mercoledì 31 ottobre 2012

MUSICLandNEWS: Claudia Megrè un inno per 'Chi non si arrende'

Da ieri (30.10) è nella playlist di tutte le radio. Stiamo parlando di 'Chi non si arrende' il nuovo singolo di Claudia Megrè realizzato in collaborazione con il rapper italiano Gue’ Pequeno (Club Dogo).
Come possiamo facilmente immaginare dal titolo, la canzone contiene un messaggio di speranza che vuole dare vigore a chi oggi invece l'ha persa.
Insieme al videoclip vengono esaltatati coloro che non hanno paura di farsi male, di cadere, di sporgersi, di essere giudicati non normali. Potremmo definirlo anche come un nuovo inno a non arrendersi.
Ed un brano del genere non poteva che nascere da una come Claudia che ha stupìto e stupisce sempre di più per la sua determinatezza e capacità.
Anche Guè Pequeno, dopo il grande successo ottnenuto con i Club Dogo, evidentemente ha creduto in lei e nella sua tenacia rimandendo colpito in particolare quando Claudia canta “Niente è impossibile se ci credi”. Lui ci ha creduto, noi anche. Ed allora crediamo sia giunta l’ora di premiare questo coraggio.
La nostra consueta "briciola" noi l'abbiamo messa, adesso tocca a Voi!

STEVEBi

martedì 30 ottobre 2012

Charts of the week: settimana n.44 anno 2012

Ladies and gentleman eccoci al consueto approfondimento del martedì con 'Charts of the Week' (a fine pagina l'archivio delle puntate precedenti.
Buona lettura a tutti.


I Maroon 5 (altro brano da noi segnalato a suo tempo) con 'One More Night' si confermano per la 3a settimana consecutiva come il singolo più ascoltato/venduto oltremanica (guarda la playlist di tutte le nostre preview dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).
Per i meno convinti, ecco le prove di quanto appena affermato: era la fine del mese di Agosto 2012 quando vevamo scritto: "Poche le novità da segnalare nella chart USA: tra di esse meritano di essere sottolineati i nuovi singoli firmati dai Maroon5 con "One More Night" e da Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together": le vedremo sicuramente salire nelle varie charts da noi analizzate.".
Nel resto della classifica this week davvero calma piatta: continuiamo a seguire con piacere la salita di una delle ns ultime preview: Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' che dalla 18 sale alla numero 15, mentre più in basso (alla 68) è segnalato l'ultimo singolo di Pink "Try" (singolo che avevamo sottolineato QUI). Entrando nella TOP10, gli unici movimenti sono quelli di Rihanna che con 'Diamonds' (segnalata QUI il 28.09.2012) sale dalla 14 alla 9 e di Ke$ha con 'Die Young' (segnalata QUI il 18.09.2012) che passa dalla 12 alla 10 .
 
2012: Quinta week consecutiva di cambiamento (questa volta non diretto dato che la settimana scorsa il brano era entrato al n.85) in vetta (ricordiamo il record che è di 8, come ricordato in questa statistica molto interessante fatta  dell'appuntamento del Martedì con 'Charts of the Week'). Dopo Psy con "Gangnam Style", l'altra ns anteprima firmata in questo caso Rihanna con "Diamonds" (questo l'articolo relativo pubblicato il 28.09.2012.), gli Swedish House Mafia/Martin con "Don't You Worry Child", l'altro duet 'Sweet nothing' proposto da Calvin Harris e Florence Welch) la nuova numero 1 inglese è firmata Labrinth feat. Emeli Sande ed intitolata 'Beneath Your Beautiful'. 
Secondo noi non avrà la forza e le caratteristiche necessarie per restare in cima alla chart inglese, quindi prepariamoci già per un'altra N.E. direttamente al n.1 per quella che così sarebbe la seste consecutiva.
Tra le N.E., al n.6 i 4 JLS con la song dedicata alla "Hottest girl in the world", al.10 altra song ('Naughty Boy') firmata Emeli Sande questa volta in duet con i Wonder. Alla 21 Bastille con 'Flaws'. Bella la salita dalla 45 alla 23 dei Lumineers con 'Ho Hey' quella di Usher con 'Scream' dalla 65 alla 37 e, infine, quella di David Guetta ft. Sia con 'Titanium' dalla 57 alla 39.
Secondo noi nessun brani ricordato sarà in grado di fare grandi performance in classifica: insomma, in parole povere, nessuno ci ha colpiti particolarmente.



Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta. Continua la salita fino al n.2 di
"Necessità Lunatica" firmata Marco Carta. La N.E. più alta questa settimana si trova al n.
Italia: quella attuale è la quarta settimana consecutiva di vetta per il Pulcino Pio, ancora una volta il singolo più venduto nella penisola. Una sola N.E. nella TOP10 firmata da Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song". In ITALIA, solo una N.E firmata Asaf Avidan and the Mojos con "One Day/Reckoning Song" e la salita di quelle della scora week, ovverosia "Hall of Fame" degli Script ft. Will.I.Am e Ancora in salitanuna delle ns ultime sgnalazioni, ovverosia "Little Talks" firmata Of Monsters And Men. Un altro singolo da noi sottolineato, guadagna ancoca posizioni all'interno della TOP10 ed è l'unico che lo fa nella TOP 5 salendo dall nr.5 al n.4: è "One More Night" dei Maroon 5 che, ancora una volta, fanno parlare di loro.
Si ferma a 8 settimane consecutive il trionfo del piccolo animaletto giallo di nome Pio con l'omonima canzone che lascia la vetta ad Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song".
Salgono ancora le nostre preview firmate da R.Williams ("Candy", leggi la preview), Rihanna ("Diamonds", leggi la preview
Infine, anche questa settimana troviamo due N.E. firmate Fly Project con "Musica" e Swedish House Mafia feat. John Martin con "Don't You Worry Child".




Dopo 5 weeks consecutive Pink e la sua  "Blow Me" cedono il posto ad una nuova numero 1 firmata Owl City And Carly Rae Jepsen con "Good Time".
In riferimento alle restanti posizioni, da segnalare:
- Rihanna con 'Diamonds' che dopo la bella salita della settimana scorsa (dalla 36 alla 05) rosicchia altre 2 posizioni arrivando al n.3; ma anche le due N.E della last week ovverosia Swedish House Mafia feat John Martin con "Don't You Worry Child" e Adele con "Skyfall" salgono parecchio rispettivamente dalla 34 alla 19 e dalla 37 alla 11.
Infine ecco le N.E. di this week: Alicia Keys con "Girl On Fire", Ellie Goulding con "Anything Could Happen" e infine il "nostro" Bruno Mars con "Locked Out Of Heaven" (leggi la ns preview datata 11.10.2012).  (Guarda la playlist di tutte quelle dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).  


