Vattene amore Amedeo Minghi & Mietta
1991 4w Se stiamo insieme Riccardo Cocciante
1992 2w Human touch Bruce Springsteen
1993 3w La solitudine Laura Pausini
1994 8w The rhythm of the night Corona
1995 2w Baby baby Corona
1996 1w La terra dei cachi Elio e le Storie Tese & Orchestra Spettacolo Casadei
1997 2w From disco to disco Whirlpool Productions
1998 4w Frozen Madonna
1999 1w 3 Pretty fly (for a white guy) Offspring
2000 2w American pie Madonna
2001 4w Luce (tramonti a Nord Est) Elisa
2002 5w Whenever wherever Shakira
2003 1w Gocce di memoria Giorgia
2004 8w Dragostea din tei Haiducii vs. Gabry Ponte
2005 2w I bambini fanno Oh Povia
2006 2w Svegliarsi la mattina Zero Assoluto
2007 1w Pensa Fabrizio Moro
2008 10w Bleeding love Leona Lewis
2009 5w Sincerità Arisa
2010 3w Per Tutta La Vita” Noemi
2011 4w Modà Emma Arriverà
2012 3w La Notte Arisa
2013 5w L'essenziale Marco Mengoni
2014 2w (3) Happy Pharrell Williams
2015 3w Love Me Like You Do Ellie Goulding

PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.
Playlist Novembre 2012.
Playlist Dicembre 2012
Playlist Gennaio 2013
Playlist Febbraio 2013
Playlist Marzo 2013
Playlist Aprile 2013 
Playlist Maggio 2013
Playlist Giugno 2013 
Playlist Luglio 2013 
Playlist Agosto 2013
Playlist Settembre 2013
Playlist Ottobre 2013
Playlist Novembre 2013
Playlist Dicembre 2013
Playlist Gennaio 2014
Playlist Febbraio 2014
Playlist Marzo 2014
Playlist Aprile 2014
Playlist Maggio 2014 
Playlist Giugno 2014
Playlist Luglio 2014
Playlist Agosto 2014
Playlist Settembre 2014
Playlist Ottobre 2014
Playlist Novembre 2014
Playlist Dicembre 2014
Playlist Gennaio 2015
Playlist Febbraio 2015
Playlist Marzo 2015 
Playlist Aprile 2015
Playlist Maggio 2015
Playlist Giugno 2015
Playlist Luglio 2015
Playlist Agosto 2015

Playlist Settembre 2015
Playlist Ottobre 2015
Playlist Novembre 2015
Playlist Dicembre 2015
Playlist Gennaio 2016
Playlist Febbraio 2016
Playlist Marzo 2016

NEWS
Come ogni settimana, tutte le info oltre alle n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD le leggerete all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week', l'appuntamento fisso del Martedì.


TORMENTO

3a week completa di promozione per il terzo ns nuovissimo 'Tormento' che possiamo ascoltare all'interno della ML 2.0 in onda da ogni GIO One Nation Under The Groove Music Station e da ogni VE anche su qs blog..

Quello dello scorso mese, come tutti i precedenti a partire dal Luglio 2006, lo troverete all'interno della rubrica riassuntiva.

***
Da giovedì 8 Ottobre 2015, settimanalmente (ogni giovedì) l'appuntamento è con la versione radiofonica della Musicland 2.0 che tradurrà questa ontheweb (
ARCHIVIO) in una completamente da ascoltare con all'interno tutte le sorprese che abbiamo previsto oltre alle Preview e News più importanti della week.


Stefano Barsotti