Continua il trionfo di Mr.Park Jae-Sang, in arte PSY (diminutivo di Psycho) con la sua "Gangnam Style" da noi inserita nella la playlist di Settembre delle preview firmate Musicland.
Tra le N.E. merita di essere segnalata un'altra delle nostre preview, "Locked Out Of Heaven" di  Bruno Mars che entra prepotentemente nella Top20 al n.12. Sarebbe simpatico che una nostra preview ne scalzasse un'altra, no!?

Archivio: CHARTS ogf the WEEK
Charts of the week: settimana n.1 anno 2012
Charts of the week: settimana n.2 anno 2012
Charts of the week: settimana n.3 anno 2012
Charts of the week: settimana n.4 anno 2012
Charts of the week: settimana n.5 anno 2012
Charts of the week: settimana n.6 anno 2012
Charts of the week: settimana n.7 anno 2012
Charts of the week: settimana n.8 anno 2012
Charts of the week: settimana n.9 anno 2012
Charts of the week: settimana n.19 anno 2012
Charts of the week: settimana n.20 anno 2012
Charts of the week: settimana n.21 anno 2012
Charts of the week: settimana n.22 anno 2012
Charts of the week: settimana n.23 anno 2012
Charts of the week: settimana n.24 anno 2012
Charts of the week: settimana n.25 anno 2012
Charts of the week: settimana n.26 anno 2012
Charts of the week: settimana n.27 anno 2012
Charts of the week: settimana n.28 anno 2012
Charts of the week: settimana n.29 anno 2012
Charts of the week: settimana n.30 anno 2012
Charts of the week: settimana n.31 anno 2012
Charts of the week: settimana n.32 anno 2012
Charts of the week: settimana n.33 anno 2012
Charts of the week: settimana n.34 anno 2012
Charts of the week: settimana n.35 anno 2012
Nuova n.1 mondiale, nuovo successo della Musicland
Charts of the week: settimana n.36 anno 2012
Charts of the week: settimana n.37 anno 2012
Charts of the week: settimana n.38 anno 2012
Charts of the week: settimana n.39 anno 2012
Charts of the week: settimana n.40 anno 2012
Charts of the week: aggiornamento week 40 anno 2012
Anteprima ChartsOfTheWeek
Charts of the week: settimana n.41 anno 2012
Charts of the week: settimana n.42 anno 2012
Charts of the week: settimana n.43 anno 2012

STEVEBi

lunedì 29 ottobre 2012

MUSICLAND on the WEB volume XIII

Ciao a tutti boys and girls.
Settimana n.44 del 2012 e nona puntata della Terra della Musica "tradizionale" , la 13a in assoluto on the web.

L'analisi delle charts USA, UK, ITALIA, EUROPA e WORLD con i testa-coda 1992-2012 da il via come di consueto a questa puntata (maggiori approfondimenti e considerazioni domani, come ogni MARTEDI, nel la puntata settimanale di "Charts of the week").  

USA 1992: P.M. Dawn con "I'd Die Without You"non riuscì a mantenere la vetta conquistata la settimana prima lasciando quindi la prima posizione della chart dei singoli più venduti in America solo dopo 1 settimana a "Erotica" Madonna che ritroveremo sotto in vetta anche ad un'altra delle nostre charts ma con una canzone diversa. Non succede quasi mai, quindi complimenti alla Sig.ra Ciccone.
USA 2012: per la week consecutiva numero 3, troviamo in vetta i Maroon 5 con la nostra ex preview "One More Night".

In UK 20 years ago: alla
"End Of The Road" i Boyz II Men trovarono il successo: con quel singolo infatti riusicirono a togliere la vetta a Tasmin Archer che così dopo due settimane consecutive abbandonò la vetta dei più venduti in Inghilterra con la bella "Sleeping Satellite".
2012: Quinta week consecutiva di cambiamento in vetta (ricordiamo il record che è di 8, come ricordato in questa statistica molto interessante fatta  dell'appuntamento del Martedì con 'Charts of the Week'). 
Dalla n.85 di this week la novità che viene segnalata al n.1 (dopo Psy con "Gangnam Style", l'altra ns anteprima firmata in questo caso Rihanna con "Diamonds" - questo l'articolo relativo pubblicato il 28.09.2012 - e gli Swedish House Mafia/Martin con "Don't You Worry Child", l'altro duet 'Sweet nothing' proposto da Calvin Harris e Florence Welch) è firmata Labrinth feat. Emeli Sande ed intitolata 'Beneath Your Beautiful'. 
Secondo noi non avrà la forza e le caratteristiche necessarie per restare in cima alla chart inglese, quindi prepariamoci già per un'altra N.E. direttamente al n.1 per quella che così sarebbe la sesta settimana consecutiva.

In Italia (1992) Per la terza volta consecutiva (la 6a in assoluto)
si confermò in vetta la dolcissima ballata firmata Madonna con "This used to be my playground"
2012: si ferma a 8 settimane consecutive il trionfo del piccolo animaletto giallo di nome Pio con l'omonima canzone che lascia la vetta ad Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song"

Nella chart europea ancora una conferma firmata in questo caso
Felix che con 'Don't you want me' si confermò in testa alla chart dei singoli più venduti nel nostro continente.
Veniamo al 2012. Dopo 5 weeks consecutive Pink e la sua  "Blow Me" cedono il posto ad una nuova numero 1 firmata Owl City And Carly Rae Jepsen con "Good Time".

In quella mondiale continua il trionfo di Mr.Park Jae-Sang, in arte PSY (diminutivo di Psycho) con la sua "Gangnam Style" da noi inserita nella la playlist di Settembre delle preview firmate Musicland.


FLASHBACK
In relazione, alla week n.44, ecco le nuove number 1 della settimana:

- 1990  I'm your baby tonight Whitney Houston

- 1991 The fly U2

- 1995 Boombastic Shaggy

- 2002 Electrical storm U2 (NdR: secondo brano in vetta nella week n.44, l'altro visto sopra 1991)

- 2005 Big city life Mattafix

- 2009 I gotta feeling Black Eyed Peas (8a week di vetta in assoluto)


PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.  




NEWS
Come ogni settimana, tutte le info oltre alla n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD le leggerete, domani, MARTEDI 30 Ottobre, all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week'.


TORMENTO

Ultimi giorni di promozione per il nostro doppio "Tormento", uno italiano, l'altro internazionale, che ha fatto da colonna sonora a tutto questo mese di Ottobre 2012: i brani potete scoprirli cliccando QUI
Giovedì 01.11 scoprirete quello nuovo sulle pagine di questo portale.


Musicland OnTheWeb
ARCHIVIO delle puntate precedenti:

30.07.2012 Summer Musicland
13.08.2012 Summer Musicland
20.08.2012 Summer Musicland
27.08.2012 Summer Musicland
03.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume V
11.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume VI
17.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume VII
24.09.2102 MusiclandOnTheWeb volume VIII
01.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume IX
08.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume X
15.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume XI
22.10.2012 MusiclandOnThWeb volume XII

STEVEBi

ML DIARY S.329: 29 OTT - 04 NOV 2012

Pronti all'invasione dei Comics&Games, eccoci pronti a vivere un'altra week musiclandiana, capace di regalarVi veramente di tutto.
A partire delle news e dalle (anche Vs) recensioni, passando dalle preview per arrivare ai dati reali delle 5 charts che iniziamo ad analizzare ogni Lunedì all'interno della MusiclandOnTheWeb, per poi approfondire every Tuesday nella "Charts of the week".
In modo particolare voglio sottolinearVi l'appuntamento del Giovedì con "SOUNDBOOK musica da leggere" che, rimanendo in tema, Vi riproporrà in versione video, quella che fù una mitica trasmissione che realizzammo il 14.10.04 in collaborazione con la Time Machine: fù infatti intitolata "Time Tv Machine" (sul blog ufficiale della Musicland, ne  parlammo QUI in occasione della terza puntata che fù realizzata per accontentare le tantissime richieste dei radioascoltatori).

Infine, considerando che this week fà da denominatore comune tra il mese n.10 e il n.11 del 2012, arriverà anche il momento dedicato ad un appuntamento mensile con l'ormai famoso "Tormento", la nostra proposta mensile ufficiale. Insomma il brano che secondo noi risalta più degli altri e ha colpito il nostro orecchio in modo particolare; come dire un "amore al primo ascolto".
Buon Novembre a tutti! 

STEVEBi

sabato 27 ottobre 2012

Preview: CeeLo Green, Girls Aloud e Skye Stevens

Lo sapete ormai. no?! E' più forte di noi. Lo è sempre stato fin dall'inizio.Un inizio che tra poco festeggermo per la 26ma volta (la Musicland infatti nacque inel lontano 12 novembre 1986). Ma avremo tempo per parlare anche di questo. Adesso volgiamo concentrarci su quanto dicevamo poche righe fà. Ovverosia della nostra voglia di voler sempre scoprire qualcosa di nuovo, di voler anticipare i tempi.

Ed allora eccoci a battezzare anche quella che sarà la nostra playlist del mese di Novembre 2012.

Lo facciamo con un "nuovo Mambo Nr.5" firmato CeeLo Green Feat. The Muppets "ll I Need Is Lovecon "Something New" firmato dalle Girls Aloud e, infine (per ora) con una voce nuova, quella di Skye Stevens e la sua "Rewind". Nel suo sito ufficiale dice che Since I was young, I was always going to New York or Boston for film auditions, music opportunities,...” ed allora perchè non dargli fiducia a questo Armenian Pop Singer/Dancer appena maggiorenne considerando questa sua bella song!?

In bocca al lupo e... quando le vedrete salire in chart... ricordatevi di noi!


Archivio PLAYLIST:
Preview - Settembre 2012
Preview - Ottobre 2012

 STEVEBi

venerdì 26 ottobre 2012

Morten Harket: una voce senza tempo

"...tipica di quel Pop anni'80 in cui spesso si ricercava più l'effetto che l'armonia; al giorno d'oggi sembrano sonorità un po' fuori moda ma per gli "aficianados" di quel genere è letteralmente musica per le proprie orecchie..." ed è probabilmente proprio perchè chi Vi scrive è uno di quelli ("aficianados") che ci ha colpiti sia il brano che la recensione fatta sul forum ufficiale italiano degli "a-ha" all'ultimo lavoro del leader del gruppo norvegese, Morten Harket. Ma sicuramente anche perchè 'Listening', la canzone di cui stiamo parlando contenuta appunto in 'Out Of My Hands', è stata scritta dai Pet Shop Boys (avete ascoltato il loro ultimo singolo 'Leaving' che abbiamo inserito a Settembre nella playlist delle nostre preview mensili?) ed ha, così si legge altrove, la voce di uno dei due componenti (Neil Tennant), nei cori. E a proposito di voci, siamo completamente daccordo anche quando leggiamo, sempre nella suddetta recensione,  che 'la voce è ancora la stessa che ha incantato e stupito le platee e i critici di tutto il mondo'. Ed in effetti è proprio così: appena la ascoltate, ritornate, Vi sentite immediatamente trasportati negli anni '80 ed in particolare nel 1985, quando insieme a Paul e Mags, ottenne un successo incredibile con il 45 giri 'Take on Me'.
In ogni caso una miglior recensione non può esistere rispetto a questa realizzata da chi lo conosce perfettamente anche in tutte le sue sfumature musicali.
Ed allora, buona lettura e ascolto a tutti.

Stefano Barsotti

giovedì 25 ottobre 2012

SOUNDBOOKvideo Volume IV

Una più bella dell'altra. Del resto non poteva essere altrimenti. Provare (ascoltare) per credere. Anzi; se siete un pò meno giovani, allora sapete già di che cosa sto parlando perchè se Vi diciamo che all'interno della playlist di questo quarto appuntamento (pubblicata sul canale YouTube "Soundbookline") troviamo ancora una volta brani del 1980, credo proprio che sia facilmente immaginabile che queste due ore che Vi regaliamo, sono davvero incredibili così come fù il primo anno di quel mitico decennio.
Ed allora buon divertimento, buon ascolto e, se ne avete voglia, fateci sapere cosa avete sognato o qual'è stato il viaggio in cui la Time Machine questa volta Vi ha coinvolti. Sarà bello condiverlo con gli altri.

SOUNDBOOKvideo
ARCHIVIO dei volumi precedenti:

23.09.2012 SOUNDBOOK ritorna in versione VIDEO
26.09.2012 SOUNDBOOK musica da leggere
03.10.2012 Domani alle 21 sfoglia il 1^ Volume di SOUNDBOOKvideo
04.10.2012 SOUNDBOOK Vol. I
11.10.2012 SOUNDBOOK Vol. II
18.10.2012 SOUNDBOOK Vol. III



 STEVEBi

mercoledì 24 ottobre 2012

Rick Astley's back with "Superman"

Era uno di quei ritorni che sicuramente, almeno noi, aspettavamo. Anche per mettere di nuovo in moto la Time Machine e raccontarVi di tante emozioni, avventure vissute con in sottofondo la sua musica presentata a suo tempo (era la seconda metà degli anni '80) facendo riferimento ogni volta  a quello che avevamo definito essere il "trio prezzemolino di produzione" Stock-Aitken-Waterman, che in quel periodo scopriva e lanciava artisti e successi uno dietro l'altro (Kylie Minogue, tanto per dirne uno, poi Sinitta, Samantha Fox, Mandy Smith, Sonia, il cantante attore australiano Jason Donovan, arrivando perfino a produrre la nostra Sabrina Salerno).
Era musica dance, commerciale ma davvero molto orecchiabile: il loro sound era basato "sulla ripetizione di linee di basso altamente percussive e riff di batteria elettronica praticamente riutilizzate, con lievi variazioni, in tutti i brani da loro prodotti, e campionate da moltissimi artisti o gruppi coevi e posteriori". Insomma era una garanzia, un biglietto da visita riconoscibilissimo tra mille.
Ma torniamo a Rick: l'esordio con il successo incredibile di (1987) Never Gonna Give You Up seguito da una raffica di hits quali (1987) Whenever You Need Somebody, (1987) When I Fall In Love/My Arms, Keep Missing You, (1988) Don't Say Goodbye, (1988) Together Forever, (1988) It Would Take A Strong, Strong Man, (1988) She Wants To Dance With Me, (1988) Take Me To Your Heart.
A seguire un Mr. Astley più muturo ("Cry for help" ne è un esempio) e rivolto ai più grandi: non riuscendo a bissare il successo, la sua carriera si affievolisce piano piano.

La sua calda voce è ritornata sul web il 27 Settembre con un piccolo assaggio pubblicato proprio dal singer britannico che Vi proponiamo qua sotto. Enjoy!


   

Stefano Barsotti

martedì 23 ottobre 2012

Preview: Justin Bieber e Nicki Minaj

Quelle che vedete sotto sono i post condivisi su Facebook sabato pomeriggio 20 Ottobre.
Scoperta la song (Justin Bieber e Nicki Minaj con 'Beauty and a Beat'), non abbiamo avuto il tempo necessario per preparare l'articolo relativo necessario ad ufficializzarla. Lo facciamo adesso anche perchè, come avete già letto all'interno della 'Chart of the week' di questa n.43 del 2012, la canzone è segnalata come N.E. alla posizione n. 20 (dall 108!).
Ed allora prima di vederla next week fare un altro salto incredibile in avanti, vogliamo ufficializzarla anche in LuccaNews e MUSICLANDblog.



In bocca al lupo! Ma siamo sicuri che il nostro orecchio avrà ragione ancora una volta.
Stay wit us!
Lo scopriremo insieme!

STEVEBi

Charts of the week: settimana n.43 anno 2012

Dopo averVi segnalato all'interno dell'appuntamento del Lunedì sera con la MusiclandOnTheWeb, conferme o smentite relative alle vette delle 5 charts da noi seguite, eccoci al consueto approfondimento.
Buona lettura a tutti.


I Maroon 5 (altro brano da noi segnalato a suo tempo, vedi sotto) dopo essere saliti in vetta per la prima volta last week con 'One More Night' si confermano per la 2a settimana consecutiva (guarda la playlist di tutte le nostre preview dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).
Utilizziamo ancora una volta la nostra Time Machine come testimonr: ecco quello che avevamo scritto a fine Agosto: "Poche le novità da segnalare nella chart USA: tra di esse meritano di essere sottolineati i nuovi singoli firmati dai Maroon5 con "One More Night" e da Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together": le vedremo sicuramente salire nelle varie charts da noi analizzate.".
Per quanto riguarda il resto della classifica this week saremo veramente velocissimi dato che regna l'immobilità all'interno della stessa: l'unica salita degna di essere segnalata è quella relativa ad una delle ns ultime preview: Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' dopo essere passato dalla n.66 alla 31 la scorsa week, prosegue la salita salendo ancora di 13 posizioni fino alla 18.


Ancora una volta (la quarta consecutiva) arriva una new entry (N.E.) direttamente in vetta: dopo Psy con "Gangnam Style", l'altra ns anteprima firmata in questo caso Rihanna con "Diamonds" (questo l'articolo relativo pubblicato il 28.09.2012.) e gli Swedish House Mafia/Martin con "Don't You Worry Child" è questa volta il turno di un singolo firmato ancora una volta in duet: 'Sweet nothing' proposto da Calvin Harris e Florence Welch. 
Tra le N.E., Vi abbiamo già anticipato la più alta (escludendo quella di cui abbiamo appena parlato): dopo avervela segnalata non appena scoperta (era il 18 Settembre 2012 e avevamo scritto: "Ed allora ecco a voi, quasi in ordine di preferenza, cio' che ha colpito il nostro orecchio (Artista - Titolo) : 1. Lawson - Standing In The Dark"...) il 1 Ottobre avevamo deciso di eleggere questo singolo come ns "Tormento".
Infatti, avevamo continuato, "non potevamo far finta di nulla nemmeno davanti ai Lawson ed al loro brano "Standing in the dark" dalla quale (penombra) ci auguriamo escano al più presto grazie anche a questa nostra briciolina di aiuto."
E, ci ripetiamo, la nostra briciolina ha contribuito a farli entrare nella chart UK direttamente alla posizione n.6, la più alta N.E. di this week.

Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta. Continua la salita fino al n.2 di
"Necessità Lunatica" firmata Marco Carta. La N.E. più alta questa settimana si trova al n.
Italia: quella attuale è la quarta settimana consecutiva di vetta per il Pulcino Pio, ancora una volta il singolo più venduto nella penisola. Una sola N.E. nella TOP10 firmata da Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song". In ITALIA, solo una N.E firmata Asaf Avidan and the Mojos con "One Day/Reckoning Song" e la salita di quelle della scora week, ovverosia "Hall of Fame" degli Script ft. Will.I.Am e Ancora in salitanuna delle ns ultime sgnalazioni, ovverosia "Little Talks" firmata Of Monsters And Men. Un altro singolo da noi sottolineato, guadagna ancoca posizioni all'interno della TOP10 ed è l'unico che lo fa nella TOP 5 salendo dall nr.5 al n.4: è "One More Night" dei Maroon 5 che, ancora una volta, fanno parlare di loro.
Si conferma in vetta per l'8a settimana consecutiva il Pulcino Pio con l'omonima canzone.
Salgono le nostre preview firmate da R.Williams ("Candy", leggi la preview), Rihanna ("Diamonds", leggi la preview) e (dalla 3 alla 2) ma anche il singolo da noi recensito two weeks ago, firmato Adele "Skyfall".
Infine, come N.E. oltre alla nuova di Eros Ramazzotti ("Un Angelo Disteso Al Sole") arriva il nostro "Troppo Buono" firmato Tiziano Ferro (leggi la preview).




La classifica relativa al ns continente ospita al n.1 per la 4a settimana consecutiva Pink con la sua ultima "Blow Me". 
In riferimento alle restanti posizioni, da segnalare:
- bella salita, fino ad entrare nella TOP10 europea, dalla 05 alla 36 di Rihanna con 'Diamonds';
- come N.E. segnaliamo this week Swedish House Mafia feat John Martin - Don't You Worry Child e Adele - Skyfall (Guarda la playlist di tutte le nostre preview dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).  



Conferma: anche this week (la quarta) in vetta alla chart mondiale Mr.Park Jae-Sang, in arte PSY (diminutivo di Psycho) con la sua "Gangnam Style". Ricordiamo il brano è stato da noi inserito nella la playlist di Settembre delle preview firmate Musicland.
In riferimento a tutti gli altri 19 brani della TOP20 come affermiamo già da 2 weeks, "non notiamo chi possa avere la forza di insidiare la vetta". Infatti ci sono solo dei cambiamenti di posizione e delle RE (Re-entry) ma niente di particolare e degno di segnalzione a parte "Don't You Worry Child" Swedish House Mafia Feat. John Martin che entra prepotentemente nella top20 salendo dalla 31 fino alla 6... chissà ...

Archivio: CHARTS ogf the WEEK
Charts of the week: settimana n.1 anno 2012
Charts of the week: settimana n.2 anno 2012
Charts of the week: settimana n.3 anno 2012
Charts of the week: settimana n.4 anno 2012
Charts of the week: settimana n.5 anno 2012
Charts of the week: settimana n.6 anno 2012
Charts of the week: settimana n.7 anno 2012
Charts of the week: settimana n.8 anno 2012
Charts of the week: settimana n.9 anno 2012
Charts of the week: settimana n.19 anno 2012
Charts of the week: settimana n.20 anno 2012
Charts of the week: settimana n.21 anno 2012
Charts of the week: settimana n.22 anno 2012
Charts of the week: settimana n.23 anno 2012
Charts of the week: settimana n.24 anno 2012
Charts of the week: settimana n.25 anno 2012
Charts of the week: settimana n.26 anno 2012
Charts of the week: settimana n.27 anno 2012
Charts of the week: settimana n.28 anno 2012
Charts of the week: settimana n.29 anno 2012
Charts of the week: settimana n.30 anno 2012
Charts of the week: settimana n.31 anno 2012
Charts of the week: settimana n.32 anno 2012
Charts of the week: settimana n.33 anno 2012
Charts of the week: settimana n.34 anno 2012
Charts of the week: settimana n.35 anno 2012
Nuova n.1 mondiale, nuovo successo della Musicland
Charts of the week: settimana n.36 anno 2012
Charts of the week: settimana n.37 anno 2012
Charts of the week: settimana n.38 anno 2012
Charts of the week: settimana n.39 anno 2012
Charts of the week: settimana n.40 anno 2012
Charts of the week: aggiornamento week 40 anno 2012
Anteprima ChartsOfTheWeek
Charts of the week: settimana n.41 anno 2012
Charts of the week: settimana n.42 anno 2012

STEVEBi

lunedì 22 ottobre 2012

MUSICLAND on the WEB volume XII

Ciao a tutti boys and girls.
Settimana n.43 del 2012 ed ottava puntata della Terra della Musica "tradizionale" , la 12a in assoluto on the web.

Iniziamo come di consueto con i testa-coda 1992-2012 relativi alle cinque charts da noi seguite (USA, UK, ITALIA, EUROPA e WORLD).
Per maggiori approfondimenti e considerazioni,  l'appuntamento è per domani, come ogni MARTEDI, con la puntata settimanale di "Charts of the week".  

USA 1992: Patty Smyth featuring Don Henley dopo 2 weeks di vetta lasciarono la prima posizione della chart dei singoli più venduti in America, a "I'd Die Without You" di P.M. Dawn.
Nella chart attuale continua il momento dei Maroon 5 con la nostra ex preview "One More Night".

In UK 20 years ago Tasmin Archer si confermò in vetta per la seconda settimana consecutiva con la bella "Sleeping Satellite".

2012: E siamo a 4: tante ma non ancora il record (che è il doppio, come ricordato in una statistica molto interessante fatta nella scorsa puntata dell'appuntamento del Martedì con 'Charts of the Week'). Ancora una volta (la quarta consecutiva) arriva una new entry (N.E.) direttamente in vetta: dopo Psy con "Gangnam Style", l'altra ns anteprima firmata in questo caso Rihanna con "Diamonds" (questo l'articolo relativo pubblicato il 28.09.2012.) e gli Swedish House Mafia/Martin con "Don't You Worry Child" è questa volta il turno di un singolo firmato ancora una volta in duet: 'Sweet nothing' proposto da Calvin Harris e Florence Welch.

In Italia
(1992) Anche si confermò in vetta Madonna con "This used to be my playground" per la seconda volta consecutiva (la 5a in assoluto).
2012: continua il trionfo del piccolo animaletto giallo di nome Pio che con l'omonima canzone si conferma in vetta per l'8a settimana consecutiva.
il Pulcino Pio con l'omonimo singolo resta in vetta per la 4a week consecutiva. 
Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta.

Nella chart europea ci ripetiamo: 'Don't you want me' firmato Felix si confermò in testa alla chart dei singoli più venduti nel nostro continente.

Veniamo al 2012. Anche questa settimana (ed è la 5a consecutiva) Pink resta in vetta anche alla chart dei singoli più venduti in Europa con "Blow Me" che è stata, come ricordiamo ogni volta, l'ennesima ns previsione azzeccata (questo è il link per vedere, ascoltare, condividere la playlist del futuro, dove e con chi vuoi tu).

In quella mondiale sono 4 le weeks di vetta per Mr.Park Jae-Sang, in arte PSY (diminutivo di Psycho) con la sua "Gangnam Style" da noi inserita nella la playlist di Settembre delle preview firmate Musicland. (sotto vi proponiamo ancora una volta lo screenshot del post pubblicato sul Facebook personale di chi Vi scrive nel quale veniva presentato il link all'articolo su LuccaNews.Tv relativo alla previsione). Pochi giorni dopo, quando entrò ufficialmente al n.1 nella chart WORLD - 02.10.12) anche un bel "Vi avevamo avvertito: PSJ Gangnam Style"




FLASHBACK
In relazione, alla week n.43, ecco le nuove number 1 della settimana:

- 1984 Sound Like A Melody - Alphaville

- 1986 Holiday rap M.C. Miker G & D.J. Sven

- 1988 I don't want your love Duran Duran

- 1992 Erotica Madonna

- 2005 Tripping Robbie Williams

- 2006 Ed ero contentissimo Tiziano Ferro

- 2008 Alla mia età Tiziano Ferro

- 2009 Bodies Robbie Williams

- 2010 “Loca” Shakira


PREVIEW
Playlist Settembre 2012.
Playlist Ottobre 2012.  


NEWS
Tutte le info oltre alla n.1 (new entries, brani in salita, re-entries ecc..) relative alle intere charts USA, UK, IT, EU e WORLD potrete leggerle il MARTEDI all'interno della puntata settimanale di 'Charts of the Week'; quindi appuntamento a domani (23 Ottobre).


TORMENTO

Ultima settimana intera per il nostro nuovo doppio "Tormento", uno italiano, l'altro internazionale, che haaccompagnati per tutto questo mese di Ottobre 2012. Per scoprirlo, semplicemente clicca QUI. A metà della prossima week (Giovedì 01.11), scoprirete infatti quello nuovo!


Musicland OnTheWeb
ARCHIVIO delle puntate precedenti:

30.07.2012 Summer Musicland
13.08.2012 Summer Musicland
20.08.2012 Summer Musicland
27.08.2012 Summer Musicland
03.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume V
11.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume VI
17.09.2012 MusiclandOnTheWeb volume VII
24.09.2102 MusiclandOnTheWeb volume VIII
01.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume IX
08.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume X
15.10.2012 MusiclandOnTheWeb volume XI

STEVEBi

Anteprima ChartsOfTheWeek

Il 18 Settembre 2012 avevamo scritto: "Ed allora ecco a voi, quasi in ordine di preferenza, cio' che ha colpito il nostro orecchio (Artista - Titolo) : 1. Lawson - Standing In The Dark"...
"Ma", avevamo continuato il 1 Ottobre eleggendo questo singolo come ns "Tormento", "non potevamo far finta di nulla nemmeno davanti ai Lawson ed al loro brano "Standing in the dark" dalla quale (penombra) ci auguriamo escano al più presto grazie anche a questa nostra briciolina di aiuto."
E la nostra briciolina ha contribuito a farli entrare nella chart UK direttamente alla posizione n.6, la più alta N.E. di this week, escludendo, come quasi sempre ormai accade in Inghilterra, la nuova n.1 di cui parleremo tra poco sia all'interno del Vol. XII di 'MusiclandOnTheWeb' che nella puntata di 'Charts of the week' di domani (Martedì 23.10).
Ancora una volta la Musicland sceglie la musica giusta per tutti Voi, dear Boys and Girls!
Stay with us!

STEVEBi

ML DIARY S.328: 22 - 28 OTT 2012

Anticipata ancora una volta da una 'Anteprima ChartsOfTheWeek' inizia l'ultima settimana intera per il mese n.10 dell'anno 2010. Quindi inizia anche per noi un lavoro di intensa ricerca avente come obiettivo quello che sarà il nostro nuovo "Tormento" che Vi verrà svelato a partire dalle ore 00.00 di Giovedì 1 Novembre.
La nostra settimana musiclandiana quindi sarà di ascolto e di approfondimento con particolare attenzione alle ultime news che puntualmente Vi abbiamo segnalato durante anche last week all'interno della playlist mensile che ormai costruiamo dallo scorso Settembre.

Per quanto riguarda la MusiclandOnTheWeb, l'appuntamento invece è tra poche ore ovverosia quando condivideremo anche la pagina relativa al Volume XII che, come sempre, conterrà non solo news e nr.1 attuali, ma anche quelle relative a 20 years ago. In riferimento alla ns penisola, invece, ricorderemo anche tutte le nuove n.1 di tutte le 43esime settimane degli anni trascorsi a partire dal 1980. E senza dubbio ci ritorneranno in mente tanti ricordi, tente pesrone, situazioni, luoghi, affetti ecc...

Poi, Martedì sarà il momento dedicato alla rubrica 'Charts of the week' nella quale sfoglieremo per Voi tutte e 5 le intere charts da noi seguite ormai da decenni (UK, USA, ITALIA, EUROPA e MONDO).

Giovedì sarà invece quello realizzato in collaborazione con la Time Machine, ovverosia il III Volume di Soundbook che si concentrerà ancora una volta sui grandi successi del 1980.

Infine, ricordo che avete la possibilità di inviarci le Vostre recensioni a musicland@email.it le quali saranno poi pubblicate su LuccaNews.Tv e su MUSICLANDblog.  

Have a nice week!

STEVEBi

sabato 20 ottobre 2012

In Brasile la prima mondiale del M° Salotti.

E' sempre un piacere parlare con chi ama la vita e la musica come il M° Massimo Salotti che ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere 4 anni fà in occasione della nascita del concorso canoro nazionale "Fornaci in...canto".
Abbiamo fatto insieme una breve chiacchierata, un tête-à-tête prima del suo decollo; una tournèe che lo porterà prima in Brasile, poi in Azerbaijan per poi concludere il 2012 "a casa" in un evento davvero particolare di cui parleremo in futuro.

Ciao Massimo; stai per partire per un appuntamento internazionale molto particolare ed impostante: come è nata questa occasione?

"Con grande piacere ti racconto questa mia prossima avventura, nata qualche anno fa in realtà, quando nel 2006 insieme al M°Berrugi (tenore) tenni una tournèe di concerti in Brasile (Brasilia, Curitiba e Porto Alegre). In quell'occasione avemmo la fortuna di suonare anche per il Nunzio Apostolico del Brasile S.E. Don Lorenzo Baldisseri, in occasione del concerto per gli ambasciatori di tutto il Mondo in Nunziatura. E da li è nata questa possibilità di ritornare in Brasile. Adesso S.E. Don Baldisseri è in Vaticano, ma mi ha fortemente rivoluto in Brasile per questo concerto.
E quest'anno porterò un bravissimo baritono, il M° Giulio Boschetti.
Da quella tournèe il M°Berrugi spiccò il volo. Fu il suo primo concerto come tenore... Adesso ha contratti per l'Arena di Verona, Teatro Regio ecc... Il Brasile gli ha portato fortuna...
Ma credo che tu sappia perchè Stefano..... Non so se ricordi che ti dissi che proprio in quell'occasione dormì nella camera dove aveva alloggiato per l'ultima volta Papà Giovanni Paolo II. E chi mi conosce si ricorderà che un mesetto dopo il mio rientro portò fortuna anche a me."
 
Che cosa farai sentire e in che cosa consiste in particolare la tua performance?
"La scaletta del concerto del 29 Ottobre prevede musica italiana (operistica e non) e la prima mondiale di un mio brano: "La fin de la journèe", tratto dal ciclo Baudelaire. Un brano dedicato al mio grande amico Giulio Boschetti."

Che cosa ti aspetti da un evento come questo e come stai vivendo questi giorni di preparazione?
"Mi aspetto la solita straordinaria accoglienza brasiliana.
Suoneremo per la nostra Ambasciata Italiana, al Teatro Nazionale, e sono certo che anche la avranno bisogno della nostra musica.
Nella mia breve carriera posso certamente assicurarti che in qualsiasi parte del mondo intoni "O Sole mio", troverai qualcuno che la canterà insieme a te... E' fantastico..."

Per il periodo prenatalizio hai già organizzato un altro evento questa volta però "un pò" più vicino a te non solo geograficamente dato che nasce dal tuo cuore. Ce lo presenti?

"Appena tornerò dal Brasile avrò un nuovo impegno in Azerbaijan, dopodichè potrò dedicarmi all'evento che da 15 anni sto attendendo: festeggerò con tutti i miei amici artisti i miei 15 anni di attività.
E lo farò nel migliore dei modi; coinvolgendoli tutti in un mega concerto presso il Teatro dei Differenti. Sarà un concerto dalle mille emozioni.
Ma sopratutto sarà un concerto che contribuirà alla diffusione mediatica della ricerca contro il melanoma, un tumore della pelle molto sottovalutato e sopratutto molto pericoloso.
Tutto l'incasso della serata verrà donato proprio ai medici che mi hanno operato (titolari dell'associazione di lotta al melanoma), per coprire le spese di una prossima pubblicazione a riguardo.
Purtroppo di questa malattia , secondo me, non si sta ancora facendo la giusta "prevenzione mediatica", sottovalutando i danni provocati spesso anche da una semplice scottatura al mare.
Il concerto prevederà una vera e propria storia: quella di un bambino in calzoncini corti che si avvia allo studio della musica, e che grazie a quella conosce i veri valori della vita. Sai Stefano, mi ritengo un ragazzo fortunato... Fortunato perchè ho degli amici fantastici e perchè sono circondato da persone serie, leali e sensibili.
Ed è grazie anche a loro che si vincono battaglie e le tante sfide che la vita ti mette sul tuo percorso.
Ma è anche grazie a queste sfide che comprendi molte cose. Ed io ne voglio rendere tutti partecipi.
Ovviamente la presentatrice della serata non poteva che non essere la ragazza che amo, e che in questi anni mi ha condotto fino a qui.
Stefano mi prometti che sarai presente anche tu quella sera?"

Sarà solo un piacere.

Stefano Barsotti

venerdì 19 ottobre 2012

News e Previews: 3 novità ed 1 scommessa.

Anche se ricorda il singolo 'Misery' dei Maroon 5 (ma anche un pò 'Crazy' singolo di successo del 1999 firmato Britney Spears) eccoci pronti a pronosticarne un futuro roseo perchè una song davvero simpatica e accattivante.
Stiamo parlando di quello che sarà il prossimo singolo firmato Olly Murs feat. Flo Rida intitolato "Troublemaker" e che eleggiamo a ns proposta principale di questa mandata di news.
Bella anche la versione di "Waterfalls" firmata dalle "nostre" STOOSHE: ricordiamo che la versione originale è firmata dalle TLC (altro gruppo composto da sole girls, 3 come le Stooshe) e realizzata nel 1995. Simpatica ed originale la presenza improvvisa di due (T-Boz and Chilli) delle tre TLC nel video che sembra voler essere quasi una benedizione per questa loro cover. Noi avevamo scommesso su di loro all'inizio dello scorso Luglio proponendo come "Tormento" bis per quel mese il loro singolo "Black Heart".
Da segnalare anche le nuove di Kylie Minogue ("Flowers") (ricordiamo la presenza in Musicland di uno dei suoi autori Mr.Rob Davis ospite nella Terra della Musica il 10 Luglio scorso) e Pink ("Try").

I video di tutti questi brani sono stati puntualmente inseriti nella playlist ufficiale di Ottobre che trovate QUI.

STEVEBi

giovedì 18 ottobre 2012

SOUNDBOOKvideo Volume III

Nel realizzare la playlist di questo terzo appuntamento, abbiamo davvero vissuto una bellissima esperienza nel riascoltare ancora una volta brani storici di cui probabilmente qualcuno ancora ignora l'esistenza semplicemente perchè non ancora nato. Oppure nessuno gli ha ancora detto che, ad esempio, la versione originale di "Indaco dagli occhi del cielo" firmata da Zucchero nel 2004, fù portata al successo dalla pop band inglese di nome Korgis che fece sognare gli innamorati (e non) del 1980 e che quindi sarà inclusa nella scaletta del Volume n.III da oggi condivisibile tramite il canale YouTube "Soundbookline".

SOUNDBOOKvideo
ARCHIVIO dei volumi precedenti:

23.09.2012 SOUNDBOOK ritorna in versione VIDEO
26.09.2012 SOUNDBOOK musica da leggere
03.10.2012 Domani alle 21 sfoglia il 1^ Volume di SOUNDBOOKvideo
04.10.2012 SOUNDBOOK Vol. I
11.10.2012 SOUNDBOOK Vol. II

STEVEBi

martedì 16 ottobre 2012

Charts of the week: settimana n.42 anno 2012

Come ogni Martedì eccoci ad approfondire l'analisi settimanale dedicata alle 5 charts da noi seguite. Prima di iniziare, questa settimana vogliamo regalarVi qualche informazione statistica veramente interessante: su 42 weeks passate la n.1 inglese è cambiata ben 30 volte, quella USA solo 6, in Italia 8, in Europa 7 e nella chart mondiale 6.
Il numero di settimane consecutive di nuove n.1 e quindi con una new entry (N.E.) direttamente in vetta è nella chart inglese di 8, in quello americano e italiano è fermo all'unità; poco più avanti quello europeo con 3 cambiamenti consecutivi di n.1. Non è mai successo, invece, nella classifica mondiale.
Adesso, veramente, diamo il via all'analisi settimanale delle 5 charts più importanti. Buona lettura a tutti.


Finisce il viaggio in parallelo di Pink in questa chart e in quella europpea. Sono infatti i Maroon 5 (altro brano da noi segnalato a suo tempo, vedi sotto) che salgono in vetta per la prima volta con 'One More Night' (guarda la playlist di tutte le nostre preview dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).
La Time Machine ricorda che a fine Agosto, avevamo scritto: "Poche le novità da segnalare nella chart USA: tra di esse meritano di essere sottolineati i nuovi singoli firmati dai Maroon5 con "One More Night" e da Taylor Swift con "We Are Never Ever Getting Back Together": le vedremo sicuramente salire nelle varie charts da noi analizzate.".
Unica N.E. della settimana è l'altra nostra già recensita 'Skyfall' firmata Adele che, sfruttando l'abbinamento ad un personaggio come James Bond, rischia di generare una miscela davvero micidiale per le classifiche di tutto il mondo. Il potere della musica unito a quello del cinema, infatti, non può che far nascere dei grandi successi.
Infine tra i brani in "salata", segnaliamo una delle ns ultime preview Bruno Mars con 'Locked Out of  Heaven' che dalla n.66 della scorsa week entra nella TOP40 al n.31 guadagnando quindi ben 35 posizioni in un colpo solo.



Terza week consecutiva di cambiamento diretto in vetta: dopo Psy con "Gangnam Style" e l'altra ns anteprima firmata in questo caso Rihanna con "Diamonds" (questo l'articolo relativo pubblicato il 28.09.2012.) è il momento degli Swedish House Mafia/Martin con "Don't You Worry Child".Pochissime N.E., solo tre, firmate, in ordine di apparizione,  Leona Lewis/Childish Gambino con "Trouble" e Taylor Swift con "I KnewYou Were Trouble" e, infine, i Disclosure ft. Sam Smith con "Latch" nessuna delle quali però ci ha convinti.



Dopo 4 settimane consecutive eravamo curiosi di sapere chi lo avrebbe ucciso: ed è arrivata la risposta. I Club Dogo con "P.E.S." conquistano la vetta italiana per la prima volta. Continua la salita fino al n.2 di
"Necessità Lunatica" firmata Marco Carta. La N.E. più alta questa settimana si trova al n.
Italia: quella attuale è la quarta settimana consecutiva di vetta per il Pulcino Pio, ancora una volta il singolo più venduto nella penisola. Una sola N.E. nella TOP10 firmata da Asaf Avidan & The Mojos con "One Day / Reckoning Song". In ITALIA, solo una N.E firmata Asaf Avidan and the Mojos con "One Day/Reckoning Song" e la salita di quelle della scora week, ovverosia "Hall of Fame" degli Script ft. Will.I.Am e Ancora in salitanuna delle ns ultime sgnalazioni, ovverosia "Little Talks" firmata Of Monsters And Men. Un altro singolo da noi sottolineato, guadagna ancoca posizioni all'interno della TOP10 ed è l'unico che lo fa nella TOP 5 salendo dall nr.5 al n.4: è "One More Night" dei Maroon 5 che, ancora una volta, fanno parlare di loro.
Non ce l'ha fatta nemmeno la nostra scommessa musicale tra le più azzeccate (inserita nell'articolo del 16.09.2012  e contenente anche il video di entrambe le versioni realizzate) firmata PSY con "Gangnam Style" a spodestare il piccolo animaletto giallo che quindi si conferma in vetta per la 7a settimana consecutiva.
L'unica N.E. di questa week è il singolo da noi recensito last week, firmato Adele "Skyfall".



Se Pink non è riuscita a mantenersi in vetta negli USA, ce l'ha fatta invece nella classifica relativa al ns continente dove la troviamo al n.1 per la 4a settimana consecutiva con la sua ultima "Blow Me". 
In riferimento alle restanti posizioni, da segnalare:
- bella salita, fino ad entrare nella TOP10 europea, di una delle nostre ultime previews: Robbie Williams con "Candy";
- come N.E. segnaliamo this week Rihanna "Diamonds", Mumford & Sons "I", Psy "Gangnam Style", One Republic "Feel" e, infine, Alanis Morissette "Guardian".
(Guarda la playlist di tutte le nostre preview dello scorso Settembre e quelle di Ottobre).  



PSY (diminutivo di Psycho) resiste in vetta per la 3a week consecutiva nella chart mondiale con la sua "Gangnam Style" (da noi inserita nella la playlist di Settembre delle preview firmate Musicland) .
Tutti gli altri 19 brani della TOP20 sono in salita ma per il momento, secondo noi, come già scritto last week, non notiamo chi possa avere la forza di insidiare la vetta tranne Rihanna che this week ferma la sua salita al n.2.
Non abbiamo invece N.E. dirette ma salgono nella TOP20 mondiale i Muse con 'Madness', Mumford & Sons con 'I Will Wait' e, infine, Asaf Avidan & The Mojos con 'One Day/Reckoning Song"; è proprio ques'ultimo brano che fà il salto in avanti più lungo guadagnando ben 16 posizioni che permette loro, appunto, di entrare all'interno della classifica dei 20 più venduti in the world.


Archivio: CHARTS ogf the WEEK
Charts of the week: settimana n.1 anno 2012
Charts of the week: settimana n.2 anno 2012
Charts of the week: settimana n.3 anno 2012
Charts of the week: settimana n.4 anno 2012
Charts of the week: settimana n.5 anno 2012
Charts of the week: settimana n.6 anno 2012
Charts of the week: settimana n.7 anno 2012
Charts of the week: settimana n.8 anno 2012
Charts of the week: settimana n.9 anno 2012
Charts of the week: settimana n.19 anno 2012
Charts of the week: settimana n.20 anno 2012
Charts of the week: settimana n.21 anno 2012
Charts of the week: settimana n.22 anno 2012
Charts of the week: settimana n.23 anno 2012
Charts of the week: settimana n.24 anno 2012
Charts of the week: settimana n.25 anno 2012
Charts of the week: settimana n.26 anno 2012
Charts of the week: settimana n.27 anno 2012
Charts of the week: settimana n.28 anno 2012
Charts of the week: settimana n.29 anno 2012
Charts of the week: settimana n.30 anno 2012
Charts of the week: settimana n.31 anno 2012
Charts of the week: settimana n.32 anno 2012
Charts of the week: settimana n.33 anno 2012
Charts of the week: settimana n.34 anno 2012
Charts of the week: settimana n.35 anno 2012
Nuova n.1 mondiale, nuovo successo della Musicland
Charts of the week: settimana n.36 anno 2012
Charts of the week: settimana n.37 anno 2012
Charts of the week: settimana n.38 anno 2012
Charts of the week: settimana n.39 anno 2012
Charts of the week: settimana n.40 anno 2012
Charts of the week: aggiornamento week 40 anno 2012
Anteprima ChartsOfTheWeek
Charts of the week: settimana n.41 anno 2012

STEVEBi